Come aggiornare Google Maps su iPhone e Android

come aggiornare google maps

Come aggiornare Google Maps su iPhone e Android

Ci sono letteralmente miliardi di utenti di smartphone in tutto il mondo e se siete tra questi, è probabile che conosciate l’applicazione Google Maps. Lanciata l’8 febbraio 2005, Google Maps non ha debuttato esattamente con il botto e di certo non è stato il primo programma di mappatura digitale o online distribuito all’epoca. Secondo un articolo pubblicato sul Guardian, le mappe online esistevano già dal 1993, ma non erano esattamente accessibili al grande pubblico come lo sono oggi. L’articolo afferma inoltre che anche Yahoo aveva lanciato un programma di mappatura online con il nome di Yahoo maps un po’ prima del rilascio di Google maps. In un articolo pubblicato dalla rivista online Vox si legge che, nonostante non fosse il primo sul mercato, Google Maps, e nonostante abbia dovuto affrontare immense avversità sotto forma di ostacoli allo sviluppo e di concorrenza da parte di Yahoo, alla fine ha perseverato. Le statistiche più recenti mostrano che la classifica e la base di utenti di Google Maps supera di gran lunga le prestazioni di qualsiasi applicazione di mappatura online, con ben 154,4 miliardi di utenti unici! Ecco come aggiornare Google Maps su iPhone e Android.


Uno degli aspetti che rendono Google Maps uno dei preferiti dagli utenti sono le funzioni che offre e la sua usabilità. Forbes ha pubblicato un articolo che spiega come Google Maps sia molto di più di una semplice applicazione cartografica. Funzioni come il monitoraggio dei viaggi, lo streaming musicale, i suggerimenti di Google e altre ancora offrono versatilità e rilevanza, rendendo l’app una delle preferite dagli utenti.

Google Maps è migliore di Apple Maps?

In qualità di azienda sviluppatrice di app che lavora a stretto contatto sia con Android che con iOS, la nostra politica è quella di non prendere mai posizione. Tuttavia, possiamo fare riferimento a un articolo pubblicato da Medium che tratta la questione di quale delle due applicazioni sia migliore. Secondo l’articolo, sebbene Apple abbia fatto degli sforzi per colmare il divario di popolarità tra le due applicazioni, Google Maps è attualmente ancora in testa. La sua supremazia è in parte dovuta al tempo trascorso come app di mappatura leader e al fatto che offre ancora molte più funzioni di quelle di cui è attualmente capace l’app Mappe di Apple. Per questo motivo non sorprende che molti utenti iOS abbiano ancora Google Maps sul proprio telefono e continuino ad aggiornarlo e a rimanere fedeli all’applicazione.

Con quale frequenza aggiornare Goole Maps?

Se cercate la domanda su quanto spesso dovete aggiornare Google Maps sul vostro telefono Android o iPhone, probabilmente vi verrà data un’altra risposta: quella sulla frequenza di aggiornamento dei dati satellitari da parte di Google Maps! Per quanto riguarda i dati satellitari, le fonti indicano che Google Maps aggiorna le immagini satellitari tra 1 e 3 anni. A parte questo, come per tutte le applicazioni mobili, Google Maps distribuisce aggiornamenti in-app che sono importanti per ottimizzare l’esperienza dell’utente e garantire che l’applicazione funzioni bene e senza bug. Se gli aggiornamenti non sono impostati su automatico, è utile controllarli e assicurarsi di avere accesso alle ultime funzionalità di Google Maps.

Leggi anche: Google Maps non funziona, 4 soluzioni

Come aggiornare Google Maps su iPhone e Android

Ora vi spiegheremo come aggiornare Google Maps sul vostro telefono Android e sul vostro iPhone nel modo più semplice possibile.

Come aggiornare Google Maps su iPhone

  1. La prima cosa da fare per aggiornare Google Maps sul vostro iPhone o iOS è entrare nell’App Store di Apple.
  2. Una volta entrati nell’Apple Store, fate clic sul pulsante “Aggiornamenti”.
  3. Quando entrate in “AFggiornamenti”, andate in fondo allo schermo e guardate verso l’angolo in basso a destra.
  4. Qui dovrebbe essere elencata l’applicazione Google Maps, se è installata nel sistema.
  5. Quando trovate l’applicazione Google Maps nell’elenco, andate a selezionare l’opzione “Ottieni aggiornamenti” che dovrebbe essere visibile accanto ad essa.
  6. L’interfaccia chiederà la password Apple. Inserite la password e, quando vi viene data l’opzione, fate clic su Ok e lasciate che l’aggiornamento abbia inizio. Riceverete una notifica quando l’aggiornamento è stato completato.

Come aggiornare Google Maps su Android

L’aggiornamento Google Maps Android è un’operazione che in circostanze normali dovrebbe avvenire insieme agli altri aggiornamenti automatici. Se siete tra i tanti che hanno impostato le preferenze di aggiornamento delle applicazioni su manuale, seguite le istruzioni riportate di seguito per aggiornare l’applicazione Google Maps:

  1. Aggiorna Google Maps sul tuo telefono Android, inizia ad accedere all’applicazione Google Play Store.
  2. Una volta entrati nel Play Store, cercate 3 linee che dovrebbero trovarsi nell’angolo sinistro dello schermo, in alto. Queste linee saranno probabilmente impilate.
  3. Premere le 3 linee sovrapposte per aprire un menu.
  4. Andate su “I miei giochi e le mie applicazioni” in questo menu e fate clic.
  5. Andate nella sezione del menu dedicata agli aggiornamenti.
  6. Se Google Maps è installato sul telefono e gli aggiornamenti sono disponibili, dovrebbe essere visualizzata l’opzione “Aggiorna o Google Maps ultimo aggiornamento”.
  7. Toccare il pulsante e attendere il completamento dell’aggiornamento.

Cosa fare se Google Maps non funziona su iPhone?

Se il navigatore Google Maps non funziona correttamente sul vostro iPhone anche dopo aver eseguito l’aggiornamento, ecco alcune soluzioni rapide che potete provare:


  1. Assicuratevi che le impostazioni della posizione live siano attivate.
  2. Assicuratevi di aver concesso a Google Maps il permesso di accedere alla vostra posizione.
  3. Ripristinare la rete dell’iPhone.
  4. Chiudere e riavviare l’applicazione Google Maps.
  5. Spegnere e riavviare il telefono.

Ci auguriamo che tutti gli utenti iOS e iPhone siano riusciti a risolvere i problemi Google Maps tramite questi suggerimenti!

Cosa fare se Google Maps non funziona su Android?

Se il navigatore Google Maps non funziona correttamente dopo un aggiornamento, alcune delle cose che si possono fare per risolvere il problema sul telefono Android includono:

  1. Ripristino delle reti.
  2. Ripristino dei permessi di localizzazione.
  3. Riavviare l’applicazione Google Maps.
  4. Riavviare il telefono.
  5. Assicurarsi che le impostazioni di localizzazione live siano attivate.

Conclusione

L’applicazione Google Maps è un’applicazione che gli utenti di smartphone dovrebbero avere e con cui si trovano a proprio agio per due motivi. Il primo è l’utilità. Il secondo è la comodità e l’integrazione. Tra l’accuratezza dell’app, le qualità informative e la capacità di svolgere numerose funzioni sociali e logistiche, Google Maps è forse una delle app più rilevanti ed efficienti attualmente in circolazione.

Leggi anche: Google Maps lento, cosa fare

Lascia un commento