La fotocamera di Windows 10 non funziona? 6 modi per risolvere

La fotocamera di Windows 10 non funziona

La fotocamera di Windows 10 non funziona? 6 modi per risolvere

A meno che tu non sei il tipo di chiamante Zoom che preferisce rimanere misterioso, avrai bisogno di una webcam funzionante per effettuare videochiamate di alta qualità con i tuoi amici, familiari e colleghi di lavoro. Windows 10 offre molte app integrate e di terze parti per le videochiamate (incluso Skype), ma per farlo funzionare è necessaria la webcam giusta.


Windows 10 è perfetto per le chiamate, ma ciò non significa che non avrai problemi con la tua webcam. Se la webcam di Windows 10 non funziona, ti impedirà di rimanere in contatto con i tuoi amici, parenti, famigliari o semplici contatti. Per fortuna, ci sono alcune cose che puoi provare per rendere nuovamente operativa la tua fotocamera.

1. Verificare che la videocamera sia collegata

È importante ricordare di controllare che l’hardware della fotocamera sia connesso prima di cercare correzioni software. Se stai utilizzando una fotocamera USB, assicurati che il cavo sia saldamente collegato alla porta USB. In tal caso, prova a cambiare le porte USB per vedere se questo risolve il problema.

Per le fotocamere Bluetooth, dovrai ricontrollare che sia connesso e che il Bluetooth funzioni sul tuo PC

  1. Seleziona l’icona del centro notifiche nell’angolo in basso a destra della barra delle applicazioni. Da lì, seleziona la scheda Bluetooth per attivare il Bluetooth, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Vai a Impostazioni per accedere rapidamente al menu delle impostazioni Bluetooth. 
  2. La fotocamera Bluetooth dovrebbe essere elencata nel menu. In caso contrario, seleziona Aggiungi Bluetooth o altro dispositivo per associare la fotocamera al PC e segui la procedura sullo schermo. Una volta accoppiata, la tua fotocamera sarà disponibile nell’app scelta.

Le webcam integrate sono pronte per l’uso per impostazione predefinita (a meno che le impostazioni sulla privacy non siano bloccate). Puoi verificarlo da solo aprendo l’ app Windows 10 Camera preinstallata, che puoi trovare nel menu Start.

Se l’app mostra il feed della fotocamera, dovresti essere in grado di usarlo con altri servizi come Zoom. In caso contrario, dovrai effettuare ulteriori accertamenti utilizzando i passaggi seguenti.

2. Controllare l’obiettivo

Quando l’obiettivo di una fotocamera è bloccato, può sembrare che la fotocamera non funzioni. Un modo comune per proteggere la tua privacy è posizionare un adesivo o altri ostacoli sull’obiettivo di una fotocamera (soprattutto se stai utilizzando una fotocamera integrata su un laptop).


Non c’è modo di verificarlo senza ispezionare visivamente l’obiettivo stesso: il feed della videocamera nella videocamera o nell’app di chiamata apparirà semplicemente nero. Se è presente un ostacolo o un adesivo, rimuoverlo.

Finché l’ostacolo è l’unica cosa che impedisce la visualizzazione del feed della videocamera, questo dovrebbe risolvere il problema. Tuttavia, in Windows 10 sono disponibili altre impostazioni sulla privacy, quindi dovrai esaminarle in seguito.

3. Configurare le impostazioni di privacy della fotocamera di Windows

È importante proteggere la tua privacy, soprattutto quando si tratta dei feed della videocamera e del microfono. Per fortuna, Microsoft è un passo avanti, introducendo impostazioni di privacy di facile utilizzo per bloccare l’utilizzo non necessario di fotocamera e microfono in Windows 10.

Se queste impostazioni sono attive, tuttavia, potresti non essere in grado di utilizzare la fotocamera in app o servizi di terze parti (o con altre app Microsoft). È possibile configurare queste impostazioni e abilitare l’accesso alla webcam nel menu Impostazioni di Windows.

  1. Per iniziare, fai clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e seleziona l’opzione Impostazioni.
  2. Nel menu Impostazioni di Windows, seleziona Privacy> Fotocamera. Per abilitare l’accesso alla telecamera, selezionare il pulsante Cambia nella sezione Consenti l’accesso alla telecamera su questo dispositivo, quindi selezionare lo slider nel menu a comparsa per abilitarlo.
  3. Dovrai anche concedere l’accesso alla fotocamera alle app selezionando Consenti alle app di accedere al dispositivo di scorrimento della fotocamera sotto, assicurandoti che sia in posizione On.
  4. Per concedere alla fotocamera l’accesso alle app da Microsoft Store, scorri verso il basso fino alla sezione Scegli le app di Microsoft Store che possono accedere al tuo dispositivo di scorrimento. Da qui, seleziona il cursore accanto a un’app elencata per concedere l’accesso alla fotocamera.
  5. Se desideri che le app desktop standard abbiano accesso alla fotocamera, scorri verso il basso fino alla sezione Consenti alle app desktop di accedere alla tua fotocamera, quindi seleziona il dispositivo di scorrimento sulla posizione On.

Alcune app, come il tuo browser web, possono anche essere configurate per bloccare l’accesso alla telecamera per una maggiore privacy. In tal caso, dovrai abilitare l’accesso del browser alla tua fotocamera.

4. Chiudi le altre app della fotocamera e prova le alternative

La maggior parte degli utenti scoprirà che quando una fotocamera viene rilevata e funziona nell’app fotocamera integrata di Windows 10, dovrebbe essere accessibile in qualsiasi altra fotocamera o app di chiamata Web installata. Non è sempre così, tuttavia, con bug sconosciuti e conflitti di app che a volte ti impediscono di utilizzare la fotocamera.


Se hai due app aperte che tentano di utilizzare la fotocamera, potresti scoprire che il feed della fotocamera è bloccato in una di esse. Assicurati che solo l’app che stai tentando di utilizzare sia aperta e abbia accesso al feed della fotocamera prima di iniziare.

Se la fotocamera funziona, ma l’app scelta continua a non funzionare, potrebbe essere necessario provare un’alternativa. Questo ti aiuterà a determinare se il problema è basato su software o hardware. Ad esempio, se l’app Fotocamera di Windows 10 funziona ma un’app per videochiamate no, il problema è probabilmente con l’app e non con l’hardware.

5. Riavvio dei dispositivi in ​​Gestione dispositivi

È un cliché nella manutenzione del PC che l’accensione e lo spegnimento di un dispositivo spesso risolva un problema difficile da diagnosticare. Se la fotocamera di Windows 10 non funziona, puoi forzarne il riavvio disattivandola e riattivandola nel menu Gestione dispositivi.

  1. Per accedere al menu Gestione dispositivi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e selezionare l’ opzione Gestione dispositivi.
  2. Nel menu Gestione dispositivi, trova il dispositivo della fotocamera elencato nella categoria Fotocamere. Se stai utilizzando una fotocamera Bluetooth, potresti trovarla invece elencata nella categoria Bluetooth. Una volta trovata la videocamera, fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona l’ opzione Proprietà.
  3. Nel menu Proprietà, seleziona la scheda Driver, quindi seleziona l’ opzione Disabilita dispositivo. Windows ti chiederà di confermare, quindi seleziona  per farlo.
  4. Una volta disabilitato, seleziona l’ opzione Abilita dispositivo nello stesso menu per riabilitare la videocamera.

6. Installa il sistema Windows e gli aggiornamenti dei driver

Microsoft rilascia regolarmente nuovi aggiornamenti di sistema per Windows, introducendo nuove funzionalità e correzioni di bug. Un problema con una fotocamera Windows 10 potrebbe essere causato da un bug sconosciuto in precedenza, quindi l’installazione degli aggiornamenti potrebbe risolvere il problema.

Allo stesso modo, i produttori di dispositivi rilasciano spesso nuovi aggiornamenti dei driver che aiutano a risolvere i problemi tra l’hardware (la fotocamera) e il software (Windows stesso, nonché qualsiasi app della fotocamera installata). È possibile installare nuovi driver e aggiornamenti di sistema utilizzando Windows Update.

  1. Per accedere a Windows Update, fai clic con il pulsante destro del mouse sul menu Start e seleziona l’opzione Impostazioni.
  2. Nel menu Impostazioni, seleziona Aggiornamento e sicurezza> Windows Update. Selezionare Verifica aggiornamenti per cercare nuovi aggiornamenti di sistema e driver e consentire al processo di Windows Update di iniziare a scaricarli e installarli. Se è disponibile un aggiornamento delle funzionalità, seleziona Scarica e installa per iniziare.

Se il tuo dispositivo è nuovo, i driver supportati potrebbero non essere disponibili tramite il sistema Windows Update. In tal caso, controlla il manuale dell’utente e cerca nel sito Web del produttore per scaricare e installare i driver appropriati.


Risoluzione dei problemi della fotocamera di Windows 10

Quando una fotocamera Windows 10 non funziona, questi passaggi dovrebbero (nella maggior parte dei casi) aiutare a risolvere il problema. In caso contrario, potrebbe essere necessario provare una nuova fotocamera o esaminare opzioni alternative per le videochiamate.

Ad esempio, potresti provare un portale Facebook per rispondere alle chiamate davanti alla tua TV o, se sei anche un utente Mac, iPhone o iPad, potresti pensare di effettuare chiamate di gruppo usando FaceTime. I proprietari di Mac dovranno comunque assicurarsi che la fotocamera del Mac integrata funzioni prima.

Lascia un commento