Le migliori alternative a Google Foto: carica gratuitamente le tue foto sul cloud

By | Novembre 19, 2020
Le migliori alternative a Google Foto

C’è vita oltre Google Foto, se stai cercando spazio di archiviazione gratuito per archiviare foto e video e queste alternative lo confermano. Google Foto è uno dei migliori servizi di Google, senza dubbio, e ha una forte concorrenza. La piattaforma di archiviazione cloud di video e foto è un luogo sicuro in cui conservare i tuoi contenuti multimediali personali.


Tuttavia, dopo aver rimosso lo spazio di archiviazione illimitato gratuito di Google Foto, potresti cercare un’alternativa che ti consenta di continuare a salvare le tue immagini nel cloud senza dover pagare niente.

Questo articolo è nato con quell’intenzione, con l’obiettivo di consigliare le migliori alternative a Google Foto in cui caricare gratuitamente le tue foto sul cloud.

Successivamente, ti diciamo tutto ciò che devi sapere su queste 7 piattaforme. Analizza bene le informazioni e scegli quale sarà la nuova casa delle tue foto e dei tuoi video dopo Google Foto.

Le migliori alternative a Google Foto

  • Amazon Photos
  • Telegram
  • MEGA
  • Icedrive
  • pCloud
  • MediaFire
  • Dubox

1. Amazon Photos

Amazon ha una propria piattaforma di archiviazione delle immagini nel cloud. Amazon non potrebbe essere da meno e offre ai suoi utenti anche un servizio di archiviazione delle immagini in cloud. Si chiama Amazon Photos ed è multipiattaforma, quindi puoi salvare e visualizzare foto e video da diversi dispositivi.

Come Google Foto, il servizio Amazon può anche salvare automaticamente il backup del tuo cellulare, quindi non devi preoccuparti di farlo manualmente.

Uno dei vantaggi di essere un utente Amazon Prime è godere di uno spazio di archiviazione illimitato delle tue foto in Amazon Photos. D’altra parte, per i video puoi avere solo 5 GB di spazio di archiviazione gratuito.

Chi non è abbonato ad Amazon Prime può inoltre accedere a 5 GB di spazio di archiviazione gratuito di foto e video in Amazon Photos, anche se per espandere quello spazio deve pagare uno dei piani disponibili nel servizio:

  • Prime: gli utenti dei servizi a pagamento di Amazon ottengono spazio illimitato per le foto e 5 GB per i video.
  • 100 GB: per 1,99 euro al mese, puoi avere 100 GB di spazio di archiviazione in Amazon Photos.
  • 1 TB: per 9,99 euro al mese, hai fino a 1 TB per archiviare tutte le tue foto e video.

2. Telegram

Telegram per Android, una delle app di messaggistica più utilizzate. Dietro Telegram c’è molto di più di una semplice piattaforma di messaggistica. E il fatto è che il servizio creato dai fratelli Dúrov funge anche da spazio di archiviazione illimitato nel cloud per foto, video e altri tipi di documenti.

Per memorizzare tutti i tuoi file su Telegram, devi utilizzare la chat “Messaggi salvati”, che funge da conversazione con te stesso. Lì puoi condividere tutte quelle foto e video che non vuoi perdere in futuro, sì, la dimensione di ogni file non può superare 1,5 GB.

Per accedervi di nuovo, basta inserire “Messaggi salvati”, non importa se lo fai dal tuo cellulare, tablet o computer. Insomma, in Telegram puoi archiviare tutti i tuoi contenuti multimediali senza limiti di spazio e, soprattutto, gratuitamente.

3. MEGA

A questo punto, conosciamo quasi tutti MEGA, un servizio di archiviazione di file su cloud che è venuto per sostituire Megaupload. In MEGA puoi anche salvare le tue foto e i tuoi video gratuitamente, infatti, questa piattaforma è una di quelle che offre più GB a quegli utenti che non vogliono pagare per lo spazio di archiviazione.

Nello specifico, se ti registri a MEGA, hai accesso a 50 GB di spazio di archiviazione gratuito sul cloud per conservare tutti quei file che non vuoi perdere in nessuna circostanza.

Se desideri espandere quei 50 GB, puoi abbonarti a uno dei seguenti piani di pagamento MEGA:

  • Piano Lite: per 4,99 euro al mese hai 400 GB di cloud storage.
  • Piano Pro I: per 9,99 euro al mese, ottieni 2 TB di spazio di archiviazione su cloud.
  • Piano Pro II: per 19,99 euro al mese, ottieni 8 TB di spazio di archiviazione nel cloud.
  • Piano Pro IIIal prezzo di 29,99 € al mese e consigliato ai professionisti, questo piano offre 16 TB di spazio di archiviazione.

4. Icedrive

Sebbene sia più sconosciuto, puoi fidarti di IceDrive per archiviare i tuoi file. Un’altra buona alternativa a Google Foto per archiviare foto e video è Icedrive, che offre agli utenti 10 GB di spazio di archiviazione cloud gratuito al momento della registrazione.

Con Icedrive puoi anche fare copie di backup di tutti i contenuti che hai sul tuo cellulare per conservarli per il futuro. Inoltre, questa piattaforma garantisce un trasferimento rapido dei file in modo da non perdere molto tempo a utilizzarla.

Semplice, veloce e, soprattutto, sicuro. Queste sono le tre qualità che spiccano in Icedrive, dove puoi goderti quei 10 GB di spazio di archiviazione gratuito. Se vuoi di più, dovrai iscriverti a uno dei loro piani di pagamento:

  • Lite: per 1,83 euro al mese, accedi a 150 GB di spazio di archiviazione.
  • Pro: per 4,17 euro al mese, hai 1 TB per archiviare tutte le tue foto e video.
  • Pro+: questo piano arriva fino a 15 euro al mese e ti offre 5 TB di spazio di archiviazione.

5. pCloud

Una buona alternativa a Google Foto è pCloud. Se parliamo di servizi simili a Google Foto, dobbiamo citare pCloud.

Come Icedrive, pCloud offre 10 GB di spazio di archiviazione cloud gratuito a tutti i suoi utenti. Inoltre, si distingue che può fare copie di backup dei tuoi dispositivi, che include la verifica in due passaggi e che promette un trasferimento veloce dei file indipendentemente dal loro peso.

Per espandere quei 10 GB gratuiti, pCloud ha questi due piani di pagamento:

  • Premium 500 GB: con un unico pagamento di 480 euro, puoi ottenere 500 GB di cloud storage a vita.
  • Premium Plus: con un unico pagamento di 980 euro, puoi ottenere 2 TB di spazio di archiviazione cloud a vita.

Entrambi i piani sono un unico pagamento e di solito possono essere trovati con sconti significativi.

6. MediaFire

MediaFire è una delle piattaforme di archiviazione più popolari.

Un’altra opzione per salvare foto e video è MediaFire, che offre 10 GB di spazio di archiviazione file gratuito sulla rete.

Su questa piattaforma puoi caricare più file contemporaneamente, senza limiti di larghezza di banda, organizzarli come vuoi e condividerli con altre persone. Inoltre, questi piani a pagamento sono disponibili per darti ancora più spazio per archiviare le tue immagini:

  • Pro: per $ 3,75 al mese (circa 3 euro) se paghi un anno in anticipo, hai 1 TB di spazio di archiviazione.
  • Business: per $ 40 al mese (circa 34 euro) se paghi un anno in anticipo, hai a disposizione 100 TB per 100 utenti.

7. Dubox

Ultimo ma potremmo dire primo e Dubox è la piattaforma che offre lo spazio di archiviazione più gratuito nel cloud.

Se hai bisogno di una nuova casa per le tue foto e i tuoi video, dovresti considerare seriamente l’opzione di Dubox, che offre a ciascuno dei suoi utenti 1 TB di spazio di archiviazione gratuito nel cloud.

In questo caso, Dubox non ha piani di pagamento, quindi questo è lo spazio massimo che gli utenti possono utilizzare per conservare i propri file.

Dobbiamo anche ricordare che Dubox può salvare copie di backup delle foto dei tuoi dispositivi (non i video) e che ha un’applicazione mobile e una versione web da cui puoi accedere ai tuoi file.

Cosa accadrà a Google Foto da giugno 2021?

Google Foto ci ha permesso di salvare tutti i nostri ricordi in immagini senza limiti di spazio quando lo abbiamo fatto con l’opzione “Alta qualità”. Tuttavia, all’inizio di novembre 2020 sapevamo che Google stava già pensando di includere piani a pagamento in Google Foto.

La tragica notizia è stata confermata poco dopo, quando la società ha annunciato che stava eliminando l’archiviazione gratuita illimitata di foto e video. Questa misura entrerà in vigore il 1° giugno 2021, quindi fino ad allora potrai continuare a usufruire di questo spazio di archiviazione illimitato nel cloud.

C’è un dettaglio che devi tenere in considerazione: tutto ciò che carichi prima del 1 giugno non sarà conteggiato nei 15 GB di spazio di archiviazione gratuito che Google Foto offrirà da quella data.

Pertanto, possiamo riassumere che in Google Foto sarai in grado di salvare solo 15 GB di foto e video quando arriverà giugno 2021. Fino ad allora, approfitta e conserva tutti i tuoi ricordi.

Quanto costa avere più spazio di archiviazione in Google Foto?

Gli unici utenti che vengono salvati da questa modifica negativa sono quelli che hanno un telefono Google Pixel, poiché Google ha confermato che questi telefoni manterranno uno spazio di archiviazione gratuito e illimitato in Google Foto.

Il resto degli utenti che desiderano avere più spazio di archiviazione in Google Foto devono abbonarsi a uno dei seguenti piani di Google One:

  • Piano da 100 GB: per 1,99 euro al mese, puoi ottenere 100 GB di spazio di archiviazione nel cloud di Google.
  • Piano da 200 GB: per 2,99 euro al mese, ottieni 200 GB di spazio di archiviazione nel cloud di Google.
  • Piano da 2 TB: per 9,99 euro al mese, ottieni 2 TB di spazio di archiviazione nel cloud di Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *