Come rimuovere un virus dal tuo iPhone

By | Aprile 13, 2020
Come rimuovere un virus dal tuo iPhone

Come rimuovere un virus dal tuo iPhone? Sebbene sia estremamente raro, gli iPhone possono essere infettati da malware e virus. Tuttavia, ciò accadrà solo se hai fatto clic su un link sospetto o scaricato un’app che non si trovava in App Store. Se ritieni che il tuo iPhone sia infetto, ecco come rimuovere un virus dal tuo iPhone.


Come rimuovere un virus da iPhone

1. Riavvia il tuo iPhone

Uno dei modi più semplici per sbarazzarsi di un virus è riavviare il dispositivo. Puoi riavviare il tuo iPhone tenendo premuto il pulsante di accensione fino a quando appare una manopola “Scorri per spegnere” (dovrebbero essere necessari circa 3-4 secondi per apparire). Tocca il pulsante bianco e fai scorrere la manopola verso destra per far girare il dispositivo off.

Per riaccendere il dispositivo, tieni premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il logo Apple.

2. Cancella i dati e la cronologia di navigazione

Se ritieni di aver ottenuto un virus facendo clic su un link sospetto, dovresti anche provare a cancellare i dati del tuo browser. Il virus potrebbe risiedere sul telefono nei vecchi file archiviati nella tua app Safari. Per cancellare la cronologia di Safari, puoi andare su Impostazioni> Safari> Cancella cronologia e dati dei siti Web. Quindi tocca “Cancella cronologia e dati” quando appare il pop-up.

Se usi un altro browser sul tuo iPhone (come Chrome o Firefox), consulta il nostro precedente articolo su come svuotare la cache su iPhone .

Nota: la cancellazione dei dati e della cronologia non rimuoverà alcuna password salvata o informazioni di compilazione automatica sul telefono.


3. Ripristina il telefono da una versione di backup precedente

Uno dei modi per sbarazzarsi di un virus è ripristinare il tuo iPhone da un backup precedente. Puoi ripristinare da un backup archiviato sul tuo computer o da una versione precedente salvata su iCloud. Se hai salvato i backup sul tuo computer, puoi ripristinare il telefono tramite iTunes. Per attivare il backup su iCloud, basta andare su Impostazioni, quindi selezionare iCloud, quindi vedere se il backup iCloud è attivo. Tuttavia, se questa opzione è disattivata, non sarà possibile ripristinare da una versione precedente che non ha un virus.

4. Ripristina tutto il contenuto e le impostazioni

Se nessuno dei passaggi precedenti funziona e si verificano ancora problemi, puoi provare a cancellare tutti i contenuti sul tuo iPhone. Per fare ciò, vai su Impostazioni, quindi su Generale. Quindi selezionare Ripristina e scegliere l’opzione “Cancella contenuto e impostazioni”.

Avvertenza: la scelta di questa opzione implica la cancellazione di tutti i dati del tuo iPhone. Assicurati di eseguire il backup di tutti i tuoi file importanti sul tuo iPhone, altrimenti potresti essere a rischio di perdere contatti, foto e altro.

Mantieni il tuo dispositivo iOS sicuro

Dopo aver rimosso il virus, probabilmente vorrai assicurarti che il tuo dispositivo rimanga privo di virus. Ci sono misure precauzionali che devi prendere per assicurarti che i virus non entrino liberamente nel tuo dispositivo. Ecco 2 semplici cose per proteggere il tuo iPhone dai virus:

  • Non tentare di effettuare il jailbreak del dispositivo solo per poter scaricare app non autorizzate. Il jailbreak del tuo iPhone consentirà alle app di ignorare le funzionalità di sicurezza predefinite, consentendo quindi a virus e malware di accedere direttamente al tuo dispositivo.
  • Mantieni aggiornato il tuo iOS scaricando gli aggiornamenti non appena vengono rilasciati. Puoi trovarlo andando su Impostazioni, selezionando Generale, quindi scegliendo Aggiornamento software.

Prevenire è sempre meglio della cura, ma se il tuo iPhone viene mai infettato da un virus, devi rimuoverlo rapidamente prima che danneggi il tuo sistema.


Apple prende molto sul serio la sicurezza. Ecco perché ogni applicazione nell’App Store è sottoposta a test rigorosi per assicurarsi che non contenga virus o malware. Se trovano mai una vulnerabilità con iOS, Apple invierà un aggiornamento, ecco perché è così importante installare tali aggiornamenti quando li vedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.