Come ripristinare WhatsApp da Google Drive

Come ripristinare WhatsApp da Google Drive

Come ripristinare WhatsApp da Google Drive

Stai passando a un nuovo smartphone Android? Ti consigliamo di portare con te tutti i tuoi messaggi WhatsApp e le chat di gruppo. Se mantieni lo stesso numero, è facile eseguire il backup e ripristinare i messaggi di WhatsApp utilizzando Google Drive.


E non sarà necessario utilizzare un’utilità di terze parti per farlo. Tutto quello che devi fare è collegare il tuo account Google con i backup di WhatsApp. In questo modo, WhatsApp eseguirà automaticamente il backup dei nuovi messaggi su Google Drive. Ecco come puoi eseguire il backup e il ripristino di WhatsApp da Google Drive.

Come eseguire il backup di WhatsApp su Google Drive su Android

Se non hai mai eseguito il backup dei dati di WhatsApp su Google Drive, iniziamo configurando il backup di Google Drive.

Assicurati che il tuo vecchio dispositivo Android sia ancora attivato e funzionante. 

  1. Apri l’app WhatsApp sul tuo smartphone Android e tocca il pulsante Menu.
  2. Qui, vai su Impostazioni > Chat.
  3. Ora seleziona Chat Backup.
  4. Qui, scorri verso il basso e seleziona l’ opzione Backup su Google Drive.
  5. L’app ti chiederà se desideri eseguire il backup manualmente o se desideri eseguire automaticamente il backup dei dati su base giornaliera, settimanale o mensile. Se lo stai facendo sul vecchio telefono e desideri spostare i dati solo una volta, scegli l’ opzione “Backup” solo quando tocco.
  6. Dal popup successivo, scegli l’account Google su cui desideri eseguire il backup. Se non vedi il tuo account Google qui, dovrai andare all’app Impostazioni e accedere con il tuo account.
  7. Nella schermata successiva, tocca il pulsante Consenti per collegare il tuo account WhatsApp a Google Drive. 
  8. Ora il processo di installazione è completo. Dalla sezione Backup chat, tocca il pulsante Backup per avviare il processo di backup.
  9. Dalla sezione Backup chat, scorri verso il basso per personalizzare i tuoi backup. Dalla sezione Backup tramite è possibile passare all’opzione Wi-Fi o Cellulare. E puoi abilitare anche l’ opzione Includi video per eseguire il backup dei video. 

WhatsApp inizierà ora a eseguire il backup di tutti i tuoi messaggi e dati. 

Come ripristinare WhatsApp da Google Drive su Android

Una volta completato il processo di backup dal vecchio dispositivo, è ora di passare al nuovo smartphone Android. Qui, configura il tuo smartphone Android con lo stesso account Google e assicurati di portare la tua scheda SIM prima di iniziare il processo di ripristino.

  1. Dopo aver configurato il tuo nuovo dispositivo, scarica e installa l’app WhatsApp.
  2. Apri l’app e tocca il pulsante Accetta e continua.
  3. Quindi, inserisci il tuo numero di telefono e tocca il pulsante Avanti.
  4. Verifica il numero e tocca il pulsante OK.
  5. WhatsApp ti invierà ora un SMS di verifica. Se l’app ha accesso all’app Messaggi, il processo verrà completato automaticamente. In caso contrario, dovrai inserire manualmente il codice di verifica.
  6. Ora WhatsApp chiederà il permesso di accedere ai dati sul tuo dispositivo. Tocca il pulsante Continua
  7. WhatsApp ti chiederà il permesso di accedere ai tuoi contatti. Tocca il pulsante Consenti.
  8. Il prossimo popup ti chiederà il permesso di accedere ai file locali. Tocca anche Consenti qui. 
  9. Ora WhatsApp cercherà i backup dall’archivio locale o da Google Drive. Una volta trovato l’ultimo backup, vedrai i dettagli sullo schermo. A causa del modo in cui funziona WhatsApp, dovrai scegliere di ripristinare i dati subito. Dopo aver completato la configurazione, non sarai in grado di ripristinare i dati (senza reinstallare l’app). 
  10. Quindi controlla i dettagli del backup per assicurarti che sia l’ultimo backup. Quindi tocca il pulsante Ripristina.
  11. Quindi tocca il pulsante Avanti
  12. Ora, inserisci il nome visualizzato di WhatsApp e tocca il pulsante Avanti.
  13. Al termine del processo di inizializzazione, vedrai un’opzione per configurare il servizio di backup di Google Drive sul tuo nuovo telefono. Qui è meglio selezionare l’ opzione Giornaliera. Quindi, tocca il pulsante Fine

E il gioco è fatto. Ora vedrai tutte le tue conversazioni su WhatsApp riportate al loro antico splendore. WhatsApp ripristinerà prima i messaggi e scaricherà i media in background. Ciò significa che anche se disponi di un enorme backup di oltre 1 GB, puoi iniziare a utilizzare WhatsApp subito. 


Suggerimenti per la risoluzione dei problemi

Se riscontri problemi quando provi a ripristinare WhatsApp da Google Drive, prova una delle seguenti soluzioni.

  • Innanzitutto, dovresti sapere che questa funzione funziona solo tra dispositivi Android. Non esiste un modo ufficiale per spostare i messaggi da iPhone ( che esegue il backup dei messaggi su iCloud ) ad Android. Se stai passando da iPhone ad Android, dovrai esportare manualmente le singole chat per il backup. 
  • Assicurati di utilizzare lo stesso account Google Drive per il processo di backup e ripristino.
  • Assicurati di utilizzare lo stesso numero di telefono con entrambi i dispositivi.
  • Se WhatsApp è bloccato durante il processo di ripristino, assicurati di essere connesso a una rete Wi-Fi potente. Se utilizzi una rete dati, prova a passare a una rete Wi-Fi.
  • Se WhatsApp non è in grado di trovare un file di backup da ripristinare, potrebbe essersi verificato un errore durante il processo di backup. Oppure il file potrebbe essere danneggiato. In questo caso, potresti voler tornare al vecchio dispositivo per ripetere il processo di backup.
  • Assicurati che Google Play Services sia installato e attivo sul tuo smartphone Android. 
  • Assicurati che il tuo dispositivo abbia memoria sufficiente per ripristinare i dati e che lo smartphone sia completamente carico. Potrebbe volerci del tempo per ripristinare completamente tutti i dati di WhatsApp da Google Drive.

Ora che hai ripristinato WhatsApp da Google Drive sul tuo dispositivo, come pensi di utilizzare WhatsApp sul tuo nuovo dispositivo? Condividi con noi nei commenti qui sotto!

Lascia un commento