Uso Disco 100% Windows 10

12 modi di risolvere “Uso Disco 100% Windows 10”

È sorprendente quando l’utilizzo del disco raggiunge improvvisamente il 100% senza una ragione apparente. Fortunatamente, ci sono diversi modi per risolvere il problema disco 100% su Windows 10. Poiché la causa effettiva non è nota la maggior parte delle volte, segui i metodi seguenti in sequenza e uno di questi dovrebbe risolvere il tuo problema.


Prima di iniziare, puoi provare a restringere il problema andando su Task Manager in Windows 10 e cercando il processo o il programma che sta monopolizzando il tuo disco. Puoi fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e scegliere Task Manager oppure puoi premere Ctrl + Maiusc + Esc insieme per aprirlo. 

Fare clic sulla scheda Processi, quindi fare clic sull’intestazione della colonna Disco per ordinarla. Quando si eseguono i metodi 2 e 3 di seguito, è possibile iniziare con il processo che utilizza la percentuale più alta del disco.

1. Riavvia il tuo PC

Quando riavvii il PC, molte impostazioni temporanee vengono ripristinate. Ciò è utile per risolvere vari tipi di problemi e può eventualmente risolvere il problema di utilizzo del disco al 100%. Per riavviare il PC, apri il menu Start, seleziona l’ icona di alimentazione e scegli Riavvia.


2. Disabilitare i programmi di avvio

Se il tuo PC mostra l’utilizzo del disco al 100% quando accedi per la prima volta al computer, ma poi l’utilizzo si assesta dopo pochi minuti, i tuoi programmi di avvio sono probabilmente i colpevoli. Questi programmi vengono avviati all’avvio del PC e consumano molte risorse. In questo caso, dovresti disattivare tutti questi programmi di avvio e vedere se questo migliora l’utilizzo del disco seguendo i passaggi elencati di seguito:

  • Fare clic con il tasto destro sul menu Start e fare clic su Task Manager.
  • Fare clic su Altri dettagli in basso a sinistra nella finestra a comparsa.
  • Seleziona la scheda Avvio. Fare clic con il pulsante destro del mouse su ogni programma nell’elenco e selezionare Disabilita.
  • Riavvia il PC e verifica se il problema è stato risolto

È sempre possibile riattivare qualsiasi programma di avvio dopo aver completato questo test. Vale anche la pena notare che disabilitare l’avvio di un programma non lo disinstalla. Puoi eseguire il programma in qualsiasi momento, devi solo avviarlo manualmente.

3. Eseguire un avvio pulito del PC

Quando esegui un avvio pulito, il tuo PC Windows 10 carica solo programmi e servizi selezionati. Questo aiuta a identificare particolari app che potrebbero causare il raggiungimento del 100% dell’utilizzo del disco. Disabilita le app identificate per vedere se il problema viene risolto. In Windows 10, usa l’app di configurazione di sistema incorporata per eseguire un avvio pulito.


4. Aggiorna il tuo PC

Dovresti sempre installare gli ultimi aggiornamenti di Windows non appena diventano disponibili perché installano correzioni di bug per migliorare le prestazioni e potrebbero anche risolvere il tuo problema di utilizzo del disco. Segui questi passaggi per aggiornare il tuo PC Windows 10:

  1. Apri l’app Impostazioni premendo Windows + I sulla tastiera.
  2. Seleziona Aggiorna e sicurezza in basso.
  3. Seleziona Windows Update a sinistra.
  4. Seleziona il pulsante Verifica aggiornamenti.
  5. Attendi che Windows trovi gli aggiornamenti più recenti e installi gli aggiornamenti disponibili.

Riavvia il PC per assicurarti che gli aggiornamenti appena installati funzionino correttamente.

5. Disabilitare la deframmentazione del disco pianificata

Se Windows 10 mostra l’utilizzo del disco al 100% solo in orari specifici, la causa potrebbe essere la deframmentazione del disco pianificata. Questo perché l’attività di deframmentazione viene eseguita automaticamente a orari pianificati e utilizza molto spazio su disco. Disattiva la deframmentazione del disco pianificata e verifica se questo risolve il problema. È sempre possibile eseguire manualmente un’attività di deframmentazione utilizzando l’utilità di deframmentazione.


  1. Apri il menu Start e cerca Deframmenta e ottimizza unità. Seleziona il primo risultato.
  2. Seleziona il pulsante Modifica impostazioni nella finestra Ottimizza unità.
  3. Deseleziona la casella Esegui secondo una pianificazione (consigliato) e seleziona OK in basso.

In futuro, se è necessario deframmentare i dischi, selezionare il pulsante Ottimizza nell’utilità di cui sopra. Questo esegue un’attività di deframmentazione manuale.

6. Elimina i file temporanei

Molte funzionalità di Windows 10 e app installate creano file temporanei che non devono essere conservati. Puoi cancellare i tuoi file temporanei utilizzando i seguenti passaggi per vedere se questo risolve il problema di utilizzo del disco al 100%.

  1. Premi Windows + R sulla tastiera per aprire la casella Esegui.
  2. Digita % temp%  in Esegui e fai clic su OK per aprire la cartella temporanea.
  3. Premi Ctrl + A per selezionare tutti i file nella cartella.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi file e selezionare Elimina. Questo elimina tutti i tuoi file temporanei.
  5. Vai al desktop, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del Cestino e seleziona Svuota cestino.
  6. Riavvia il tuo PC.

Questo dovrebbe, si spera, risolvere il problema di Hard Disk al 100% con Windows 10.


7. Ripara i file danneggiati

Un file di sistema danneggiato può far sì che l’utilizzo del disco raggiunga il 100%. Tuttavia, Windows 10 ha uno strumento integrato per correggere questi file. È possibile seguire i passaggi seguenti per eseguire semplicemente il comando per abilitare questo strumento. 

  1. Accedi al menu Start, cerca Prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore sulla destra.
  2. Seleziona  nel prompt Controllo account utente.
  3. Digita sfc / scannow nella finestra del prompt dei comandi e premi Invio :
  4. Windows mostra l’avanzamento della correzione in tempo reale sullo schermo. 

Attendi che il processo finisca e se questo non risolve il problema, vai ai passaggi seguenti.

8. Eseguire una scansione di sicurezza

Una possibile ragione per cui il tuo PC mostra l’utilizzo del disco al 100% è che il tuo PC potrebbe essere infettato da un virus o malware. Puoi eseguire il programma antivirus integrato di Windows 10 per trovare e rimuovere eventuali file dannosi dal tuo PC seguendo i passaggi seguenti. 


  1. Apri il menu Start, cerca Sicurezza di Windows e seleziona il primo risultato.
  2. Seleziona Protezione da virus e minacce.
  3. Quindi seleziona Opzioni di scansione.
  4. Scegli l’ opzione Scansione completa e seleziona Scansiona ora in basso.

Attendi che il programma antivirus trovi e rimuova virus e malware dal tuo computer, che si spera risolverà il problema.

9. Modificare le opzioni di alimentazione

Alcuni utenti segnalano che la modifica del piano energetico può risolvere il problema di utilizzo del disco al 100% in Windows 10. 

  1. Apri il menu Start, cerca Pannello di controllo e seleziona il primo risultato.
  2. Modificare la visualizzazione impostando nell’angolo in alto a destra su Categoria.
  3. Seleziona Sistema e sicurezza.
  4. Seleziona Opzioni risparmio energia nella schermata successiva.
  5. Identifica la combinazione per il risparmio di energia attualmente selezionata e fai clic su Modifica impostazioni del piano accanto ad essa.
  6. Seleziona Modifica impostazioni risparmio energia avanzate.
  7. Fare clic sul menu a discesa in alto e scorrere le altre opzioni con un riavvio del PC tra ciascuna selezione. Ad esempio, se questo menu ha Bilanciato come selezione corrente, modificalo in una delle altre opzioni disponibili. Seleziona Applica o OK in basso per salvare le modifiche. Riavvia il PC.
  8. Se ciò non risolve il problema, ripetere il passaggio 7 con le altre opzioni disponibili.

Puoi sempre tornare indietro e selezionare il piano energetico originale se questo non risolve il problema il problema disco 100% Windows 10 e provare i passaggi indicati di seguito.

10. Modifica le opzioni di Google Chrome

Se utilizzi Google Chrome, ci sono opzioni in questo browser che possono far sì che l’utilizzo del disco raggiunga il 100%. Disattiva queste opzioni e verifica se questo risolve il tuo problema.

  1. Avvia Google Chrome sul tuo PC.
  2. Seleziona il menu dei tre punti verticali nell’angolo in alto a destra. 
  3. Seleziona Impostazioni.
  4. Espandi il menu Avanzate a sinistra e scegli Sistema dal menu espanso.
  5. Disattiva Continua a eseguire app in background quando Google Chrome è chiuso a destra.
  6. Seleziona Privacy e sicurezza nella barra laterale sinistra e scegli Cookie e altri dati del sito sulla destra.
  7. Scorri verso il basso e disabilita il precaricamento delle pagine per una navigazione e una ricerca più veloci.

Puoi sempre riattivare le opzioni se ciò non risolve il problema e passare al passaggio successivo indicato di seguito.

11. Disattiva il tuo programma antivirus

Se stai eseguendo un programma antivirus di terze parti, assicurati che non stia causando questo problema disabilitandolo temporaneamente. Inoltre, Windows 10 viene caricato con un antivirus chiamato Microsoft Defender Antivirus che fa un ottimo lavoro nel catturare la maggior parte di malware e spyware, annullando così la necessità di un programma di terze parti in primo luogo. 

12. Installazione pulita di Windows 10

Se nessuno dei metodi precedenti funziona, l’ultima risorsa è l’installazione pulita di Windows 10 sul tuo computer. Ciò rimuove tutto ciò che il tuo PC ha attualmente e installa una nuova versione del sistema operativo Windows 10. Assicurati di eseguire il backup dei tuoi file importanti prima di farlo, altrimenti finirai per perdere i tuoi file.

Leave a Reply