Steam non si apre? 7 modi per risolvere

By | Gennaio 20, 2021
Steam non si apre

Steam è la piattaforma di gioco e community più popolare sul web. Ha costruito una reputazione nel corso degli anni per le sue incredibili vendite, l’enorme numero di risultati per quasi tutti i giochi e il sistema di amici facile da usare. È il centro di comando per la maggior parte dei giocatori di PC. Quando si blocca o si rifiuta di aprirsi, influisce sull’intera esperienza di gioco. Se Steam non si apre, ecco diversi modi per risolvere, dal metodo più semplice al più drastico.


Controlla se Steam è inattivo

La prima cosa che dovresti provare prima di tentare qualsiasi altra correzione è scoprire se Steam è inattivo. Se il servizio è inattivo, nient’altro funzionerà. Puoi controllare il sito web Is Steam Down? da verificare, e il sito suggerisce anche altri potenziali sbocchi per l’intrattenimento se Steam non funziona.

Puoi anche provare Down Detector, che non solo mostrerà se il loro servizio può accedere a Steam ma anche se altri utenti riscontrano problemi simili.


Esegui Steam come amministratore

Quando esegui un programma come amministratore, stai dicendo al sistema che è sicuro e dovrebbe essere avviato indipendentemente dalle violazioni della sicurezza. Se sono presenti programmi in background o firewall che bloccano l’avvio di un programma, eseguirli come amministratore dovrebbe consentire comunque l’apertura di un programma.

Scegli l’icona di Steam nel menu Start e fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona Esegui come amministratore. Ciò aggirerà tutti i programmi che tentano di impedire l’avvio di Steam. È un metodo semplice che potrebbe non funzionare sempre, ma è una delle prime cose che dovresti provare.

Aggiorna Windows


Steam esegue una serie di controlli di sicurezza per assicurarsi che non ci siano malware in esecuzione all’interno del programma. Il client desktop utilizza anche una versione integrata del browser Chromium, che a volte può generare un errore se non è in esecuzione sull’ultima versione di Windows.

Assicurati che il tuo sistema operativo sia completamente aggiornato. Se sono disponibili aggiornamenti, procedere e installarli. Ancora una volta, questa non è una soluzione garantita, ma eliminerà una potenziale fonte di problemi.

Termina Steam tramite il Task Manager

Programmi e servizi incontreranno spesso un errore in cui sono contrassegnati come operativi dal tuo computer, ma non si avvieranno effettivamente. In situazioni come questa, assicurati che non ci siano attività identiche in esecuzione nel Task Manager e chiudi quelle che lo sono. Per Steam, ci sono due processi da cercare.


Il primo è Steam Client Boostrapper, che è il processo effettivo di Steam stesso. La chiusura di questa applicazione spegnerà Steam. L’altro è Steam Client Webhelper, un processo in background che a volte ha causato problemi quando gli utenti hanno provato ad avviare Steam. 

Chiudi entrambi questi e tutti i programmi correlati (qualsiasi processo correlato a Steam in background) prima di tentare di aprire nuovamente Steam.

Cancella la cache dell’app Steam

Il tuo computer memorizza le app che usi frequentemente in una cache che consente a quei programmi di avviarsi più rapidamente e facilmente la prossima volta che li usi. Il più delle volte, funziona senza intoppi, ma a volte la cache memorizza i dati errati e genera errori. Se la tua cache di Steam contiene un errore, Steam potrebbe non aprirsi.

Apri Esplora file e vai a Disco locale (C 🙂 > Programmi (x86 )> Steam > appcache. Copia l’intera cartella appcache e incollala da qualche altra parte nel caso in cui ti serva come backup. 

Dopo averlo fatto, elimina la cartella appcache e prova ad avviare Steam. Quando lo fai, verrà creata una nuova cartella, si spera priva di errori che hanno impedito a Steam di aprirsi la prima volta. 

Disinstalla e reinstalla Steam

Quando tutto il resto fallisce, spegnilo e riaccendilo, da zero. Disinstalla completamente Steam dal tuo computer. Vai su Impostazioni> App> App e funzionalità, quindi scorri verso il basso fino a trovare Steam. Fare clic sull’icona e quindi sul pulsante Disinstalla per rimuovere Steam dal PC.

Al termine, vai al sito Web principale di Steam. Nella parte superiore dello schermo, fai clic sull’icona Installa Steam. In alternativa, segui questo link. Scarica l’ultima versione di Steam, reinstallala e prova ad avviarla di nuovo. Questa operazione cancella la maggior parte dei dati memorizzati dal computer ed elimina la maggior parte dei problemi di installazione.

Tieni presente che la disinstallazione di Steam rimuoverà anche tutti i tuoi giochi e tutti i dati di salvataggio di cui non è stato eseguito il backup nel cloud.

Eseguire un ripristino del sistema

Se tutto il resto fallisce e Steam non si apre ancora, puoi provare un Ripristino configurazione di sistema a un punto precedente quando sai che Steam ha funzionato. Varie cose possono causare problemi che nient’altro sembra risolvere, in particolare gli aggiornamenti di Windows. Quando ciò accade, puoi eseguire un Ripristino configurazione di sistema per tornare a una versione precedente del tuo sistema.

Windows 10 rende un po ‘più difficile del necessario trovare la funzione Ripristino configurazione di sistema. Ci sono due modi principali per accedervi. Innanzitutto, apri Pannello di controllo > Sistema e sicurezza. Vedrai due menu a discesa: Sicurezza e Manutenzione. Sotto questi due c’è un’opzione chiamata Recovery.

Seleziona Ripristino e quindi Apri Ripristino configurazione di sistemaIn questo modo si aprirà la procedura guidata di ripristino del sistema. Segui le istruzioni sullo schermo per procedere. Dopo aver selezionato Avanti, è possibile scegliere da una serie di “punti di ripristino”, creati prima degli aggiornamenti di sistema e di altri eventi. È inoltre possibile creare manualmente punti di ripristino. 

Steam è in circolazione da molto tempo e durante la sua esistenza sono stati riscontrati vari bug che possono portare a Steam non aprirsi. Sebbene la maggior parte dei problemi viene risolto rapidamente, ce ne sono alcuni che persistono, ma la buona notizia è che questi passaggi ti aiuteranno a risolvere quasi tutti i problemi che incontri con Steam. 

Risolvi il problema, apri la libreria e torna ai giochi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *