Come trasferire WhatsApp su altro telefono

By | Giugno 8, 2022
trasferire whatsapp

Questa guida passo passo mostra come trasferire i dati di WhatsApp su un nuovo telefono. Se hai appena acquistato un nuovo telefono Android o iPhone, probabilmente vorrai spostare tutti i tuoi dati, incluso WhatsApp e tutte le tue impostazioni personalizzate così come sono. Se vuoi trasferire WhatsApp su un nuovo telefono, non è così semplice come spostare file di grandi dimensioni tra dispositivi. Esistono soluzioni alternative che possono facilitare il processo e garantire di non perdere nessun messaggio. Con le app e le impostazioni giuste, puoi trasferire chat WhatsApp e tutte le tue impostazioni su un nuovo telefono e rendere il processo il più semplice e indolore possibile. Per trasferire WhatsApp su un nuovo telefono, esegui prima il backup. Poi disinstalla WhatsApp dal vecchio telefono e installalo sul nuovo telefono. Quando configuri WhatsApp sul nuovo telefono, scegli di ripristinare un backup e segui le istruzioni sullo schermo.

Come trasferire WhatsApp su altro telefono

Leggi anche: Come usare WhatsApp senza numero

Per prima cosa, esegui il backup del tuo archivio!

Prima di fare qualsiasi cosa, devi prima eseguire il backup della chat di WhatsApp e dell’archivio multimediale sul tuo vecchio telefono. Su Android, vai su Impostazioni—>Chat—>Backup chat. Idealmente, connettiti al tuo account Google Drive, quindi tocca il pulsante verde Backup. Se preferisci non utilizzare Google Drive, puoi invece eseguire il backup nella memoria locale. Ma Google Drive è la scelta più semplice tra le due opzioni.

iOS è lo stesso, tranne per il fatto che l’interfaccia utente è leggermente diversa e il backup verrà eseguito esclusivamente su iCloud. Dopo essere andato su Impostazioni—>Chat—>Backup chat, tocca Esegui backup ora per eseguire un backup Whatsapp su iCloud. Una volta eseguito il backup, sei pronto per passare al nuovo telefono. Assicurati di annotare prima il tuo codice di autenticazione a due fattori o disattiva la funzione sul vecchio dispositivo. In caso contrario, Whatsapp sarà inaccessibile sul nuovo telefono.

Trasferire messaggi Whatsapp su un nuovo telefono Android

Una volta che sei sicuro che il backup è stato completato correttamente, disinstalla completamente WhatsApp dal vecchio telefono. Installa WhatsApp sul nuovo telefono e ti verrà chiesto di inserire il tuo numero di telefono. Inserisci il numero del nuovo telefono e segui tutte le procedure di verifica. Avrai quindi l’opzione per ripristinare. Se hai eseguito il backup con Google Drive e il tuo nuovo telefono è già connesso a quell’account Google, rileverà automaticamente il backup che hai eseguito sul tuo vecchio telefono. Fai clic sul pulsante verde Ripristina in basso per avviare il processo di spostamento dell’archivio sul nuovo dispositivo. Ora ti verrà chiesto di inserire il tuo codice di autenticazione a due fattori (se ne hai uno). Una volta inserito, il tempo necessario per l’installazione dell’archivio dipenderà dalla dimensione del file e dalla velocità della tua connessione Internet. Sii paziente. Alla fine, i messaggi appariranno sullo schermo, ma ti verrà richiesto nuovamente il codice di autenticazione a due fattori prima di poter leggere e rispondere.

Spostare Whatsapp tramite il ripristino da backup locale

Se per qualsiasi motivo non desideri utilizzare Google Drive come backup, su Android è invece possibile eseguire un backup locale sul telefono o sulla scheda SD. Utilizza l’app Files di Google preinstallata sul telefono per accedere alla memoria interna del telefono. Poi individua la cartella WhatsApp. La posizione può variare a seconda del telefono che hai, quindi naviga fino a trovare una cartella WhatsApp. Quando trovi la cartella, vai su Database e dovresti vedere un file chiamato in questo modo. Il nome del tuo file varierà leggermente. Cambia il nome del file in msgstore_BACKUP.db.crypt14. Selezionare il file di backup con la data più recente nella cartella Database e cambiarne il nome nel file precedente. In questo caso, sarebbe msgstore.db.crypt14. Ora disinstalla WhatsApp, reinstallalo e ripeti la configurazione iniziale. Quando arriva il momento di ripristinare un backup, poiché non esiste un backup di Google Drive da rilevare, rileverà invece la versione di archiviazione locale.

Leggi anche: Come bloccare un contatto su Whatsapp

Trasferimento Whatsapp su un nuovo iPhone

Poiché esiste un solo metodo possibile per trasferire Whatsapp su iPhone, semplifica notevolmente le cose. Una volta che sei sicuro che il backup è stato completato sul vecchio telefono, disinstalla WhatsApp e segui il processo di reinstallazione sul nuovo telefono, come descritto nella sezione Android sopra. La differenza arriva quando è il momento di ripristinare il backup. Invece di Google Drive, la tua nuova installazione di WhatsApp rileverà invece il tuo backup iCloud (ricorda di accedere prima al tuo account iCloud sul tuo iPhone). Seleziona il backup di iCloud e attendi che ripristini la cronologia dei messaggi, i file multimediali, i contatti e tutto il restante.

Trasferire WhatsApp da Android a iPhone

Al momento non è possibile trasferire la cronologia dei messaggi da un telefono Android a un iPhone. WhatsApp afferma che un metodo arriverà presto, ma senza una data fissa annunciata, chissà quando arriverà e se mai arriverà. Quindi, quando configuri il tuo nuovo iPhone, avrai solo le informazioni di base trasferite, come il tuo nome, l’immagine del profilo, le informazioni del profilo e i nomi dei tuoi contatti e gruppi. Ma la cronologia dei messaggi non può (ancora) essere spostata.


Importare Whatsapp da iPhone ad Android

C’è un metodo per spostare WhatsApp da iPhone a Android. Vai su Impostazioni—>Chat—>Sposta chat su Android. Avrai bisogno di un telefono con Android 12. Collega l’iPhone al tuo dispositivo Android tramite un cavo da USB-C a Lightning. Segui le istruzioni sullo schermo per importare tutti o alcuni dati dall’iPhone al tuo telefono Android. Tocca il pulsante Continua per completare il trasferimento dei dati. Quando richiesto durante il processo di trasferimento, scansiona il codice QR mostrato sul dispositivo Android utilizzando il tuo iPhone. La scansione del codice QR aprirà WhatsApp sull’iPhone. Tocca il pulsante di avvio e sei a posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.