Le migliori app per fatture per iPhone e iPad

app per fatture

Le migliori app per fatture per iPhone e iPad

In qualità di proprietario di una piccola impresa o di un libero professionista, la creazione e la gestione delle fatture consumano una parte significativa del vostro tempo. Inoltre, si tratta di un’attività inevitabile, poiché da essa dipendono i vostri pagamenti. È qui che le app per fatture possono essere utili e rendere il lavoro più semplice. Tuttavia, l’App Store è pieno di applicazioni per la creazione di fatture e non tutte sono uguali! Per questo motivo, abbiamo stilato un elenco delle migliori app per fatture per iPhone e iPad per semplificarvi la vita.


Leggi anche: I 19 migliori antivirus gratis per PC, Mac, Android e iPhone

9 migliori app per fatture per iPhone e iPad

1. Invoice Maker by Billdu. Billdu invoice maker è dotato di un’infinità di funzioni utili per i professionisti e le piccole imprese. Oltre a numerose funzioni, consente agli utenti di creare modelli unici aggiungendo il logo della propria azienda, la firma, ecc. Quando ci si rivolge a nuovi clienti, si possono creare stime o preventivi e, una volta approvati, gli stessi preventivi possono essere convertiti in fatture. Inoltre, grazie al gestore delle spese, è possibile tenere traccia delle spese e scansionare e aggiungere le fatture. Infine, è possibile aggiungere all’account più utenti e dispositivi all’interno dell’azienda. Aiuta a sincronizzare i dati ed evidenzia le fatture non pagate contrassegnandole. Potete provare l’app gestione fatture gratuitamente per 30 giorni e poi abbonarvi a un piano a vostra scelta.

2. QuickBooks Accounting. QuickBooks è emersa come una delle fatture app più utili per le piccole imprese. Scelta come migliore app per il conteggio dalla CNBC, QuickBooks offre numerose funzionalità come un cruscotto in tempo reale per il monitoraggio di tutte le fatture, le spese e i pagamenti, l’automazione delle fatture ricorrenti e la possibilità di collegare il conto bancario all’app. L’app di contabilità ha un’interfaccia utente intuitiva e consente di tenere traccia di tutte le fatture dalla dashboard. Oltre a generare fatture, può anche mostrare l’impatto delle fatture sulla condizione finanziaria complessiva dell’azienda. Se siete proprietari di una piccola impresa, non cercate altro che QuickBooks Accounting. L’applicazione offre anche una prova gratuita di 30 giorni ad accesso illimitato per testare l’applicazione prima di acquistare l’abbonamento.

3. FreshBooks. FreshBooks è nata inizialmente come fattura app per la creazione di fatture e successivamente si è avventurata in altri servizi finanziari. Tuttavia, la sua app per la creazione di fatture è ancora di prim’ordine. L’applicazione offre funzioni utili come la personalizzazione delle fatture con l’aggiunta del logo aziendale, l’invio di promemoria ai clienti dall’applicazione stessa e la richiesta di depositi ai clienti. Inoltre, è stata progettata con l’unico scopo di semplificare il compito di creare e tracciare le fatture. Anche se non si è esperti di tecnologia, utilizzare FreshBooks è un gioco da ragazzi grazie a un’interfaccia e a una navigazione intuitive.

4. Bonsai Time Tracker & Invoices. Bonsai è stata progettata tenendo conto dei freelance, dei lavori a contratto, ecc. È in grado di gestire facilmente quasi tutte le questioni relative alle fatture, dal monitoraggio del tempo alla gestione delle spese. L’aspetto migliore è che l’interfaccia utente è elegante, minimale e facile da usare. È possibile tenere traccia di tempi e spese tramite l’applicazione mobile o il web. Inoltre, è possibile inviare fatture con allegati i fogli di presenza e le spese. Oppure invitare collaboratori (clienti, compagni di squadra) a progetti specifici per un accesso e una funzionalità limitati. Inoltre, è possibile visualizzare e gestire tutte le attività del conto da un’amichevole dashboard; entrate totali, spese, pagamenti in sospeso, arretrati, profitti e altro ancora. Il cruscotto incorpora anche una linea temporale degli eventi che rappresenta visivamente le spese (non c’è niente di più illuminante di questo).

5. Zoho Invoice. Zoho è un nome popolare quando si parla delle migliori app fatture iPhone. Offre funzioni eccezionali per la creazione di fatture, oltre a categorizzare le spese, consentire il monitoraggio di tempo e fatture, tenere traccia dello stato dei pagamenti da parte dei clienti e offrire un’interfaccia facile da usare anche per chi non è esperto di contabilità. La funzione di fatturazione dell’applicazione è lodevole. Si ottengono bellissimi modelli di fatture e preventivi per impressionare i clienti. Inoltre, è possibile scaricare o stampare fatture e preventivi in formato PDF utilizzando AirPrint. Ma ciò che la rende migliore di altre app per fatture per iOS è il supporto per la creazione di fatture in più lingue e valute. Pertanto, se la vostra azienda è distribuita su più sedi in cui vengono utilizzate lingue e valute diverse, l’app Zoho Invoice è quella che dovreste utilizzare.

6. Invoicera. A volte si vuole mostrare creatività nelle fatture e si ha bisogno di personalizzare le fatture secondo i propri desideri. È qui che entra in gioco Invoicera. L’applicazione può essere personalizzata in base alle esigenze aziendali. È dotata di una gestione personalizzata del flusso di lavoro che consente di impostare i diversi aspetti della creazione delle fatture in base alle proprie esigenze. Inoltre, Invoicera sostiene che è possibile creare una fattura per l’azienda in meno di 3 minuti. È anche possibile integrare una configurazione esistente per semplificare ulteriormente la procedura. L’applicazione offre modelli di fattura predefiniti, esamina lo stato della fattura in tempo reale e converte le fatture in file PDF. È inoltre dotata di un processo di approvazione interno per creare una fattura online accurata in un’unica soluzione.


7. Indy Freelancer Tools. Indy Freelancer Tools funziona come un software di gestione all-in-one per lavoratori autonomi e piccole imprese per gestire facilmente le loro fatture. Il generatore di fatture per iPhone, Indy semplifica la creazione di fatture e il pagamento. Utilizza le soluzioni di pagamento online più affidabili del settore per garantire che i clienti siano a un solo clic di distanza dal pagamento con il metodo che preferiscono. Apprezzo la varietà di modelli di fattura che possono essere personalizzati con il vostro marchio personale per avere un aspetto professionale. Inoltre, garantiscono l’inclusione di tutte le informazioni rilevanti per i clienti. Inoltre, è possibile collegare le ore di lavoro direttamente a una fattura utilizzando lo strumento del time tracker e risparmiare tempo. Con tutte le informazioni in un’unica piattaforma, Indy vi aiuta a gestire ogni aspetto della vostra attività di freelance.

8. Xero Accounting. Xero è un altro forte concorrente nella classifica delle migliori app fatturazione iPhone. L’applicazione consente di creare e inviare fatture in mobilità. È possibile personalizzare le fatture aggiungendo il logo aziendale, creare layout di fattura per riutilizzarli, impostare i termini di pagamento nelle fatture e personalizzare i campi delle fatture. Xero consente anche di accettare i pagamenti dei clienti direttamente dall’applicazione. È sufficiente aggiungere un pulsante “paga ora” alle fatture online per facilitare il pagamento con un solo clic. Inoltre, è possibile vedere se il cliente ha visualizzato una fattura dall’applicazione. Inoltre, è possibile combinare più fatture in un unico PDF e allegarle a un’e-mail.

Leggi anche: 15 migliori giochi di sport Android e iPhone

9. Spark Invoice Maker. Se desiderate un’applicazione per fatture all-in-one per iPhone, Spark Invoice Maker dovrebbe essere la vostra scelta ideale. Sebbene sia un’applicazione poco apprezzata, con una valutazione di 51 utenti sull’App Store, è dotata di funzioni intuitive che consentono di generare una fattura direttamente dall’iPhone in pochi minuti. È inoltre possibile creare preventivi per i clienti e trasformarli istantaneamente in fatture. Altre funzioni includono la creazione di un elenco di clienti e di articoli, l’aggiunta del logo aziendale alla fattura, la modifica della tassazione, l’aggiunta di sconti e il cambio di valuta con pochi tocchi.

Lascia un commento