Come aggiornare iPhone a iOS 15

By | Settembre 22, 2021
aggiornare iPhone a iOS 15

Come aggiornare il tuo iPhone a iOS 15 e come risolvere eventuali problemi con l’aggiornamento. L’aggiornamento del tuo iPhone può essere eseguito automaticamente o manualmente da Impostazioni o anche dal tuo computer. Puoi aggiornare il tuo iPhone a iOS 15 dalla sezione “Aggiornamento software” nelle Impostazioni.


È possibile impostare aggiornamenti automatici su iPhone, in modo che venga scaricato ogni volta che è disponibile un nuovo iOS. Se il tuo iPhone non si aggiorna al nuovo iOS, potrebbe essere troppo vecchio o non avere abbastanza spazio di archiviazione.

Apple rilascia aggiornamenti per iPhone abbastanza regolarmente. Oltre ad almeno un aggiornamento importante del sistema operativo ogni anno, ci sono generalmente alcuni aggiornamenti incrementali durante l’anno, spesso per correggere bug ed eseguire miglioramenti della sicurezza. Puoi configurare il tuo iPhone per aggiornarsi automaticamente o aggiornarlo manualmente da solo. Ecco cosa devi sapere per aggiornare iPhone a iOS 15.

Come aggiornare automaticamente il tuo iPhone a iOS 15

Il modo più semplice (e più sicuro) per gestire gli aggiornamenti di iPhone è lasciare che il tuo dispositivo lo gestisca. Ecco come assicurarti che il tuo iPhone sia pronto per l’aggiornamento automatico:


  1. Apri l’app Impostazioni e tocca Generali.
  2. Nella pagina Generale, toccare Aggiornamento software.
  3. Nella pagina Aggiornamento software, toccare Aggiornamenti automatici.
  4. Per consentire all’iPhone di fare tutto automaticamente, assicurati che entrambi i pulsanti Scarica aggiornamenti iOS e Installa aggiornamenti iOS siano attivati ​​scorrendoli verso destra, trasformandoli in verde.

Quando entrambi gli interruttori sono accesi, il tuo iPhone scaricherà i file di aggiornamento sul telefono e li installerà automaticamente durante la notte, quando il telefono è in carica e bloccato. 

Come aggiornare manualmente il tuo iPhone a iOS 15

Se desideri gestire tu stesso gli aggiornamenti o il telefono non installa gli aggiornamenti automaticamente per qualche motivo, puoi farlo da solo. 

  1. Apri l’app Impostazioni e tocca Generali.
  2. Nella pagina Generale, toccare Aggiornamento software. Il telefono verificherà se è disponibile un aggiornamento.
  3. Se è disponibile un aggiornamento, toccare Scarica e installa. Accetta i termini e le condizioni e attendi che l’aggiornamento venga scaricato sul telefono.
  4. Infine, tocca Installa per completare l’aggiornamento.

Suggerimenti per la risoluzione dei problemi se il tuo iPhone non si aggiorna a iOS 15


Se il tuo iPhone non si aggiorna né manualmente né automaticamente a iOS 15, prova questi metodi di risoluzione dei problemi. 

Non riesco ad aggiornare iPhone. Ecco cosa fare

Assicurati che il tuo iPhone sia compatibile

L’ultimo aggiornamento del software iOS, iOS 15, è disponibile per iPhone 6S e successivi, nonché per iPhone SE (sia di prima che di seconda generazione) e per iPod Touch di settima generazione.

Ciò significa che se stai ancora utilizzando un iPhone 5S o precedente, sei sfortunato. Puoi visualizzare un elenco completo delle versioni di iPhone compatibili qui

Verifica di avere abbastanza spazio di archiviazione disponibile


iOS 15 occuperà circa 3,24 GB di spazio di archiviazione, ma ne avrai bisogno di più per installare correttamente l’aggiornamento. In effetti, avrai bisogno di un totale di circa 5 GB di spazio libero sul tuo telefono per scaricare e installare l’aggiornamento.

Per vedere quanto spazio libero ha il tuo telefono in questo momento, apri l’app Impostazioni, tocca Generali e seleziona Memoria iPhone. La quantità di spazio di archiviazione disponibile sarà elencata nella parte superiore della pagina di archiviazione di iPhone.

Connettiti al WiFi e carica la batteria

A volte sono le piccole cose che bloccano un aggiornamento iOS. Dovresti avere una connessione WiFi forte e affidabile e il tuo iPhone deve avere almeno il 50 percento della durata della batteria rimanente. 


Per ottenere i migliori risultati, esegui l’aggiornamento a casa o in ufficio, dove sai di avere un WiFi affidabile. E collega il telefono a un dock o a un caricabatterie prima di avviare l’aggiornamento. 

Riavvia il tuo iPhone

Il riavvio del tuo iPhone può risolvere qualsiasi numero di piccoli problemi, inclusi file corrotti o altri bug che possono interferire con un aggiornamento iOS. 

Aggiorna il tuo iPhone dal tuo computer

In rare occasioni, potresti riscontrare un problema tecnico e scoprire che il tuo iPhone non può installare un aggiornamento, né automaticamente né manualmente. Se ciò accade, puoi installarlo da un PC o Mac.

  1. Collega il tuo iPhone al computer.
  2. Se sei su un PC, apri iTunes. Se utilizzi un Mac, apri Finder e fai clic sul nome del tuo telefono nella barra laterale.
  3. Se vedi un messaggio sul computer che ti chiede se desideri consentire al computer di accedere al tuo iPhone, fai clic su Continua. Allo stesso modo, tocca Fidati sul tuo iPhone.
  4. In iTunes, fai clic su Libreria, quindi fai clic sull’icona dell’iPhone sul lato sinistro della barra degli strumenti. Nel Finder, fai clic su Generale.
  5. Fare clic su Verifica aggiornamenti.
  6. Se è disponibile un aggiornamento, fare clic su Scarica e aggiorna. Lascia il telefono connesso per tutto il tempo necessario per l’aggiornamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *