12 soluzioni per quando l’iPhone si scollega dal WiFi

By | Novembre 28, 2023
iPhone si scollega dal WiFi

Nell’era digitale, gli smartphone si sono evoluti offrendo funzionalità avanzate come fotocamere di alta qualità, ricarica rapida e schermi ad alta risoluzione. Tuttavia, un aspetto fondamentale come la connessione stabile a Internet rimane cruciale. Molteplici utenti hanno rilevato problemi di connessione con il loro iPhone, specialmente in termini di continui scollegamenti dal WiFi. Questo inconveniente può essere frustrante, soprattutto quando si dipende dalla rete per comunicazioni importanti o per l’uso di applicazioni essenziali. Se anche tu ti trovi ad affrontare il problema dell’iPhone che si scollega dal WiFi, ecco alcune soluzioni efficaci.


1. Riavvia iPhone

Riavviare iPhone è un rimedio spesso sottovalutato ma incredibilmente efficace per risolvere problemi di rete. Analogamente al modo in cui spegnere e riaccendere un dispositivo elettronico può risolvere problemi imprevisti, un semplice riavvio può spesso ristabilire la connessione WiFi. Per gli iPhone con Face ID, segui questi passaggi:

  1. Premi e tieni premuti i pulsanti laterale e volume giù fino a quando non compare lo slider di spegnimento.
  2. Utilizza lo slider per spegnere il dispositivo, attendi circa 30 secondi e poi riaccendilo premendo il pulsante laterale.

Se possiedi un modello di iPhone più vecchio con il pulsante Home, consulta la guida ufficiale Apple per effettuare il riavvio.

2. Attiva e Disattiva la Modalità Aereo

La modalità aereo, disabilitando tutte le segnalazioni radio come Wi-Fi e Bluetooth, può fungere da “reset” per la connessione di rete del tuo iPhone. Prova a. Scorri verso il basso dall’angolo superiore destro e attiva la modalità aereo. Dopo 10 secondi, disattivala nuovamente.

3. Verifica Interruzioni di Servizio del Gestore

Se il tuo operatore telefonico sta affrontando interruzioni di servizio, ciò può influire sulla connettività di rete del tuo iPhone. Visita siti come Downdetector per verificare eventuali problemi con il tuo operatore locale. Controlla i commenti degli utenti per confermare l’interruzione. Anche se questo non risolverà direttamente il problema sul tuo iPhone, ti darà un’idea chiara della necessità che il tuo fornitore di servizi mobili risolva i propri problemi per offrire un’esperienza di rete migliore.

4. Ripristina impostazioni di rete iPhone

Solitamente, configuriamo la rete cellulare e i dettagli del WiFi poche volte all’anno. Tuttavia, quando altre soluzioni non funzionano, potrebbe essere utile reimpostare le impostazioni di rete per risolvere gli inconvenienti sulla rete del tuo iPhone. Questo significa che dovrai reinserire i dettagli del WiFi e del Bluetooth, mentre i dettagli della rete mobile verranno automaticamente recuperati dall’operatore.

  1. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone. Scorri fino a Generale e seleziona Trasferisci o Reimposta iPhone.
  2. Tocca Reimposta e scegli Reimposta Impostazioni di Rete.

Per maggiori dettagli su come reimpostare le impostazioni di rete sul tuo iPhone, consulta il nostro post dedicato.

5. iPhone si scollega dal WiFi? Utilizza reti 4G o 3G

A volte la soluzione più semplice è la migliore. Se l’iPhone si disconnette dal WiFi, una strategia può essere quella di affidarsi alle reti 4G o 3G, specialmente in zone dove la connettività 5G è incerta. È un po’ come scegliere una strada meno veloce ma più affidabile per raggiungere la propria destinazione.

  1.  Aprire l’app Impostazioni, selezionare Dati Cellulari e poi le impostazioni della propria SIM.
  2. Toccare Voce e Dati.
  3. Selezionare 4G LTE o 3G.

6. Abilitare il Roaming

Quando l’iPhone non si connette al WiFi in un’altra regione o stato, può essere utile attivare il roaming. Questo passaggio è simile a cambiare valuta quando si viaggia all’estero, adattandosi al contesto locale per mantenere la connessione. Aprire Impostazioni e accedere a Dati Cellulari. Selezionare la propria SIM e attivare il Roaming. Dopo queste azioni, l’iPhone dovrebbe mantenere la connessione di rete durante i viaggi.


7. Reinserire la SIM

Anche la soluzione più ovvia può essere efficace. Se avete un iPhone con SIM fisica, provate a rimuoverla e reinserirla, un po’ come riavviare un vecchio motore per farlo ripartire. Utilizzare lo strumento di espulsione della SIM e rimuoverla dall’iPhone. Attendere almeno 30 secondi e reinserirla per verificare la connessione di rete.

8. Verifica danni hardware

Infine, è importante considerare eventuali danni hardware. Un iPhone caduto potrebbe aver subito danni al modem, un po’ come una nave che subisce una falla. In questo caso, è consigliabile visitare il centro assistenza più vicino.

9. Aggiorna Firmware iPhone

Nel caso in cui il tuo iPhone si scollega dal WiFi o presenta anomalie nella connessione, è possibile che un aggiornamento del firmware dell’operatore sia la soluzione necessaria. Ecco come procedere:


  1. Avvia l’applicazione Impostazioni e seleziona Generali sul tuo iPhone.
  2. Clicca su Info e scorri fino alla sezione Rete.

Seleziona il Fornitore di Rete per verificare e, se disponibile, installare l’ultimo firmware. Questo passaggio è particolarmente utile se hai acquistato un iPhone all’estero e intendi usarlo nella tua area geografica.

10. Verifica il piano tariffario

Un’altra causa comune per cui l’iPhone si disconnette dal WiFi potrebbe essere legata al mancato pagamento della bolletta postpagata. In questi casi, l’operatore potrebbe disabilitare i servizi di rete sul tuo dispositivo. Assicurati di saldare eventuali debiti o considera l’opzione di passare a un altro piano tariffario.

11. Aggiorna, se l’iPhone si scollega dal WiFi

Gli operatori telefonici spesso includono gli aggiornamenti del firmware nelle nuove versioni di iOS. Aggiornare il tuo iPhone all’ultima versione disponibile può essere un’efficace strategia per risolvere problemi di connessione casuale. Assicurati di collegare il tuo iPhone a una rete WiFi veloce e segui questi passaggi per aggiornare iPhone:


  1. Apri l’app Impostazioni e seleziona Generali.
  2. Scegli Aggiornamento Software e scarica la nuova versione di iOS disponibile per il tuo dispositivo.

12. Ripristina iPhone

Se nessuna delle soluzioni precedenti ha risolto il problema di connessione della rete sul tuo iPhone, potrebbe essere necessario ripristinare il dispositivo e configurarlo come nuovo. Prima di procedere, effettua un backup del tuo iPhone su iCloud o PC (utilizzando iTunes).

  1. Apri l’app Impostazioni, vai su Generali e seleziona Trasferisci o Ripristina iPhone.
  2. Clicca su Cancella contenuto e impostazioni.

Segui le istruzioni a schermo per completare il processo di ripristino iPhone.

Goditi una Connessione di Rete Stabile sull’iPhone

L’esperienza d’uso dell’iPhone può essere compromessa se si perde frequentemente la connessione di rete. Le soluzioni sopra descritte dovrebbero aiutarti a ristabilire una connessione stabile. Qual è stata la soluzione più efficace per te? Condividi la tua esperienza nei commenti qui sotto per aiutare anche altri utenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *