Come eseguire il backup iPhone su Mac

backup iPhone su Mac

Come eseguire il backup iPhone su Mac

Ecco come eseguire il backup del tuo iPhone su Mac utilizzando iTunes o il Finder. È importante eseguire il backup dei dati sul tuo iPhone. Non sai quando il tuo iPhone potrebbe bloccarsi o quando potresti perderlo in un bar (in tal caso, dovresti cancellarlo immediatamente ). 


Quando esegui il backup del tuo iPhone, ti assicuri che tutti i dati importanti come contatti, app e dati delle app siano protetti in modo sicuro sul tuo computer o nel cloud. 

Se stai utilizzando macOS 10.14 Mojave o versioni precedenti sul tuo Mac, puoi utilizzare il vecchio fidato iTunes per eseguire il backup e ripristinare il tuo iPhone. Se hai aggiornato di recente a macOS 10.15 Catalina sul tuo Mac, potresti chiederti come eseguire esattamente il backup del tuo iPhone ora che Apple ha rimosso l’app iTunes. 

La responsabilità della sincronizzazione dei dati dell’iPhone ora spetta all’app Finder. Sebbene sia un posto nuovo, il metodo per la sincronizzazione è simile. Ecco come eseguire il backup del tuo iPhone su Mac utilizzando iTunes o il Finder.

Come fare backup iPhone utilizzando Finder su macOS Catalina

Per avviare il processo di backup sul tuo iPhone, apri l’app Finder sul tuo Mac . Puoi farlo utilizzando Spotlight Search. Premi la scorciatoia da tastiera Comando + Spazio, quindi digita Finder. Premi Invio per aprire l’app Finder. Troverai anche l’icona dell’app Finder nel Dock.

Come effettuare backup iPhone con Finder:

  1. Innanzitutto, collega il tuo iPhone al tuo Mac utilizzando il cavo da USB-A / USB-C a Lightning. 
  2. Se è la prima volta che esegui il backup del tuo iPhone con il tuo Mac, vedrai un popup sul tuo iPhone che ti chiede se ti fidi di questo Mac. Qui, tocca il pulsante Trust e inserisci il tuo passcode per confermare.
  3. Sul Mac, tocca il pulsante Trust (se richiesto). Ora il tuo iPhone è stato accoppiato con il tuo Mac.
  4. Ora che il tuo iPhone è accoppiato, lo troverai nella sezione Posizioni nella barra laterale del Finder. 
  5. Fai clic sul dispositivo per visualizzare la schermata di gestione del dispositivo nel Finder. Questa interfaccia utente è simile a quella di iTunes.
  6. Qui, vai alla sezione Backup e passa all’opzione Backup di tutti i dati sul tuo iPhone su questo Mac.
  7. Se lo desideri, puoi scegliere di crittografare questo backup. Un backup crittografato eseguirà il backup di dati sensibili come password, dati sanitari e altro ancora. Inoltre è protetto da una password univoca. Se lo dimentichi, non sarai in grado di ripristinare il backup. Scegli l’ opzione Crittografa backup locale se desideri utilizzare questa funzione.
  8. Se è la prima volta che esegui un backup crittografato, ti verrà chiesto di inserire una password (che verrà sincronizzata utilizzando il portachiavi Apple ). Immettere la password e scegliere l’ opzione Imposta password per confermare la password.
  9. Quindi, fare clic sul pulsante Esegui backup adesso . Questo avvierà il processo di backup. Vedrai un cerchio di avanzamento accanto al nome del dispositivo nella barra laterale del Finder.

Ora, dagli tempo. Se è la prima volta che esegui il backup, potrebbero essere necessari 30 minuti per completare il processo di backup (e saranno necessari più di 15 GB di spazio di archiviazione). Se desideri interrompere il processo in qualsiasi momento, passa con il mouse sul nome del dispositivo e premi il pulsante X.


Al termine del processo di backup, il cerchio di avanzamento scomparirà. Puoi anche controllare la sezione Ultimo backup su questo Mac per confermare che il backup è terminato. Ora puoi fare clic sul pulsante Espelli accanto al nome del dispositivo per rimuovere in sicurezza l’iPhone dal tuo Mac. 

Come fare il backup iPhone utilizzando Finder su macOS Catalina 

Un backup è valido solo se è possibile ripristinarlo al momento del bisogno. Per fortuna, ripristinare un backup sul Mac è facile, purché sia ​​ancora disponibile sul tuo disco rigido. 

  1. Collega il tuo iPhone al Mac utilizzando il cavo Lightning e apri l’app Finder.
  2. Qui, seleziona il tuo dispositivo dalla barra laterale.
  3. Ora, fai clic sul pulsante Ripristina backup.
  4. Ora vedrai un popup in cui potrai selezionare un backup. Fare clic sul menu a discesa accanto all’opzione Backup per scegliere tra tutti i backup disponibili (è possibile selezionarli in base alla data del backup). 
  5. Se si tratta di un backup crittografato, dovrai inserire la password. 
  6. Quindi, fare clic sul pulsante Ripristina per avviare il pulsante di ripristino.

Ora, tutto ciò che devi fare è attendere che il Mac completi il ​​processo di ripristino di tutti i dati. Una volta completato il processo, vedrai che lo spinner accanto al nome del dispositivo si fermerà. Fare clic sul pulsante Espelli accanto al nome del dispositivo per terminare il processo.

Ora puoi tornare al tuo iPhone. Dopo lo sblocco, vedrai che tutte le app, i dati e la schermata iniziale sono esattamente come l’avevi lasciata il giorno del backup.

Come eseguire backup iPhone usando iTunes

Se utilizzi macOS Mojave o versioni precedenti, dovrai utilizzare iTunes per effettuare backup iPhone. Come fare backup iPhone su PC con iTunes.

  1. Collega il tuo iPhone al tuo Mac utilizzando il cavo Lightning e avvia iTunes. Innanzitutto, ti verrà chiesto di autenticare e accoppiare il tuo iPhone. Fai clic sul pulsante Continua nell’app iTunes.
  2. Sul tuo iPhone, tocca il pulsante Trust e inserisci il tuo passcode. 
  3. Ora che il tuo dispositivo è accoppiato, fai clic sul pulsante del nuovo iPhone nella barra degli strumenti di iTunes.
  4. Ora vedrai la schermata di gestione del dispositivo. Qui, vai alla sezione Backup e scegli l’ opzione Questo computer. Qui puoi scegliere l’ opzione Crittografa backup iPhone se desideri crittografare il backup. Se scegli questa opzione, dovrai impostare una nuova password univoca e non sarai in grado di ripristinare il backup se lo dimentichi.
  5. Per avviare il processo di backup, fare clic sul pulsante Esegui backup backup iTunes.

Ora, tutto quello che devi fare è aspettare. Dopo un paio di minuti, verrà eseguito il backup del tuo iPhone. È ora possibile fare clic sul pulsante Espelli accanto al nome del dispositivo per rimuoverlo in sicurezza.


Come ripristinare un backup di iPhone utilizzando iTunes

Il ripristino di un vecchio backup utilizzando iTunes richiede solo un paio di clic. 

  1. Apri l’app iTunes dopo aver collegato il tuo iPhone. Associa il tuo iPhone toccando il pulsante Trust sul tuo iPhone.
  2. Quindi, vai alla sezione Backup dalla schermata di gestione del dispositivo iPhone. Qui, fai clic sul pulsante Ripristina backup.
  3. Dal popup, seleziona il backup specifico dal menu a discesa. Quindi fare clic sul pulsante Ripristina. Se il backup è crittografato, dovrai inserire la password. 

Ora, aspetta solo che il processo sia completato. Il tuo iPhone potrebbe riavviarsi durante il processo e non preoccuparti se ci vogliono più di un paio di minuti. 

Come gestire i backup di iPhone

Se hai più iPhone e iPad in famiglia e utilizzi un solo Mac per eseguirne il backup, scoprirai presto che stai esaurendo lo spazio di archiviazione. In tal caso, potrebbe essere meglio spostare i backup su un’unità esterna ed eliminarli dal Mac. 

Puoi trovare i backup in una cartella Libreria. Per arrivarci, apri la ricerca Spotlight utilizzando la scorciatoia da tastiera Command + Space e inserisci il seguente percorso: ” ~ / Library / Application Support / MobileSync / Backup / “. Quindi premere il tasto Invio .

Questa cartella ti mostrerà tutti i backup, organizzati in cartelle diverse. I nomi delle cartelle non sono leggibili, quindi dovrai usare la data e l’ora per capire quale sia il backup.

Qui, puoi semplicemente spostare la cartella su un’unità esterna per eseguirne il backup. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse su un backup e scegliere l’ opzione Sposta nel cestino per eliminarlo.


In alternativa, puoi utilizzare lo strumento di gestione dell’archiviazione integrato del Mac per eliminare anche i vecchi backup di iPhone. 

  1. Fai clic sul pulsante Apple dalla barra dei menu e scegli l’ opzione Informazioni su questo Mac.
  2. Qui, vai alla scheda Archiviazione e fai clic sul pulsante Gestisci.
  3. Dalla barra laterale, scegli la sezione File iOS.
  4. Vedrai un elenco di tutti i backup di iPhone qui. Fare clic con il pulsante destro del mouse su un backup e scegliere l’ opzione Elimina per eliminare il backup. 

Con che frequenza esegui il backup del tuo iPhone? Usi il tuo Mac una volta ogni tanto e usi i backup di iCloud ogni notte ? Condividi con noi nei commenti qui sotto.

Leggi anche: Come resettare iPhone e iPad e sbloccare

Lascia un commento