Come trasferire le tue foto da Google Foto ad Amazon Photos

Come trasferire le tue foto da Google Foto ad Amazon Photos

Trasferisci tutte le tue immagini da Google Foto al cloud Amazon con una semplice procedura che spieghiamo passo passo in questo articolo. Google Foto è la piattaforma più conosciuta per l’archiviazione di foto e video nel cloud, anche se ce ne sono alcuni che stanno gradualmente prendendo piede. Ci riferiamo ad Amazon Photos, il servizio di cloud storage di Amazon.

La rimozione dello spazio di archiviazione illimitato da Google Foto, insieme al fatto che Amazon offre spazio illimitato ai suoi clienti Prime, hanno reso Amazon Photos un’ottima opzione per mantenere le immagini al sicuro.

Se stai già pagando per Amazon Prime, è meglio iniziare a utilizzare Amazon Photos per archiviare i tuoi file, invece di pagare anche per l’archiviazione di Google Foto. Per rendere la modifica ancora più semplice, ti spieghiamo come trasferire le tue foto da Google Foto ad Amazon Photos in pochi semplici passaggi.

Che cos’è Amazon Photos e come iscriversi?

Amazon Photos è il servizio di immagini nel cloud creato da Amazon, un luogo in cui è possibile salvare foto e video senza paura di perderle se il telefono cellulare o il personal computer in cui si archiviano quei file viene rubato o perso.

Senza dubbio, Amazon Photos è una delle migliori alternative a Google Foto che possiamo attualmente trovare, poiché puoi anche memorizzare le tue immagini nel cloud, accedervi da diversi dispositivi e salvare copie di backup del tuo cellulare, tra le altre funzioni.

Per iniziare a utilizzare questa piattaforma, devi solo essere registrato su Amazon. Tutti gli utenti hanno accesso a 5 GB di spazio di archiviazione gratuito. Se hai bisogno di più spazio, puoi pagare per il piano da 100 GB (1,99 euro al mese) o per il piano da 1 TB (9,99 euro al mese).

Ma attenzione, non è il massimo. Se sei già un utente Amazon Prime, puoi usufruire direttamente dell’archiviazione illimitata delle immagini in Amazon Photos. Se non lo sei già, puoi iscriverti a Prime per accedere a questo grande vantaggio.

Una volta che sei un utente Amazon, non importa se sei Prime o meno, puoi utilizzare Amazon Photos senza problemi, non è necessario iscriversi al servizio singolarmente.

Come trasferire foto e video da Google Foto ad Amazon Photos

Ora è chiaro che se sei un cliente Amazon Prime, non dovrai pagare di più per archiviare tutte le tue foto nel cloud quando Google Foto rimuove definitivamente il suo spazio di archiviazione illimitato.

Affinché la modifica non ti colga alla sprovvista, è meglio avviare subito il trasferimento delle immagini da Google Foto ad Amazon Photos. Come abbiamo accennato prima, è un processo molto semplice in cui difficilmente dovrai investire qualche minuto del tuo tempo.

Questa procedura si basa su tre passaggi principali che spieghiamo in dettaglio di seguito. Attenzione, perché è ora di scattare foto e video per portarli nella loro nuova casa, Amazon Photos.

1. Scarica foto e video da Google Foto

La prima cosa che dovresti fare per andare su Amazon Photos è ottenere tutte le immagini che hai memorizzato in Google Foto durante tutto questo tempo. Per fare ciò, utilizzeremo lo strumento Google Takeout. Quindi puoi scaricare foto e video da Google Foto:

  1. Vai al sito web di Google Takeout.
  2. Tocca “Deseleziona tutto”, poiché in questo caso vogliamo solo scaricare il contenuto di Google Foto.
  3. Scorri fino a trovare l’opzione Google Foto e contrassegnala.
  4. Tocca “Passaggio successivo”.
  5. Scegli i parametri di download: puoi ricevere il link per il download nella tua e-mail, scegliere la frequenza di esportazione o anche modificare il formato e la dimensione dei file scaricati.
  6. Quando hai finito, tocca “Crea esportazione”.
  7. In pochi minuti riceverai un link dal quale potrai scaricare il file con tutte le tue immagini. Ovviamente, il suo peso dipenderà dal numero di file che hai archiviato finora.

Quindi puoi scaricare tutte le tue foto da Google Foto.

Il file che scarichi sarà presumibilmente in formato.zip, quindi dovrai utilizzare un programma o un’app come RAR per decomprimerlo. Una volta completata questa breve procedura, è il momento di passare alla fase successiva.

2. Caricali su Amazon Photos

Quando hai la cartella con tutte le foto e i video di Google Foto, dovrai solo caricarli su Amazon Photos per iniziare a utilizzare questo servizio come luogo di archiviazione.

Per caricare le tue immagini su Amazon Photos dal tuo computer, segui questi passaggi:

  1. Vai su Amazon Photos.
  2. Fai clic su “Accedi” per accedere con il tuo account Amazon.
  3. Fare clic sul pulsante “Aggiungi” nell’angolo in alto a destra e quindi su “Carica cartella”.
  4. Seleziona la cartella che contiene le immagini scaricate da Google Foto.
  5. Fare clic sul pulsante “Carica”.

Fare clic su “Carica cartella” per caricare quella contenente le foto da Google Foto.

In pochi secondi, tutto il contenuto della cartella selezionata sarà stato caricato su Amazon Photos e, così, avrai le tue foto e video da Google Foto nel cloud di Amazon.

Se vuoi eseguire il processo con il tuo cellulare Android, scarica l’app Amazon Photos e accetta il salvataggio automatico in modo che tutte le foto ei video presenti sul dispositivo vengano caricati automaticamente sul cloud di Amazon, compresi quelli che hai appena scaricato da Google Foto.

3. (Facoltativo) Elimina i tuoi file da Google Foto

Infine, e come opzione, puoi eliminare tutti i tuoi file da Google Foto per rendere Amazon Photos l’unica piattaforma di archiviazione che utilizzi.

Si tratta di un processo che puoi eseguire sia dall’app Android che dal tuo computer, anche se consigliamo quest’ultimo per velocizzare l’operazione. Prima di passare al computer, disattivare il backup e la sincronizzazione nell’app mobile. Quindi segui questi passaggi:

  1. Accedi a Google Foto dal tuo computer.
  2. Carica tutte le immagini memorizzate scorrendo lentamente fino a quella più vecchia.
  3. Una volta caricati i file, seleziona la prima immagine tenendo premuto il tasto Maiusc, scorri fino all’immagine più vecchia tenendo premuto il tasto e fai clic su quest’ultima foto.
  4. Fare clic sul pulsante del cestino nell’angolo in alto a destra dello schermo per eliminare tutte le immagini selezionate.
  5. Quindi, vai alla sezione Cestino – menu a sinistra – e seleziona ed elimina tutte le immagini in modo che, ora, scompaiano da Google Foto.

Con questi tre passaggi fondamentali, puoi raccogliere tutte le immagini che hai caricato in questi anni su Google Foto, trasferirle su Amazon Photos e, definitivamente, eliminare ogni traccia nel servizio di archiviazione di Google.

Dopo aver appreso queste informazioni, sei ancora disposto a rinunciare ad Amazon Photos, uno dei maggiori vantaggi dell’essere un cliente Prime?

1 Commento

  1. Ok ma i video che sono in Google foto Messi su Amazon erodono lo spazio (tutto praticamente) c’è modo per mandare in cloud solo le foto?? Io su gfoto ho tanti video

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*