Come caricare file su iCloud da un PC

Come caricare file su iCloud da un PC

Sei qui perché vuoi sapere come caricare file su iCloud da un PC? La mancanza di compatibilità multipiattaforma tra dispositivi iOS e Windows può essere la causa di grossi mal di testa. In passato, abbiamo mostrato come accedere ad iCloud su Android, ma il processo non è così semplice su PC. Tuttavia, caricare file dal tuo PC su iCloud è possibile.

Man mano che i browser Web vengono inseriti in tutti i principali sistemi operativi, la sincronizzazione con un server Web e la realizzazione di applicazioni e dati accessibili attraverso i siti Web è diventata una soluzione a molti problemi di compatibilità incrociata. Questo è vero in questo caso e in molti altri.

Articolo correlato: Come trovare password nascoste e salvate in Windows

Come caricare file su iCloud da un PC

Sebbene disponibile su tutte le principali piattaforme, Dropbox è un esempio. Accedendo al sito Web ufficiale di Dropbox, puoi accedere e persino modificare tutti i file che sono attualmente condivisi e sincronizzati tra i tuoi dispositivi.

Fortunatamente per gli utenti Mac e iPhone, iCloud ha seguito lo stesso percorso. Il servizio di archiviazione cloud proprietario di Apple è accessibile anche tramite il browser su icloud.com e in questo articolo spiegheremo come caricare file su iCloud da un PC.

Che cos’è iCloud per il Web?

Navigando su icloud.com, puoi accedere al tuo account Apple iCloud da qualsiasi dispositivo con supporto del browser. Per gli account iCloud associati ai dispositivi che eseguono iOS 13, avrai accesso ai 12 seguenti servizi: Mail, Contatti, Calendario, Foto, iCloud Drive, Note, Promemoria, Pagine, Numeri, Keynote, Trova amici e Trova iPhone. Gli account associati a versioni precedenti di iOS potrebbero avere accesso a meno.

Per gli abitanti delle scrivanie che non sono fan di avere il telefono in mano durante il giorno, l’accesso a queste applicazioni è incredibilmente utile. È una soluzione molto più semplice per collegare il tuo iPhone direttamente al PC per recuperare foto, video e altro.

Sebbene al momento non ci siano integrazioni di browser nativi che interagiscono con l’interfaccia Web di iCloud, come plug-in per avvisarti di promemoria o note aggiornate, questo è ancora un ottimo modo per gestire il tuo iPhone se dovessi mai scrivere qualcosa di particolarmente lungo.

L’esempio più ovvio è con l’app Note. Se hai più dispositivi Apple che porti con te in viaggio e hai qualcosa di lungo da scrivere che potrebbe non essere più comodo fare su un iPhone, accedere a iCloud attraverso la sua interfaccia web e digitare la nota là fuori usando una tastiera consentirà per la sincronizzazione immediata e automatizzata. Raccogli il tuo iPhone dopo averlo digitato e dovresti vederlo immediatamente nell’app Note.

Caricare file su iCloud da un PC

Uno dei casi d’uso più comuni per l’interfaccia web di iCloud è il trasferimento di immagini, video e altri file dal tuo iPhone e sul tuo PC o viceversa. Ciò è possibile con le app iCloud Drive, Foto, Numeri e Pagine e il processo è lo stesso in ognuna. 

In questo esempio, utilizzeremo l’app Numbers per mostrare come caricare un file su iCloud da un PC.

Nella parte superiore di questa pagina e in tutte le altre pagine in cui puoi caricare file all’interno delle app dell’interfaccia web di iCloud, vedrai un’icona a forma di nuvola con una freccia rivolta verso l’alto che la attraversa. 

Questa è l’icona di caricamento, e facendo clic su di essa si aprirà un prompt per cercare nel sistema e caricare un nuovo file o più nuovi file. In Windows, utilizza Esplora risorse.

Fai clic sull’icona di caricamento e seleziona uno o più file. Per Pages, questi dovranno essere fogli di calcolo, ma le limitazioni dei file saranno diverse nelle altre app iCloud. 

Un esempio specifico è che le foto non ti permetteranno di caricare file PNG, che è un tipo di file di screenshot molto comune. Su Windows, puoi tenere premuto il tasto Ctrl per selezionare e caricare più file contemporaneamente.

Pochi secondi dopo aver caricato i file, puoi controllare l’app Numbers sul tuo iPhone o Mac per vedere se si è verificata la sincronizzazione.

È così semplice. Ancora una volta, questa stessa procedura è valida in tutte le altre app iCloud che consentono il caricamento. Tutte queste app consentono anche di scaricare, rinominare, duplicare e anche altre opzioni.

In Pagine, passando con il mouse su un elemento viene visualizzato il pulsante con i puntini di sospensione (  ), sul quale è possibile fare clic per mostrare le opzioni per scaricare, duplicare, eliminare, rinominare e inviare una copia. Queste opzioni sono diverse tra le altre app, ma la procedura generale è passare il mouse sopra e fare clic con il tasto sinistro o destro sull’elemento. Le opzioni dovrebbero apparire in un menu o nella parte superiore della pagina.

Accedere all’interfaccia web di iCloud e caricare file su molte diverse app che la supportano è estremamente semplice e può farti risparmiare parecchio tempo rispetto a svolgere tali attività dal tuo iPhone. 

Sebbene non vi sia alcuna indicazione che le app Windows e iOS disporranno mai del supporto per la compatibilità incrociata, le applicazioni Web colmano il divario e ci consentono molte comodità che altrimenti non sarebbero possibili.

Hai suggerimenti e trucchi da condividere sull’interfaccia web di iCloud? Hai una domanda o un commento su come caricare file su iCloud da un PC? Mandaci un commento qui sotto e facci sapere!

Leggi anche: Come disinstallare un aggiornamento Windows 10

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*