Che cos’è l’aggiornamento delle app in background su iPhone?

By | Febbraio 23, 2021
Che cos'è l'aggiornamento delle app in background su iPhone?

Quando usi un’app sul tuo iPhone, iOS la riconosce come “attiva”. Quando passi a un’altra app, premi il pulsante Home, scorri sulla home page o blocchi il tuo iPhone, iOS sospende le applicazioni in background.

Nonostante siano in uno stato sospeso, alcune app possono comunque utilizzare i tuoi dati mobili, WiFi e servizi di localizzazione / GPS. Ma solo se glielo permetti. In questo articolo, spiegheremo cos’è l’aggiornamento delle app in background, oltre a come puoi utilizzare la funzione per gestire le app utilizzando le risorse del dispositivo in background.

Che cos’è l’aggiornamento delle app in background?

In precedenza, solo le app e i servizi di sistema potevano essere eseguiti in background. Le cose sono cambiate con iOS 7 nel 2013: è stato introdotto l’aggiornamento delle app in background. Apple ha aperto l’accesso alle attività in background a sviluppatori di app di terze parti e ha ugualmente messo gli utenti finali ai posti di guida.

Consentire l’esecuzione delle app in background ha i suoi vantaggi: ottieni contenuti freschi e aggiornati ogni volta che riapri l’app. Ma c’è il problema del consumo della batteria e del consumo eccessivo di dati, soprattutto se si utilizza un piano Internet con un limite / limite di dati.

La funzione Aggiornamento app in background aiuta gli utenti di iPhone e iPad a risolvere questi problemi. Se ritieni che la batteria del tuo iPhone si scarichi più velocemente del solito, disabilitare l’aggiornamento in background potrebbe aiutare.

Nota: l’aggiornamento in background funziona solo per le app attive sospese in background. Le applicazioni chiuse o le app chiuse dall’utilità di avvio delle app non aggiorneranno il loro contenuto, anche se l’aggiornamento delle app in background è abilitato per le app. Dovresti attendere che un’app appena aperta aggiorni il suo contenuto con informazioni aggiornate.

Come abilitare e disabilitare l’aggiornamento delle app in background

L’aggiornamento delle app in background è attivo per impostazione predefinita su iPhone e iPad. Ciò significa che le app sospese controlleranno sempre la presenza di nuovi contenuti in background. Puoi gestire le app che utilizzano questa funzione di aggiornamento in background accedendo a Impostazioni > Generali > Aggiornamento app in background.

Apple ti consente di personalizzare il funzionamento dell’aggiornamento delle app in background in base al tipo di connessione Internet utilizzata dal tuo dispositivo. Puoi configurare le app per aggiornare in background i loro contenuti tutto il tempo (ad esempio con WiFi e dati mobili ) o solo tramite connessioni WiFi. Seleziona Off se desideri disabilitare l’aggiornamento in background per tutte le app.

Puoi anche disattivare l’aggiornamento in background per singole app; è sufficiente disattivare l’interruttore accanto all’app nel menu delle impostazioni di Aggiornamento app in background.

Un altro modo per abilitare l’aggiornamento in background per un’app è accedere al menu delle impostazioni dell’app ( Impostazioni > Nome app ) e attivare Aggiornamento app in background.

Se questa opzione è disattivata, torna al menu Aggiornamento app in background e assicurati che l’aggiornamento in background sia abilitato per Wi-Fi e dati mobili. Se l’aggiornamento dell’app in background rimane disattivato, passare alla sezione successiva per ulteriori soluzioni.

Aggiornamento app in background per iPhone disattivato? 2 modi per risolvere

Se non riesci ad abilitare l’aggiornamento delle app in background sul tuo iPhone o iPad, abbiamo elencato alcune possibili soluzioni al problema. 

1. Disabilitare la modalità di risparmio energetico

La modalità Risparmio energetico aiuta a massimizzare la durata della batteria del tuo iPhone sospendendo app e processi di sistema che consumano batteria in eccesso. La modalità Risparmio energetico disabilita temporaneamente funzionalità come Foto di iCloud, Aggiornamento app in background, download automatici, sfondi animati, ecc.

iOS disattiva automaticamente la modalità Risparmio energetico quando carichi il telefono fino all’80% o più. È inoltre possibile disabilitare manualmente la funzione dal Centro di controllo o dal menu delle impostazioni. Per disattivare la modalità Risparmio energetico, apri il Centro di controllo e tocca l’icona della batteria gialla.

Se l’icona della batteria non è presente nel Centro di controllo, vai su Impostazioni > Batteria e disattiva la modalità di risparmio energetico.

2. Disabilitare la limitazione del tempo dello schermo per l’aggiornamento in background

Screen Time ha una sezione di gestione dei contenuti e privacy che ti consente di impedire a terze parti di apportare modifiche non autorizzate alle app e alle impostazioni del tuo iPhone. Se hai una limitazione del tempo di utilizzo sul tuo iPhone, assicurati di non aver bloccato l’aggiornamento delle app in background. Ecco come controllare.

  1. Avvia il menu Impostazioni iPhone e seleziona Screen Time.
  2. Selezionare Restrizioni su contenuto e privacy.
  3. Nella sezione Consenti modifiche, selezionare Attività app in background.
  4. Selezionare Consenti e verificare se è possibile abilitare l’aggiornamento in background nel menu delle impostazioni.

Disattivare o no l’aggiornamento delle app in background?

L’aggiornamento in background può far sì che le app esauriscano rapidamente la carica della batteria del tuo iPhone, ma non è sempre così. Prima di disabilitare l’aggiornamento delle app in background, dovresti controllare quali app sono attive in background e il loro impatto individuale sulla batteria del tuo iPhone.

Vai su Impostazioni > Batteria e scorri fino alla sezione Utilizzo batteria per app. Fai clic su qualsiasi app nell’elenco e troverai i dettagli dell’attività sullo schermo e in background di un’app. Scorri attentamente l’elenco ed esamina l’intervallo di attività in background di ciascuna app.

Se un’app che usi a malapena è costantemente in esecuzione in background per un lungo periodo, disabilita l’aggiornamento delle app in background per l’applicazione. Per esperienza, la disattivazione dell’aggiornamento in background non ha alcun effetto negativo sulle prestazioni o sulla funzionalità di un’app. Quindi non hai nulla di cui preoccuparti.

Oltre a disabilitare l’aggiornamento in background, puoi anche prolungare la durata della batteria del tuo iPhone o iPad riducendo la luminosità dello schermo, utilizzando la modalità Risparmio energetico e disattivando la posizione per alcune app. Come calibrare la batteria di iPhone Se possibile, utilizza sempre il WiFi. Il WiFi utilizza meno energia sulla rete cellulare / sui dati mobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *