Zoom, la guida definitiva

Zoom, la guida definitiva

Nelle ultime settimane, Zoom, lo strumento di videoconferenza utilizzato dalle aziende, è salito alle stelle in popolarità e utilizzo. Tanto che anche amici e famiglie lo usano per le chat di gruppi video per le sue caratteristiche e stabilità. E’ normale vedere che la base di utenti di Zoom abbia superato i 300 milioni!


Dal momento che anche noi di Notizietecnologia siamo fanatici di Zoom, abbiamo deciso di scrivere questa guida per farvi sapere tutto di questo strumento e ottenere il massimo da esso. Ciò significa scavare nelle sue funzionalità, trovare suggerimenti e trucchi che un utente medio non conosce, fare le cose in modo più produttivo, ecc.

Ad esempio, sapevi cosa Zoom chiama “Breakout room”, dove l’host può creare più sessioni in una riunione e aggiungere partecipanti in quelle diverse sessioni? … o la funzione “Alza la mano”? … o le scorciatoie da tastiera incredibilmente utili che rendono l’utilizzo di Zoom più veloce che mai? Bene, non preoccuparti, perché abbiamo organizzato tutto in un unico posto.

Come usare Zoom su iPhone, Android, Windows e Mac

Prima di iniziare con Zoom, devi assicurarti di avere una webcam. Zoom funziona su tutti i dispositivi, inclusi dispositivi mobili e computer. Non devi preoccuparti di questo se sei su uno smartphone o un tablet, poiché sono già dotati di fotocamere frontali integrate. Lo stesso vale per i laptop. Tuttavia, se hai un desktop (o desideri una qualità video migliore sul tuo laptop), dovrai comprarti una webcam.


Zoom è diventato una risorsa onnipresente in quarantena, quindi è essenziale sapere come utilizzare Zoom. Mentre gran parte del mondo della tecnologia è stato chiuso dallo scoppio di COVID-19, Zoom, un’app di videoconferenza che era stata popolare nel mondo aziendale per anni, ora sta dominando il settore.

Con persone e bambini a casa per un periodo di tempo indeterminato, le app come Zoom sono estremamente utili. Aiutano le aziende a continuare le loro operazioni e ad avere incontri virtuali con membri del team e clienti. Per le scuole, Zoom consente agli insegnanti di continuare a offrire lezioni agli studenti sul Web. 

Se hai bisogno di un’app per fare affari, educare i bambini o semplicemente riconnetterti con amici e familiari che altrimenti non potresti vedere durante un periodo di isolamento, Zoom ti copre. Zoom è ora diventato il luogo ideale per happy hour virtuali, lezioni di apprendimento a distanza, yoga online e persino serate di gioco e karaoke. Ecco come utilizzare Zoom sul tuo iPhone, dispositivo Android o laptop Windows o Mac per rimanere connesso mentre sei a casa.


Introduzione a Zoom

Prima di iniziare con Zoom, devi assicurarti di avere una webcam.

Come iscriversi a Zoom e scegliere un piano

Una volta che hai la tua webcam pronta per andare, è il momento di iscriverti a Zoom visitando il sito Web Zoom. Se lavori da solo o hai poco bisogno di fare videoconferenze, il pacchetto Zoom Basic gratuito ti dà la possibilità di chattare con un massimo di 100 partecipanti e di tenere riunioni individuali illimitate. Tieni presente, tuttavia, che hai 40 minuti nelle riunioni di gruppo. 

Zoom offre anche diversi piani per le aziende che necessitano di più funzionalità. Tali piani partono da $ 15 al mese per Zoom Pro, che include la possibilità di avere una presentazione 24 ore su 24 e la gestione degli utenti, tra le altre funzionalità, e passa al piano Zoom Business da $ 20 al mese per la possibilità di tenere riunioni con 300 partecipanti contemporaneamente.  È disponibile anche una versione per grandi aziende, ma i clienti devono contattare il servizio vendite di Zoom per iscriversi.


Scaricare il software Zoom

Dopo aver inserito il tuo account e-mail e la password al momento della registrazione a Zoom, verrai guidato attraverso il processo per ottenere effettivamente il software client. Ancora una volta, il software utilizzato dipenderà dal dispositivo su cui si sta tentando di scaricare Zoom.

Ad ogni modo, quando vieni portato alla pagina del tuo account, puoi fare clic sulla scheda Risorse nella parte superiore della pagina per trovare il client Zoom di cui hai bisogno. Scegli il tuo software (Windows o Mac) e scarica il client Zoom.

Se sei su un dispositivo mobile, puoi utilizzare l’app Zoom disponibile nell’App Store di Apple per iOS o Google Play per dispositivi Android.


Salto del software Zoom

In realtà non è necessario installare nulla per utilizzare Zoom su desktop o laptop. Tutto ciò che serve è un browser web. Quando ricevi l’invito a partecipare a una riunione Zoom, fai clic sull’URL della riunione. Verrà aperta una nuova scheda nel browser preferito e, se è installata l’app client desktop, la riunione passerà all’app.Advertisement

Tuttavia, se non si dispone del software client desktop, la finestra del browser Zoom richiederà di scaricarlo. Ignora quel suggerimento e vai avanti: “Se non riesci a scaricare o eseguire l’applicazione, apri il tuo browser”. Fai clic sul testo evidenziato in “Partecipa dal tuo browser” e ti verrà presentata una pagina di riunione Zoom. Accedi con il tuo nome e unisciti alla riunione.

Come ospitare una riunione su Zoom

Una volta che l’app Zoom è stata scaricata sul tuo dispositivo preferito, dovrai sapere come impostare una riunione Zoom. Accedi al tuo account. In quel momento, avrai la possibilità di pianificare una riunione. Basta fare clic sul pulsante “Pianifica una nuova riunione” e decidere quando si terrà la riunione, chi parteciperà e altro.


Una volta impostato, Zoom ti fornirà le informazioni di accesso per i partecipanti e la possibilità per gli utenti di accedere tramite l’app o sui loro telefoni. È interessante notare che Zoom include anche una funzione di accesso rapido per gli utenti mobili. Quindi, se qualcuno che partecipa alla tua chiamata non ha Zoom, può chiamare rapidamente il numero Zoom e Zoom li inserirà automaticamente inserendo l’ID della riunione e altre informazioni senza alcun ritardo.

Come partecipare a una riunione su Zoom

Se ricevi un invito da un utente Zoom, puoi facilmente iscriverti via telefono nel modo descritto sopra. È inoltre possibile scaricare un thin client per Zoom nel browser che consente di partecipare alle riunioni tramite video. Poiché l’app Zoom è già stata scaricata sul dispositivo, è anche possibile utilizzare tale app per inserire l’ID riunione fornito dall’host per unirsi rapidamente. Zoom crea anche URL univoci per ciascuna delle sue riunioni per raggiungere facilmente dove devi andare.

Funzionalità Zoom extra che dovresti provare

Una delle cose straordinarie di Zoom è proprio quante funzioni diverse ha a parte la possibilità di comunicare con il tuo team. Per uno, tu e gli altri partecipanti alla chiamata potete condividere facilmente lo schermo durante l’uso, in modo da poter illustrare un punto, discutere su come utilizzare determinate funzionalità e altro ancora. Anche la registrazione dello schermo è integrata, quindi puoi registrare ciò che stai mostrando e inviarlo ad altre persone nel tempo. 

Zoom include anche la possibilità di chattare con le persone durante una chiamata e persino di condividere file, in modo da poter collaborare rapidamente ai documenti su cui stai lavorando. Se stai cercando la collaborazione, Zoom offre la possibilità di far scoppiare le persone nelle loro stanze, in modo che possano lavorare su qualcosa e tornare nella stanza principale ad un certo punto in futuro. Gli utenti dei gruppi possono anche annotare tutti gli schermi e la lavagna al volo. Se ti stai chiedendo quanto sia sicuro Zoom, l’app dispone della crittografia AES a 256 bit e della crittografia SSL.

Come impostare una riunione Zoom

Sapere come organizzare una riunione di Zoom è abbastanza semplice e utile quando lavori da casa o cerchi di incontrare persone che non riesci a vedere di persona. Zoom è una delle migliori app di chat video in questo momento perché è gratuita per uso personale e può ospitare videochiamate di grandi dimensioni. Istruttori di fitness, insegnanti e manager sono tra i milioni che hanno scelto Zoom per condurre riunioni ora che molti di noi lavorano di più da casa. 

Come impostare una riunione Zoom da un computer 

  • Apri l’app Zoom sul tuo computer o scaricala se non l’hai già fatto.
  • Accedi a Zoom o crea un account se è la prima volta che usi Zoom.
  • Fare clic sull’icona della videocamera arancione che indica “Nuova riunione” per avviare una riunione. 
  • Fare clic sull’icona “Partecipa con l’audio del computer” per avviare la riunione Zoom. La videocamera dovrebbe accendersi e ora è possibile gestire le impostazioni della riunione con la dashboard nella parte inferiore dello schermo.

Come impostare una riunione Zoom da un telefono con l’app Zoom

Apri l’app Zoom o scaricala se non l’hai già fatto.

Accedi a Zoom o crea un account se è la prima volta che usi l’app Zoom, fai clic sull’icona della videocamera arancione che indica “Nuova riunione”, fare clic su “Avvia una riunione” per iniziare la riunione Zoom.

Come partecipare a una riunione Zoom: quali sono i requisiti?

Per partecipare a una riunione Zoom, un host deve prima creare una riunione e condividere l’URL di invito o l’ID riunione. Non è necessario un login Zoom per partecipare a una riunione, tutto ciò che serve è l’URL o l’ID della riunione.  Una volta che l’ospite avvia la riunione, i partecipanti possono partecipare a meno che l’ospite non abbia abilitato l’opzione che consente ai partecipanti di partecipare prima dell’arrivo dell’ospite. In alternativa, come indicato di seguito, è possibile iscriversi a Zoom con le informazioni di contatto, quindi gli altri utenti di Zoom possono utilizzare tali dettagli per “chiamarti” senza un URL di invito.

Come partecipare a una riunione Zoom sul desktop scaricando l’app

  1. Scarica l’app desktop Zoom sul tuo Mac o PC.
  2. Apri l’app Zoom.
  3. Fai clic su Partecipa a una riunione.
  4. Immettere l’ID della riunione e il proprio nome e impostare le autorizzazioni audio / video.
  1. Fai clic sull’URL di invito alla riunione condiviso dall’host tramite e-mail o testo. 
  2. Apri l’app Zoom. 
  3. Approvare la richiesta di autorizzazione per utilizzare l’audio e la videocamera del computer.

A seconda della configurazione della riunione, è possibile partecipare immediatamente alla riunione, potrebbe essere necessario attendere l’arrivo dell’ospite per primo oppure potrebbe essere collocato in una sala d’attesa controllata dall’ospitante. Una volta che sei nella riunione, scopri come visualizzare tutti su Zoom nel formato griglia.

Come partecipare a una riunione Zoom tramite un browser Web

Non è necessario installare alcun software aggiuntivo per partecipare o ospitare una riunione Zoom. Puoi farlo tutto tramite un browser web.

  1. Fai clic sull’URL di invito alla riunione condiviso dall’host tramite e-mail o testo. 
  2. Si aprirà una nuova scheda sul browser Web preferito. Se non hai installato l’app desktop Zoom, la pagina ti chiederà di scaricare l’app. 
  3. Ignoralo e passa alla piccola stampa: “Se non riesci a scaricare o eseguire l’applicazione, unisciti dal tuo browser”.
  4. Fai clic sul testo evidenziato in “Partecipa dal tuo browser”. 
  5. Accedi con il tuo nome per partecipare alla riunione.

Come partecipare a una riunione Zoom su dispositivo mobile (iPhone, Android)

  1. Scarica l’app Zoom per iOS o per Android su Google Play e configurala utilizzando le tue informazioni di contatto, che l’host può utilizzare per “chiamarti”.
  2. L’app suonerà quando l’host ti “chiama” ( accetta la chiamata )
    o
  3. Apri l’app per dispositivi mobili.
  4. Tocca “Partecipa a una riunione”. 
  5. Immettere l’ID della riunione e il proprio nome e impostare le autorizzazioni audio / video.
    o
  6. Tocca l’URL di invito alla riunione condiviso dall’host tramite e-mail o testo, che aprirà l’app Zoom. L’app potrebbe richiedere l’autorizzazione per utilizzare la fotocamera del telefono.

Anche in questo caso, a seconda della configurazione della riunione, è possibile accedere immediatamente alla riunione, potrebbe essere necessario attendere l’arrivo dell’ospite per primo oppure potrebbe essere collocato in una sala d’attesa controllata dall’ospitante.

Come condividere lo schermo su Zoom: il modo rapido

  • Apri Zoom sul tuo computer e assicurati di aver effettuato l’accesso.
  • Nella pagina principale, vedrai l’opzione per partecipare a una riunione, ospitare una riunione, pianificare una riunione o condividere la schermata. Seleziona Condividi schermo.
  • Dopo aver scelto Condividi schermo, Zoom ti chiederà di inserire la chiave di condivisione o l’ID della riunione . Inserisci uno degli identificatori e inizierai immediatamente a condividere lo schermo con gli altri in quella riunione.

Come condividere lo schermo su Zoom all’interno di una riunione

  • Partecipa o avvia una riunione Zoom.
  • Durante la riunione, vedrai una selezione di controlli della riunione, inclusa la possibilità di disattivare l’audio della voce, avviare e interrompere il video e altro ancora. Seleziona l’icona verde Condividi schermo.
  • Scegli lo schermo che desideri condividere. Fare clic sullo schermo del computer che si desidera condividere.
  • Fai clic su condividi.

Come chattare in Zoom (client desktop)

  1. Scarica il client desktop Zoom per Mac o Windows.
  2. Apri il client e avvia o partecipa a una riunione.
  3. Fai clic su Chat nella barra dei controlli della riunione nella parte inferiore del client. La finestra di chat si aprirà sulla destra. 
  4. Digita un messaggio nella finestra di chat o fai clic sul menu a discesa accanto a “A:” se desideri inviare un messaggio a una persona specifica.
  5. Quando vengono inviati nuovi messaggi di chat, verrà visualizzata un’anteprima del messaggio e il pulsante Chat lampeggerà in arancione. Fai clic sul pulsante per visualizzare la finestra della chat.

Come chattare in Zoom (app mobile)

  1. Scarica l’app Zoom per iOS o Android.
  2. Apri l’app e avvia o partecipa a una riunione.
  3. Tocca lo schermo per far apparire la barra dei controlli. 
  4. Tocca Partecipanti. 
  5. In fondo all’elenco, tocca Chat.
  6. Digita il tuo messaggio e tocca Invia. Se desideri inviare a una persona specifica, tocca la freccia accanto a “Invia a:” e scegli dall’elenco.
  7. Quando vengono inviati nuovi messaggi di chat, verranno visualizzati nella parte inferiore dello schermo. Tocca Partecipanti, quindi Chat per visualizzarli.

Come chattare in Zoom come host

Come organizzatore di una riunione Zoom, hai il controllo della funzione chat. Puoi disabilitare la chat per tutti i partecipanti o disabilitare la chat privata (quindi le persone non possono inviare messaggi privati). È inoltre possibile impostare limitazioni in modo che i partecipanti possano inviare messaggi solo all’host o inviare messaggi a un gruppo di partecipanti a un webinar.

Ecco come impostare le impostazioni della chat di Zoom su desktop o mobile come host:

  1. Imposta e avvia una riunione o un webinar su Zoom.
  2. Fai clic sul pulsante Chat (desktop) o vai su Partecipanti, quindi su Chat (mobile).
  3. Fai clic su Altro
  4. Nel menu a discesa, scegli un’opzione per “Consenti ai partecipanti di chattare”. 
  5. Per le riunioni, l’host può consentire ai partecipanti di chattare con nessuno, solo con l’host, tutti pubblicamente o tutti pubblicamente e privatamente. 
  6. Per i webinar, l’host può consentire ai partecipanti di chattare con nessuno, con tutti i panelisti (incluso l’host) o con tutti i panelisti e partecipanti.

Potrebbe interessarti: Come utilizzare Google Meet

Leave a Reply