Come abilitare Debug USB su Android

By | Febbraio 6, 2020

In questo articolo vedremo come abilitare Debug USB su Android Pie, Oreo, Nougat, Marshmallow o qualsiasi altra versione utilizzando la nostra semplice guida. Abilitare le opzioni sviluppatore e il debug USB da PC utilizzando questo semplice tutorial.


Il Debug USB (chiamato anche modalità sviluppatore o modalità debug di Android) viene utilizzato per la connessione tra il dispositivo Android e il computer tramite Android SDK.

Puoi abilitare facilmente le opzioni Developer o il debug USB su qualsiasi smartphone Android, inclusi i telefoni Samsung Galaxy, Google Pixel, Sony, Motorola, Xiaomi Redmi, Huawei, One Plus, Oppo, Vivo, HTC, Honor, Kindle Fire, Asus, LG, Lenovo , Micromax e molti altri.

Usando la finestra del prompt dei comandi adb o alcuni trucchi, è possibile abilitare debug USB su schermo rotto, telefono fisso, telefono guasto, telefono bloccato, password bloccata, telefono con schermo nero, telefono in bootloop ecc. In questa guida, vedremo la procedura passo passo su come abilitare la modalità di debug USB su qualsiasi smartphone e tablet Android.

Disclaimer:

Il Debug USB è destinato esclusivamente a scopi di sviluppo. Abilitarlo garantisce un accesso ad alto livello sul tuo dispositivo, il che rappresenta un rischio per la sicurezza. Quindi si consiglia di abilitarlo solo se necessario.

Come abilitare il debug USB su Android Pie (9.0)

La modalità di debug USB è disponibile sotto le opzioni dello sviluppatore. Ma in Android Pie, le opzioni per gli sviluppatori sono nascoste. Quindi, in primo luogo è necessario sbloccarlo per accedere alla modalità di debug.

Passaggio 1: apri il pannello delle app sul telefono e avvia l’app Impostazioni.

Passaggio 2: nella schermata successiva, scorrere verso il basso e aprire sistema.

Passaggio 3: in Sistema, aprire la sezione Informazioni sul telefono.

Passaggio 4: nella sezione Informazioni sul telefono, cercare il numero di build.

Passaggio 5: basta toccare il numero di build 7 volte. Ti mostrerà il messaggio del conto alla rovescia che dice: “Sei 4,3,2,1 passi per diventare uno sviluppatore”.

Passaggio 6: tocca il numero di build finché non viene visualizzato un messaggio che dice “sei diventato uno sviluppatore”.

Passaggio 7: non appena vedi questo messaggio, le opzioni dello sviluppatore verranno sbloccate nella sezione Informazioni sul telefono.

Passaggio 8: quindi torna alla sezione Informazioni sul telefono e fai clic sulle opzioni Avanzate.

Nota: l’opzione avanzate non sarà disponibile su alcuni telefoni, quindi per quei telefoni andare direttamente al passaggio successivo.

Passaggio 9: cerca le opzioni per gli sviluppatori e aprile.

Passaggio 10: sotto Opzioni sviluppatore, è possibile trovare e abilitare la modalità di debug USB.

Nota: per disabilitare Debug USB e altre opzioni sviluppatore, fai scorrere l’interruttore nella parte superiore dello schermo su OFF.

Come abilitare il debug USB su Android Oreo (8.0 e 8.1.0)

Passaggio 1: apri le Impostazioni del tuo telefono.

Passaggio 2: nella schermata successiva, scorrere verso il basso e aprire sistema.

Passaggio 3: Quindi, apri la sezione Informazioni sul telefono.

Passaggio 4: tocca il numero di build 7 volte fino a quando viene visualizzato un messaggio che dice “Sei diventato uno sviluppatore”.

Passaggio 5: torna indietro e troverai l’opzione Sviluppatore nella sezione Informazioni sul telefono.

Passaggio 6: sotto Opzioni sviluppatore, troverai il debug USB.

Come abilitare il debug USB su Android Nougat (7.0, 7.1.1 e 7.1.2)

Passaggio 1: nelle Impostazioni del telefono, apri la sezione Info sul telefono.

Passaggio 2: nella schermata successiva, tocca numero di build 7 volte finché non dice “Sei diventato uno sviluppatore”.

Passaggio 3: torna in Impostazioni e apri le opzioni per gli sviluppatori.

Passaggio 4: cerca la modalità di debug USB per attivarla.

Come abilitare il debug USB su Android Marshmallow (6.0 e 6.0.1)

Passaggio 1: aprire Informazioni sul telefono nelle impostazioni del dispositivo.

Passo 2: Basta toccare rapidamente il numero di build fino a diventare uno sviluppatore.

Passaggio 3: torna alle impostazioni e apri le opzioni per gli sviluppatori.

Passaggio 4: abilitare la modalità di debug USB.

Come abilitare il debug USB su Android Lollipop (5.0 e 5.1.1)

Passaggio 1: apri le impostazioni »Informazioni su telefono / dispositivo sul dispositivo.

Passaggio 2: tocca 7 volte sul numero  build.

Passaggio 3: torna indietro e apri Opzioni sviluppatore da Impostazioni.

Passaggio 4: cercare la modalità di debug USB e attivarla.

Come abilitare il debug USB su Android KitKat (4.4 e 4.4.4)

Passaggio 1: passa a Impostazioni »Info sul telefono» tocca su Numero build sette volte.

Passaggio 2: tocca fino a visualizzare un breve popup nell’area inferiore del display, che indicando che ora sei uno sviluppatore.

Passaggio 3: torna indietro e apri il menu Opzioni sviluppatore, seleziona “Debug USB” e fai clic su OK nel prompt.

Come abilitare il debug USB su Android Jelly Bean (4.1, 4.2.2 e 4.3.1)

Passaggio 1: dal pannello App apri l’app Impostazioni.

Passaggio 2: nelle Impostazioni, scorrere verso il basso fino alla parte inferiore e aprire Informazioni su telefono / dispositivo.

Passaggio 3: nella schermata successiva, individuare il numero di build e toccarlo sette volte. Questo attiverà le opzione di sviluppo nascoste.

Passaggio 4: torna in Impostazioni e fai clic su Opzioni sviluppatore.

Passaggio 5: selezionare il campo Debug USB per abilitarlo.

Come abilitare il debug USB su Android ICS (4.0 e 4.0.4)

In Android ICS e inferiore, l’opzione Sviluppatore non è nascosta ed è disponibile nelle Impostazioni.

Passaggio 1: aprire le impostazioni del dispositivo.

Passaggio 2: nelle impostazioni, apri l’opzione Sviluppatore e seleziona l’opzione di debug USB nella schermata successiva.

Come abilitare il debug USB su Android Gingerbread (2.3 e 2.3.6)

In Android Gingerbread, il passaggio per abilitare la modalità di debug è leggermente diverso.

Passaggio 1: dal cassetto delle app, apri le Impostazioni.

Passaggio 2: fare clic su Applicazioni.

Passaggio 3: nella schermata successiva, fare clic su Sviluppo.

Passaggio 4: in sviluppo, vedrai la prima opzione debug USB. Spuntala per abilitare e fai clic su OK nel prompt.

Ecco, hai finito! Ora puoi abilitare e disabilitare il debug USB ogni volta che vuoi con questi semplici passaggi.

Se si verificano problemi durante il tutorial, scrivi nei commenti qui sotto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *