Vai al contenuto
Home » Guide » iMessage non si attiva e neanche FaceTime

iMessage non si attiva e neanche FaceTime

imessage non si attiva

iMessage e FaceTime sono ottimi esempi di servizi Apple che “funzionano e basta”. Almeno, funzionano la maggior parte del tempo. Qualche volta potrebbe accadere che iMessage o FaceTime non si attiva, durante la prima configurazione sul tuo iPhone o Mac. Ad esempio, iMessage e FaceTime potrebbero semplicemente bloccarsi durante la fase di attivazione con un messaggio “In attesa di attivazione”. Oppure potrebbero generare errori criptici come “Attivazione non riuscita”, “Autenticazione non riuscita” e “Si è verificato un errore durante l’attivazione”. Se hai problemi ad attivare o abilitare iMessage e FaceTime sul tuo iPhone o Mac, usa i seguenti suggerimenti per risolvere gli errori di attivazione di iMessage e FaceTime.

iMessage non si attiva e neanche FaceTime

Leggi anche: Come inviare un messaggio vocale con iMessage

1. Attendi 24 ore. In condizioni ideali, dovresti essere in grado di attivare sia iMessage che FaceTime sul tuo iPhone in pochi secondi. Tuttavia, se continui a visualizzare il messaggio “In attesa di attivazione” per diversi minuti, potresti dedicargli più tempo. In effetti, Apple consiglia di aspettare 24 ore! Quindi, aggiungi questa pagina ai segnalibri e torna se lo stesso messaggio, o qualche altro errore relativo all’attivazione, continua ad essere visualizzato anche passate le 24 ore.

2. Controlla lo stato del server Apple. Se ricevi un messaggio di errore come “Attivazione non riuscita” o “Impossibile contattare il server iMessage” durante l’attivazione di iMessage e FaceTime sul tuo iPhone o Mac, devi controllare lo stato dei server Apple per escludere eventuali interruzioni del servizio. Per fare questo, vai sul sito System Status di Apple trova iMessage e FaceTime. Se vedi una luce rossa ci sono problemi da parte loro. Di solito, sono molto veloci nel risolvere i problemi.

3. Escludere problemi di connettività. I problemi di connettività possono causare tanti i tipi di errori tra cui iMessage non si attiva. Prova a escluderli verificando la seguente lista.

4. Riavvia iPhone / Mac. A volte, il semplice riavvio del tuo iPhone o Mac può risolvere gli errori di attivazione iMessage e FaceTime. Su iPhone, assicurati di disabilitare iMessage e FaceTime, se sono bloccati nella fase “In attesa di attivazione”, tramite Impostazioni > iMessage / FaceTime prima di riavviare il dispositivo. Ssugli iPhone con Face ID, premi e rilascia il pulsante Volume su, premi e rilascia il pulsante Volume giù, quindi tieni premuto il pulsante laterale per visualizzare il prompt Scorri per spegnere.

5. Verifica se è tutto a posto con il tuo operatore. Il tuo iPhone tenterà di autenticare il tuo numero di cellulare durante l’attivazione di iMessage e FaceTime. Ad esempio, se iMessage o Facetime non si attiva e continui a ricevere un messaggio di errore “Attivazione non riuscita”, ecco alcune cose che dovresti controllare. Controlla se il tuo operatore è elencato nelle pagine di supporto Apple. In caso contrario, contatta il tuo operatore e verifica di poter inviare o ricevere messaggi SMS internazionali. Se hai un piano mobile prepagato, assicurati che ci sia credito sufficiente per inviare e ricevere messaggi SMS. Vai su Impostazioni > Generali > Informazioni. Se vedi un avviso di aggiornamento delle impostazioni dell’operatore, tocca Aggiorna.

