Google Chrome si apre lentamente, come risolvere

Google Chrome si apre lentamente

Google Chrome si apre lentamente, come risolvere

Abbiamo tutti i nostri browser preferiti e tutti abbiamo idee sbagliate sui suoi pari. Probabilmente hai sentito molte persone lamentarsi di Google Chrome che si apre lento dopo un po’ di tempo che lo si utilizza. Probabilmente non sono consapevoli del fatto che la maggior parte dei browser a un certo punto diventano lenti.


Prima di dire al tuo amico che aveva ragione e che Google Chrome anche per te si apre molto lentamente, dovresti provare a risolvere questo problema. Non commettere errori, qualsiasi browser che scegli può iniziare ad avere problemi simili. Piuttosto che passare da un browser all’altro, prova a risolvere. Se stai cercando di aprire Chrome e riscontri che si apre molto lento ancora, sappi che non sei solo.

Google Chrome si apre lentamente

Uno dei problemi più comuni con i browser, in generale, inizia quando il browser impiega un’eternità a caricarsi. Ora, potresti dare la colpa a Windows; dopotutto, è un sistema operativo piuttosto difettoso, nel qual caso è necessaria una reinstallazione del sistema operativo. 

Ma qual è il problema se tutto funziona abbastanza o completamente bene sul tuo sistema operativo. Bene, di certo non reinstallerai l’intero sistema perché Chrome fa i capricci, vero?

Ovviamente no. Ma non dovresti nemmeno abbandonare la nave e unirti a un altro team di browser. Perché? Come accennato, ciò può accadere anche su Firefox, Opera e persino Safari.

Questo è un problema piuttosto fastidioso. Probabilmente hai persino sviluppato l’abitudine di caricare il tuo PC, fare clic sull’icona di Chrome, andare in cucina a preparare un caffè e tornare a un browser semi-funzionante. Non vuoi sostenere questa abitudine, questo è certo.

Alcuni utenti hanno persino segnalato che il browser impiega fino a 15 minuti per caricarsi. Ora, è semplicemente scandaloso!


La causa sottostante qui non è singolare. Molto probabilmente è una serie di problemi che stanno contribuendo al lento caricamento di Chrome. Ecco come affrontare questo problema.

Aumentare la velocità di download di Google Chrome, 11 metodi

Riavvia il router

Questo può sembrare qualcosa che direbbe un funzionario del supporto tecnico, ma lo menzionano sempre per una buona ragione: succede più spesso di quanto pensi. Qualunque sia il problema con un’app che utilizza Internet, la prima soluzione da risolvere dovrebbe essere il riavvio del router.

  1. Se sul router è presente un pulsante di accensione/spegnimento dedicato, premilo.
  2. Quindi, scollega tutti i cavi (incluso l’adattatore di alimentazione). Lascialo agire per circa cinque minuti.
  3. Ora ricollega tutto e verifica se Chrome si sta caricando più rapidamente. Molto probabilmente, questo non risolverà il problema, ma potrebbe risparmiarti qualche problema non necessario.

Ripristina l’adattatore di rete

Analogamente al router, potrebbe essere la tua scheda di rete che si comporta male. Per fare ciò, dovrai utilizzare il prompt dei comandi.

  1. Apri il menu Start, digita ” Prompt dei comandi ” e seleziona Esegui come amministratore.
  2. Ora digita ” netsh winsock reset ” e premi Invio.
  3. Riavvia il sistema e verifica se questo ha risolto il problema.

Come visualizzare le password salvate su Google Chrome

Disabilita estensioni

Uno dei colpevoli del perché Google Chrome si apre lentamente, sono le estensioni di Chrome. Sebbene siano l’orgoglio e la gioia del browser, alcune potrebbero non essere compatibili con il tuo PC. 

Questo è il motivo per cui una semplice reinstallazione non aiuta; Chrome ti consente di utilizzare il tuo account Google per una rapida configurazione. Carica automaticamente tutte le tue estensioni e impostazioni quando accedi.

  1. Apri Chrome e fai clic sull’icona del menu nell’angolo.
  2. Seleziona Altri strumenti > Estensioni.
  3. Quindi, fai clic sugli interruttori a levetta accanto alle tue estensioni per disabilitarle.
  4. Ora spegni tutto, riavvia il computer e prova a eseguire Chrome. Se si carica rapidamente, una o più estensioni impiegano semplicemente troppo tempo per caricarsi.

Disattiva l’accelerazione hardware

L’accelerazione hardware sembra qualcosa che aiuta le cose a girare più rapidamente. Questa funzione consente al PC di eseguire alcune operazioni hardware nel modo più efficiente possibile. 


A volte, tuttavia, tenta di eseguire le operazioni hardware in modo più efficiente del possibile. Ciò si traduce spesso in problemi di avvio lento, che è comune in molti programmi, incluso Chrome.

Perché il mio Computer è così lento? Suggerimenti per velocizzare Windows 10

Molti programmi utilizzano l’accelerazione hardware, anche i videogiochi, quindi puoi sempre provare a disattivarla se l’app in questione impiega del tempo per caricarsi.

  1. Per Chrome, apri il browser e fai clic su Personalizza e controlla Google Chrome (i tre punti nell’angolo in alto a destra del browser).
  2. Dall’elenco a discesa, seleziona Impostazioni.
  3. Ora fai clic su Avanzate > Sistema , si trova sul lato sinistro dello schermo. 
  4. Quindi, fare clic sull’interruttore per utilizzare l’accelerazione hardware quando disponibile per disattivare. Apparirà un’opzione di rilancio. Fare clic per spegnere Chrome, riavviarlo automaticamente e verificare se il problema di caricamento lento persiste.

Rinomina la cartella predefinita

Come accennato in precedenza, reinstallare l’app Chrome non ti aiuterà. Quando reinstalli Chrome e accedi al tuo account Google, verranno caricate automaticamente tutte le tue impostazioni ed estensioni. Tuttavia, durante la sincronizzazione del tuo account, puoi selezionare le impostazioni/estensioni che desideri importare.

Tutto ciò che rende il tuo profilo vostro è in una certa cartella su un computer che si sta utilizzando in quel momento. Ogni volta che sincronizzi il tuo account Chrome su un laptop diverso, Chrome scarica la stessa cartella sul dispositivo. 

Per provare a velocizzare il processo di caricamento di Chrome su un particolare dispositivo, dovresti provare a creare una nuova cartella. Questa è la cartella predefinita e si trova nella directory di Google Chrome.

  1. Apri File Explorer, digita ” C:\Users\[Username]\AppData\Local\Google\Chrome\User Data ” e premi Invio. Per navigare automaticamente nella cartella in questione, apri il programma Esegui e incollalo nella barra degli indirizzi: “%LocalAppData%\Google\Chrome\User Data”.
  2. Ora trova la cartella Predefinita e rinominala, ad esempio, “Backup predefinito”. Prova a eseguire Google Chrome per vedere se questo ha risolto il problema.

Problemi di caricamento di Google Chrome

Sono molti i problemi che potrebbero far caricare il tuo Chrome molto lento. Almeno una delle soluzioni menzionate dovrebbe funzionare. 


Tuttavia, in caso contrario, assicurati di contattare l’assistenza di Google Chrome e di informarli del tuo problema. Dovrebbero aiutarti a risolverlo e aiutarti a continuare a utilizzare il tuo browser preferito.

Hai riscontrato problemi simili? Come l’hai risolto? Quale delle soluzioni menzionate ti ha aiutato? Ne hai inventato uno diverso? Sentiti libero di partecipare alla discussione nella sezione commenti qui sotto e condividi i tuoi pensieri/domande/idee.

Lascia un commento