iPhone bloccato durante aggiornamento, cosa fare

By | Giugno 1, 2022
iphone bloccato durante aggiornamento

Quando decidi di procedere con un aggiornamento OTA (over-the-air) su iPhone, di solito viene completato senza problemi significativi. Apple è la migliore in questo. Ma raramente, potresti rimanere con il tuo iPhone bloccato durante aggiornamento. Se ti trovi faccia a faccia con un iPhone bloccato dopo aggiornamento, l’elenco delle soluzioni che seguono dovrebbero, si spera, aiutarti a risolvere il problema. Dopo aver avviato un aggiornamento iOS, il tuo iPhone inizia a scaricare i file necessari per installare l’aggiornamento. Vedrai più fasi durante il processo di download: aggiornamento richiesto, download, preparazione dell’aggiornamento e verifica dell’aggiornamento. Anche se, succede raramente, potrebbe rimanere bloccato durante una qualsiasi di queste fasi. Quando questo accade, almeno una delle soluzioni elencate qui sotto dovrebbe aiutarti a rimettere a posto le cose.

Come risolvere con iPhone bloccato durante aggiornamento

Leggi anche: iPhone non si connette al WiFi, cosa fare

1. Aspetta. Gli aggiornamenti iOS spesso richiedono molto tempo per il download. Se stai installando un importante aggiornamento iOS il giorno del rilascio, ad esempio, è qualcosa che dovresti aspettarti dato l’enorme carico sui server Apple. Abbi pazienza per un po’ di tempo e potresti vedere dei progressi.

2. Attiva / disattiva la modalità aereo. L’attivazione e la disattivazione della modalità aereo sull’iPhone elimina i problemi minori e casuali relativi alla rete ed è una soluzione rapida per la maggior parte dei problemi, come quando l’iPhone si blocca durante aggiornamento. Basta aprire il Centro di controllo sul tuo iPhone e toccare l’icona della modalità aereo per attivare. Attendi almeno 5 secondi, quindi tocca di nuovo per disattivare.

3. Collega iPhone al caricabatterie. Anche se il tuo iPhone ha molta carica rimanente, è comunque una buona idea collegare il dispositivo a una fonte di alimentazione. Ciò dovrebbe risolvere il problema con iPhone bloccato durante aggiornamento, soprattutto se continua a lottare per andare oltre la fase di preparazione dell’aggiornamento nel processo di download. Dovresti anche disabilitare la modalità Risparmio energetico (se attiva) poiché la funzionalità può impedire al tuo iPhone di funzionare in modo ottimale.

4. Cambia connessione Internet. Un iPhone bloccato dopo aggiornamento potrebbe essere solo il risultato di problemi con la connessione WiFi. Se Internet è lento utilizzando altre app sul tuo iPhone (o su altri dispositivi collegati alla stessa rete), ecco cosa puoi fare. Ripristina il router WiFi. Disattiva la Modalità dati bassi per la tua connessione WiFi. Passa a un’altra rete WiFi.

5. Riavvia iPhone. Il riavvio di un iPhone è una soluzione molto semplice per la soluzione dei problemi in special modo con iPhone bloccato durante aggiornamento. Spegni iPhone tenendo premuti entrambi i pulsanti Volume giù e laterale (o solo il pulsante laterale sui dispositivi con Touch ID) e spegni il dispositivo. Attendi 30 secondi e premi nuovamente il pulsante laterale per riavviare l’iPhone. Quindi, vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software e riprendi l’aggiornamento.

6. Elimina aggiornamento e scarica di nuovo. A volte, il modo migliore per risolvere un aggiornamento bloccato su iPhone è eliminarlo e ricominciare tutto da capo. Vai su Impostazioni > Generali > Archiviazione iPhone. Nell’elenco delle app che vengono visualizzate, dovresti vedere il file di aggiornamento parzialmente scaricato. Tocca su Elimina aggiornamento. Successivamente, rivisitare la schermata Aggiornamento software per riavviare il download del software di sistema.


7. Usa dati cellulare invece del WiFi. Se utilizzi un iPhone 12 e successivo, puoi abbandonare il Wi-Fi e scaricare gli aggiornamenti iOS utilizzando i dati cellulari 5G. Vai su Impostazioni > Cellulare > Opzioni dati cellulare > Modalità dati e seleziona Consenti più dati su 5G.

8. Libera spazio su iPhone. Se il tuo iPhone sta per finire lo spazio di archiviazione, dovresti liberare spazio in modo che l’aggiornamento abbia più spazio per essere installato correttamente. Vai su Impostazioni > Generali > Archiviazione iPhone e utilizza i consigli che vedi nella schermata per liberare spazio di archiviazione. Puoi anche utilizzare la funzionalità Offload. Tocca un’app e seleziona Offload app per eliminare le app senza rimuovere dati o documenti correlati. Inoltre, puoi provare a ridurre lo spazio di archiviazione “Altro” sul tuo iPhone. Puoi leggere il nostro articolo qui sotto per liberare memoria su iPhone.

Leggi anche: Come liberare spazio sul tuo iPhone per avere tutte le tue app e foto

9. Ripristinare impostazioni di rete iPhone. Il ripristino delle impostazioni di rete su iPhone è un’altra soluzione che può aiutare a risolvere iPhone bloccato dopo aggiornamento. Vai su Impostazioni > Generali > Ripristina e seleziona Ripristina impostazioni di rete. È necessario riconnettersi manualmente al WiFi dopo la procedura di ripristino.

10. Aggiornare iPhone tramite Finder / iTunes.  Se nessuna delle soluzioni di qui sopra ha funzionato, dovresti interrompere l’aggiornamento OTA e aggiornare utilizzando Finder su Mac o iTunes su PC. Inizia collegando il tuo iPhone al computer e apri Finder o iTunes. Segui selezionando il tuo iPhone in alto a sinistra nella finestra di iTunes o nella barra laterale del Finder. Qui, seleziona Verifica aggiornamenti. Ciò dovrebbe richiedere a iTunes / Finder di scaricare l’ultimo aggiornamento iOS sul tuo Mac o PC. Subito dopo installerà l’aggiornamento sul tuo iPhone.


Chiedi aiuto ad Apple

Se nonostante tutte le nostre soluzioni il tuo iPhone è ancora bloccato durante o dopo l’aggiornamento non ti resta che chiedere aiuto a chi ne capisce più di noi, contatta l’assistenza Apple per ricevere aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.