Leggi anche: Chiamate FaceTime non riuscite su Mac? 9 correzioni da provare

6. Imposta fuso orario corretto. Devi avere l’ora e l’orario corretti su iPhone e Mac. In caso contrario, non potrai attivare o autenticare iMessage e FaceTime. Imposta fuso orario su iPhone. Apri l’app Impostazioni e seleziona Generali. Selezionare Data e ora. Attivare l’interruttore accanto a Imposta automaticamente. Se il tuo iPhone non riesce a scegliere il fuso orario corretto, spegnilo e seleziona manualmente il fuso orario corretto. Imposta ora e fuso orario su Mac. Apri il menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema. Selezionare Data e ora. Selezionare la data, l’ora e il fuso orario corretti utilizzando le impostazioni sotto le schede Data e ora e Fuso orario.

7. Aggiorna il software di sistema. Se iMessage o FaceTime non si attiva forse non aggiorni il software da un po’? iMessage e FaceTime sono entrambi parte integrante del sistema operativo, quindi potresti riscontrare problemi di attivazione su versioni precedenti di iOS e macOS. Aggiorna iOS. Apri l’app Impostazioni e tocca Generali. Toccare Aggiornamento software. Installa eventuali aggiornamenti, se disponibili. Aggiorna macOS. Apri il menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema. Selezionare Aggiornamento software. Installa eventuali aggiornamenti, se disponibili.

8. Cambia DNS. Prova a cambiare DNS, o Domain Name Service della tua connessione WiFi su iPhone o Mac. Google DNS, ad esempio, può aiutare il tuo iPhone o Mac a individuare i server di attivazione di Apple senza problemi. Come cambiare DNS su iPhone? Apri l’app Impostazioni e seleziona WiFi. Tocca l’icona a forma di i accanto alla connessione WiFi attiva. Toccare Configura DNS. Tocca Manuale. Elimina i server DNS esistenti e inserisci quanto segue: 8.8.8.8 – 8.8.4.4 Tocca Salva.

Come cambiare DNS su Mac? Premi Comando + Barra spaziatrice per aprire Spotlight Search. Quindi, digita network e premi Invio. In WiFi, seleziona Avanzate. Passa alla scheda DNS e sostituisci eventuali server DNS esistenti con quanto segue: 8.8.8.8 – 8.8.4.4 Seleziona OK.

Leggi anche: iPhone non si connette al WiFi, cosa fare

9. Ripristina le impostazioni di rete. Puoi escludere che eventuali impostazioni di rete danneggiate causino errori di attivazione relativi a iMessage e FaceTime ripristinando le impostazioni di rete (iPhone) o le preferenze WiFi (Mac). Come ripristinare impostazioni di rete iPhone. Apri l’app Impostazioni e tocca Generali. Tocca Reimposta. Toccare Ripristinare impostazioni di rete. E’ necessario configurare manualmente eventuali connessioni WiFi sul tuo iPhone dopo la procedura di ripristino.

Come ripristinare impostazioni di rete Mac. Aprire Finder e premere Command + Shift + G. Inserisci il seguente percorso e seleziona vai/Library/Preferences/SystemConfiguration/ Spostare i seguenti file nel Cestino.

  • com.apple.airport.preferences.plist
  • com.apple.network.identification.plist
  • com.apple.network.eapolclient.configuration.plist
  • com.apple.wifi.message-tracer.plist
  • NetworkInterfaces.plist
  • Preferences.plist

4. Inserire la password utente quando richiesto. Riavvia il Mac. Se in seguito il tuo Mac ha problemi di connessione alle reti WiFi, prova a ripristinare i file eliminati dal Cestino.

Contatta il supporto Apple

Se nessuna delle soluzioni sopra ha funzionato e iMessage o FaceTime non si attiva ancoraa, è ora di gettare la spugna e contattare il supporto Apple. Dovrebbero essere in grado di aiutarti a superare la fase di attivazione suggerendo le soluzioni in base al tuo dispositivo o paese in cui risiedi.

Lascia un commento