Android: come trasferire foto da uno smartphone a un computer

By | Febbraio 6, 2020
Android: come trasferire foto da uno smartphone a un computer

Impossibile trasferire le foto dallo smartphone Android al computer? Con questa guida rapida, ti mostreremo come copiare le tue immagini molto facilmente tramite due metodi: tramite il cavo USB e direttamente tramite Google Foto. Scegli quale metodo è il migliore per te!


Quando vuoi trasferire foto dal tuo smartphone Android su un PC o un computer Mac, vuoi solo una cosa: che sia il più semplice possibile. Tuttavia, se non sei abituato ad eseguire questo tipo di operazioni, è probabile che ti stai chiedendo ad esempio perché lo smartphone non si connette automaticamente al computer quando lo colleghi. O in quale cartella si trovano le foto. O come semplificare il trasferimento delle immagini.

Leggi anche: Come collegare il telefono Android al computer – Windows e MAC


Come trasferire foto dallo smartphone Android al computer

Fai spesso foto o video con il tuo Android e la sua memoria è regolarmente satura? Sono disponibili diverse soluzioni se desideri liberare spazio sul tuo Android trasferendo foto e video sul tuo PC.

Sarai in grado di salvare e archiviare facilmente i tuoi preziosi ricordi sul tuo PC e cogliere l’occasione per risparmiare spazio (e velocità di esecuzione) sul tuo dispositivo Android.


Esistono in realtà due metodi principali per il trasferimento di foto: tramite USB e via Cloud grazie a Google Foto che è generalmente preinstallato sugli smartphone. Per trasferire foto da uno smartphone Android a un computer:

Con un cavo USB

Nonostante tutto, la soluzione più semplice è usare un cavo USB:

Per iniziare, collega il tuo Android al PC collegandolo a una delle porte USB di quest’ultimo. Tieni presente che, a seconda del dispositivo, non tutti i cavi USB funzioneranno necessariamente, prova un mini-USB classico per iniziare o un USB 3.0 (che fornisce maggiori prestazioni) se il tuo Android lo consente.


Quindi fai scorrere il dito dall’alto verso il basso dello schermo per visualizzare il pannello delle notifiche: Quindi fare clic su ” Connesso come dispositivo … “.

Verrà quindi visualizzato un menu, selezionare ” Dispositivo multimediale (MTP) ” o ” Dispositivo multimediale (USB 3.0) ” se si utilizza un cavo USB 3.0.

Vedrai quindi il tuo dispositivo Android apparire in “Dispositivi e lettori” del tuo PC! Sarà riconosciuto come disco rimovibile. Tutto quello che devi fare è aprire e copiare. Le foto vengono salvate in una cartella denominata “DCIM”.

Lo spazio di archiviazione del tuo smartphone verrà quindi montato in Windows e potrebbe apparire una finestra di dialogo che ti chiede cosa fare. Su Mac, è necessario scaricare e installare Android File Transfer in anticipo.

Come usare Android File Transfer su MAC

  1. Scarica l’app.
  2. Apri AndroidFileTransfer.dmg.
  3. Trascina Android File Transfer su Applicazioni.
  4. Usa il cavo USB in dotazione con il tuo dispositivo Android e collegalo al tuo Mac.
  5. Fare doppio clic su Trasferimento file Android.
  6. Sfoglia i file e le cartelle sul tuo dispositivo Android e copia i file.

Con Google Foto

  • Se non è già installato, installa Google Foto sul tuo smartphone e consenti a Google Foto di accedere alla memoria interna
  • Controlla i parametri, vedi se il backup è stato attivato ​​e se sei connesso al WiFi (se non hai autorizzato il backup 4G)
  • Sul tuo computer vai su https://photos.google.com
  • Copia le foto che preferisci sul tuo computer

Trasferimento dati tramite software

Esistono diversi software che possono aiutarti a trasferire i tuoi dati dal tuo Android al PC. Puoi utilizzare software come MobileGo per trasferire i tuoi dati o anche Samsung Kies, che è un gestore del trasferimento e la sincronizzazione dei file.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *