5 consigli su come pulire e gestire la tua casella di posta in arrivo Gmail

5 consigli su come pulire e gestire la tua casella di posta in arrivo di Gmail

5 consigli su come pulire e gestire la tua casella di posta in arrivo Gmail

Una casella di posta Gmail pulita e ben organizzata è il sogno di tutti. Ti dà la sensazione di essere al di sopra delle cose e libero. Tuttavia, molti utenti hanno difficoltà a mantenere pulita la propria casella di posta Gmail e spesso hanno difficoltà a organizzare e-mail importanti e pertinenti. Sebbene ci siano diverse soluzioni, ci concentreremo sui cinque migliori consigli per mantenere pulita la tua casella di posta Gmail.


Prima di iniziare, dovresti ricordare che gestire e tenere pulita la tua casella di posta in arrivo di Gmail, è una lotta senza fine. Tuttavia, puoi applicare i suggerimenti che trovi qui sotto per alleviare una parte di quel lavoro. Ecco i migliori suggerimenti per mantenere pulita la Posta in arrivo di Gmail sul desktop e sui dispositivi mobili.

1. USA LE CATEGORIE DI POSTA

Sebbene sia utile aggiungere etichette alle tue email esistenti, puoi anche controllare le email che ricevi prima che arrivino. Come? Classificando la posta elettronica.

Per creare categorie, utilizzare i passaggi seguenti.

Passaggio 1: nel tuo account Gmail, vai all’icona Impostazioni e fai clic su Visualizza tutte le impostazioni.

Passaggio 2: nella scheda Posta in arrivo, seleziona tutte le categorie che desideri mostrare sulla tua pagina. Ricorda, tuttavia, che il tipo di casella di posta deve essere impostato su predefinito.

Vale la pena notare che mentre puoi scegliere quali categorie sono visibili, non puoi crearne di nuove.


Come sapere se qualcun altro sta usando il tuo account Gmail

2. CREA ETICHETTE E-MAIL

Per impostazione predefinita, la maggior parte delle e-mail arriva nella Posta in arrivo e la maggior parte di esse è contrassegnata come importante. Anche quando utilizzi le categorie e-mail, molte e-mail alla fine finiscono nella tua casella di posta principale.

In Gmail, puoi utilizzare le etichette per organizzare automaticamente le email in arrivo. Ecco i passaggi che puoi seguire.

Passaggio 1: apri Gmail in un browser e accedi al tuo account Gmail.

Passaggio 2: fare clic sul pulsante “Crea nuova etichetta” nella barra laterale.

Passaggio 3: inserisci il nome che vuoi dargli e seleziona se vuoi che una particolare etichetta appaia sotto un’altra.

Passaggio 4: ripeti questo processo per tutte le etichette che crei.


Quando hai creato etichette diverse, è una buona idea iniziare ad applicare etichette alle email pertinenti. Quindi, puoi decidere quali sono essenziali e quali scartare.

Come rendere Gmail il tuo client di posta elettronica predefinito per Windows 10

3. INOLTRA AUTOMATICAMENTE LE EMAIL

Se non vuoi gestire tutte le tue e-mail in un unico posto, l’inoltro automatico ne eseguirà il backup su un account diverso. In questo modo, non devi preoccuparti di archiviare o eliminare quelle e-mail.

Per inoltrare automaticamente le email , dovrai accedere al tuo account Gmail e seguire questi passaggi.

Passaggio 1: vai all’icona Impostazioni e scegli Visualizza tutte le impostazioni.

Passaggio 2: vai su Inoltro e POP/IMAP.

Passaggio 3: selezionare Aggiungi indirizzo di inoltro e digitare l’e-mail a cui si desidera inoltrare.


Passaggio 4: conferma sull’altro indirizzo e-mail che desideri che le e-mail vengano inoltrate ad esso.

Come recuperare i messaggi di posta elettronica eliminati da Gmail

4. CONVERSAZIONI E-MAIL MUTE

Con l’avvento dei servizi di messaggistica istantanea, la maggior parte delle conversazioni non è necessaria tramite e-mail. Ma in alcuni casi, potresti trovarti in CC in una discussione irrilevante all’interno della tua casella di posta Gmail.

Sebbene tu possa chiedere ad altri di rimuoverti dal thread, potrebbero non dire di sì. Quindi, puoi invece prendere le cose nelle tue mani e utilizzare l’opzione Muto.

Per disattivare l’audio di una conversazione su Gmail, puoi seguire i passaggi seguenti.

Passaggio 1: apri l’app Gmail sul telefono.

Passaggio 2: quando la posta in arrivo viene caricata, tieni premuta la conversazione che desideri disattivare.

Passaggio 3: una volta che l’e-mail è evidenziata in blu con un segno di spunta accanto, vai ai tre punti nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 4: selezionare Disattiva dall’elenco di opzioni.

Passaggio 5: la tua conversazione sarà ora disattivata.

Come inviare e-mail private in Gmail

5. USA I FILTRI

Uno dei modi migliori per mantenere pulita la tua casella di posta Gmail è utilizzare i filtri. In breve, i filtri ti consentono di scegliere cosa succede a determinate email che ricevi.

Prendi in considerazione la possibilità di eliminarli, archiviarli automaticamente o contrassegnarli come letti per mantenere pulita la tua casella di posta Gmail.

Per utilizzare i filtri in Gmail, procedi nel seguente modo.

Passaggio 1: accedi al tuo account Gmail sul desktop.

Passaggio 2: vai all’icona Impostazioni e fai clic su Visualizza tutte le impostazioni. Quindi, vai su Filtri e indirizzi bloccati.

Passaggio 3: digitare l’indirizzo e-mail o i termini di ricerca che si desidera visualizzare e premere crea filtro.

Passaggio 4: scegli cosa vuoi che accada quando arrivano questi messaggi.

Passaggio 5: selezionare Crea filtro.

Puoi anche ignorare i filtri per i messaggi importanti. Per fare ciò, dovrai seguire gli stessi passaggi di cui sopra per arrivare a Filtri e indirizzi bloccati.

Una volta che sei lì e hai aperto la scheda Crea filtro, puoi selezionare Contrassegna sempre come importante o aggiungerlo a un’etichetta.

Come annullare l’invio di un’e-mail in Gmail

MANTIENI PULITA LA TUA CASELLA DI POSTA GMAIL

Se non sai come, mantenere pulita la tua casella di posta Gmail è frustrante. Ma l’app stessa ha molti strumenti che possono aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

Dopo aver provato tutti questi suggerimenti, ricorda di svuotare regolarmente la tua casella di posta piuttosto che aspettare che le cose si accumulino.

Lascia un commento