Tecnologia e Burocrazia semplificata: visure catastali online in 5 minuti

By | Gennaio 13, 2022
visure catastali online

Sapete cos’è una visura catastale e a cosa serve? Fino ad ora per fare una visura abbiamo dovuto sorbirci ore e chilometri di coda presso gli sportelli di “simpatiche” agenzie. Adesso grazie all’avvento del web tutto questo è solo un brutto ricordo del passato… vediamo perché!


Le visure catastali sono una delle procedure burocratiche più impegnative in assoluto. Il motivo risiede nel fatto che bisogna tener conto di una serie di dati riguardante l’immobile, sia di tipo tecnico che anagrafico (che riguardano il soggetto proprietario).

Senza contare che bisogna recarsi presso uno sportello catastale dell’Agenzia del Territorio. Tuttavia, l’ente addetto al rilascio è la banca dati dell’Agenzia delle Entrate.

Ciò implica quasi sempre dei tempi di attesa non indifferenti e per chi è alla ricerca di risposte celeri, potrebbe essere un problema. Il discorso però cambia nel momento in cui si decide di effettuare la Visura Catastale Online.

In questo caso la tecnologia ed il web ci viene incontro dandoci una grossa mano e semplificando il lavoro. Così facendo infatti, si ha modo di optare per una burocrazia semplificata, ovvero facile, ma soprattutto efficiente in termini di tempistiche.

In questo articolo guida vedremo pertanto come fare le visure catastali online grazie alle nuove tecnologie e senza spostarci da casa, non prima di aver chiarito cosa sono e a cosa servono.


Visure catastali online

Prima di scoprire nel dettaglio la procedura, è importante capire nel dettaglio cosa sono le visure catastali. La visura catastale è un vero e proprio documento ufficiale, che può riguardare sia un immobile, che un terreno o un fabbricato.

Al suo interno, si ha l’opportunità di conoscere una serie di dati molto importanti, inerenti anche al proprietario (o i proprietari, se dovessero essere più di uno). Ma non solo. Grazie a tale visura, è possibile distinguere il tipo di immobile, oppure se si tratta di un terreno o fabbricato.

Il terreno include gli appezzamenti più comuni, così come i fabbricati rurali. Diverso il discorso del fabbricato standard, che può far riferimento ad un’abitazione, ad un negozio, un posto per l’auto e via dicendo.

Pertanto, quando si vuol fare una visura catastale online, sarà fondamentale indicare se ci si riferisce ad un terreno o ad un fabbricato. A questo punto, quasi sempre si richiede di inserire i dati catastali. Essi includono:

  • Il foglio, la particella e il subalterno;
  • Tutti i dati tecnici dell’immobile, come ad esempio la sezione, la classe e la categoria catastale;
  • La consistenza, che si esprime attraverso i vani, i mq, o le are (in base al gruppo di appartenenza);
  • L’indirizzo/l’ubicazione, specificando anche il comune e la provincia di riferimento;
  • I vari dati anagrafici del proprietario (o proprietari).

Visure catastali online in 5 minuti

Recandosi fisicamente al catasto si ha modo di venire a conoscenza di alcuni servizi extra, come ad esempio l’elenco degli immobili, estratti di mappa, le planimetrie catastali e tanto altro ancora.

Ma se volete fare una visura catastale veloce, sarà decisamente migliore effettuarla in via telematica. Vi sembrerà alquanto assurdo, ma è possibile effettuare il tutto nel giro di pochi minuti. Questo perché ci sono alcuni siti che si occupano di tale tematica, offrendo al cliente un servizio rapido, ma soprattutto professionale.


Uno dei leader assoluti nel settore è senza ombra di dubbio TuttoVisure. Tante persone decidono di fare le visure tramite questo portale e si dichiarano pienamente soddisfatte dell’assistenza ricevuta.

Per fare delle visure catastali online, dovrete seguire pochi e semplici passaggi. Innanzitutto, bisogna cliccare sulla dicitura “visure catastali”. Una volta aperta questa pagina, dovrete inserire una serie di informazioni (come ad esempio alcuni dati dell’immobile o vostri, dati anagrafici).

Tuttavia, vi sconsigliamo di effettuare la ricerca tramite indirizzo, in quanto potrebbe rivelarsi un po’ meno dettagliata. Tra l’altro, tenete a mente che in una via possono esserci più unità immobiliari.

Tutto sommato però, possiamo dire che in via telematica le visure catastali sono davvero molto semplici da fare e portano via davvero pochissimo tempo. Non dovrete più sottostare a lunghe file presso gli sportelli fisici, ma potrete svolgere il tutto comodamente da casa vostra.

Si tratta dunque di una procedura facile anche se come ogni questione burocratica (specialmente in Italia), richiede una certa attenzione. Il motivo risiede nel fatto che un’errata trascrizione di dati, potrebbe interferire con le tempistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.