4 migliori editor di foto gratuiti per Mac

4 migliori editor di foto gratuiti per Mac

4 migliori editor di foto gratuiti per Mac

Tutti sanno che MacOS è la migliore piattaforma per l’editing delle immagini, ma trovare il software giusto non è così facile. Photoshop è la scelta predefinita, ma il prezzo folle può metterlo fuori dai giochi per un numero enorme di persone. Ci sono alcune opzioni gratuite o a basso costo, ma può essere difficile sceglierle. Dopotutto, alcuni strumenti online (come Pixlr ) sono altrettanto efficaci delle applicazioni di editing di fascia bassa disponibili tramite l’App Store. Questi strumenti sono la nostra scelta per i migliori editor di foto gratuiti e a basso costo per Mac.


GIMP ( Scarica )

GIMP è lo strumento gratuito più vicino a Photoshop, ma presenta una ripida curva di apprendimento che può essere difficile da padroneggiare. Nonostante la sua età, GIMP è ancora aggiornato regolarmente e funge da strumento di riferimento per un numero enorme di persone. La suite di strumenti predefinita è potente, ma se non trovi quello che cerchi, GIMP funziona con un numero enorme di plugin di terze parti. Puoi espandere la sua utilità e funzionalità a livelli quasi infiniti con un po’ di ricerca su Google. La cosa grandiosa di GIMP è che se sei già esperto di Photoshop, puoi ottenere GIMP in modo relativamente rapido. Dovrai imparare i nomi per i diversi strumenti, ma ha quasi la stessa potenza di Photoshop per nessun costo.

Pixelmator ( Scarica )

Pixelmator è uno strumento a pagamento disponibile per il download sull’App Store per $ 29,99, ma viene fornito con una versione di prova gratuita di 30 giorni se vuoi provare e vedere se l’app funziona per te. Pixelmator ha molti potenti strumenti di pittura e ritocco che consentono agli utenti di cambiare le immagini come possono immaginare, nonché la compatibilità con una vasta gamma di diversi formati di file, incluso Photoshop. Ciò significa che puoi aprire un file Photoshop con vari livelli e manipolarlo come faresti nel suo formato originale. Pixelmator sfrutta le funzionalità di macOS per fornire agli utenti una suite completa di software di modifica delle immagini in concorrenza con i migliori.

Fotor Photo Editor ( Scarica )

Fotor è un popolare editor fotografico gratuito per Mac che molti di voi potrebbero aver usato prima. È disponibile come strumento online, ma se trovi che lo preferisci per modifiche rapide e semplici rispetto a qualcosa con più funzionalità, puoi anche scaricarlo dall’App Store. A Fotor mancano molti degli strumenti più avanzati che troverai con GIMP o Pixelmator, ma offre molte potenti funzionalità che gli utenti meno esperti apprezzeranno. Fotor può ritoccare automaticamente le immagini ed elaborare dozzine di immagini alla volta con il suo strumento batch. Puoi anche creare collage e impostare i tuoi bordi. Instagram non ha nulla su Fotor. Soprattutto, è gratuito, ma se si desidera accedere alle sue funzionalità Pro, un abbonamento è di $ 4,99 al mese o $ 19,99 all’anno.

Photoscape X ( Scarica )

Photoscape X è un altro editor fotografico gratuito per Mac che fa appello a un pubblico di nicchia. Detto questo, ha strumenti che alcuni degli altri non hanno, inclusa la possibilità di creare GIF animate. La sua funzione principale è quella di correggere e migliorare le foto, con tutti gli strumenti associati alla modifica delle immagini. Puoi unire le foto per creare effetti HDR, rinominare più foto contemporaneamente e aggiungere fino a 26 trame diverse. Photoscape X è gratuito, ma ha acquisti in-app in cui puoi investire per espandere la sua funzione.

Potrebbe interessarti: Come registrare video di qualità professionale sul tuo iPhone

Lascia un commento