Guida alle eSIM, come funziona su iPhone

By | Aprile 26, 2021
Guida alle eSIM, come funziona su iPhone

Che cos’è l’eSIM, come usarla su iPhone: tutto ciò che devi sapere sulle eSIM. Potresti aver sentito molto parlare dell’eSIM ma non hai idea di come funzioni questa futuristica tecnologia. Sappi che non sei il solo. Tramite questo articolo vogliamo spiegarti che cos’è l’eSIM e come funziona sul tuo iPhone.

Cos’è l’eSIM su iPhone

L’eSIM o SIM incorporata è l’alternativa digitale alle schede SIM fisiche che utilizziamo tramite i gestori di telefonia mobile. Le schede SIM fisiche contengono la configurazione per attivare il servizio e altre informazioni per connettersi alla rete. D’altra parte, eSIM ti consente di memorizzare le stesse informazioni all’interno del tuo iPhone senza nemmeno utilizzare una scheda SIM fisica. Ciò significa che non è necessario espellere il vassoio della SIM per “inserire” l’eSIM sul tuo iPhone.

Aggiungere eSIM al tuo iPhone è facile come aggiungere un nuovo contatto al tuo iPhone. Ma c’è ancora un po’ di confusione quando ci tocca configurare una nuova eSIM su iPhone. Continua a leggere per chiarire tutti i tuoi dubbi.

Quali iPhone supportano l’eSIM

Bene, l’eSIM è nuova su iPhone e sono pochi i modelli “per il momento” che supportano questa nuova tecnologia. Controlla se hai un modello di iPhone idoneo qui sotto, prima di installare eSIM sul tuo iPhone.

  • iPhone XR
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone 12
  • iPhone 12 Mini
  • iPhone 12 Pro
  • iPhone 12 Pro Max

Nel caso in cui utilizzi modelli di iPhone precedenti come iPhone X, 8, 7 o più vecchi, non c’è niente che tu possa fare. Non è possibile aggiungere o utilizzare eSIM con quei vecchi modelli di iPhone.

Come passare da una scheda SIM fisica a una eSIM

Come potresti pensare, eSIM non è un tipo di scheda SIM venduta separatamente. Puoi convertire facilmente le tue schede SIM fisiche esistenti in eSIM, a seconda del tuo operatore. Alcuni gestori consentono una facile conversione tramite app proprietaria, mentre alcuni ti chiedono di andare nel proprio negozio.

Prima di tutto, visita il sito web del tuo operatore per saperne di più sulla conversione di schede SIM fisiche in eSIM su iPhone. Questi sono alcuni possibili metodi a cui dovrai avvicinarti per avviare la conversione eSIM.


  • SMS o messaggio di testo al servizio del gestore (con alcuni codici specifici del gestore) per attivare l’eSIM. Questo probabilmente ti farà ottenere la configurazione eSIM nella tua posta.
  • Inviare un’e-mail al provider di servizi con la richiesta di modificare le schede SIM fisiche in eSIM.
  • Utilizza l’app del gestore per selezionare l’opzione per convertire una scheda SIM.
  • Visita il negozio più vicino del tuo operatore per ottenere chiarimenti e una soluzione immediata per la conversione in eSIM.

Come aggiungere eSIM su iPhone

Una volta terminata la conversione della scheda SIM fisica in una eSIM, le cose sono più facili. Riceverai un codice a barre o un codice QR che contiene le informazioni di configurazione per aggiungere una nuova eSIM al tuo iPhone. Hai solo bisogno di scansionare lo stesso per aggiungere l’eSIM su iPhone.

  1. Apri Impostazioni sull’iPhone.
  2. Vai all’opzione Cellulare.
  3. Tocca Aggiungi piano cellulare.
  4. Scansiona il codice QR che hai ricevuto.

Se disponi delle informazioni invece di un codice QR, tocca l’opzione “Inserisci dettagli manualmente” in basso. Inserisci i tuoi dettagli eSIM e conferma al tuo operatore l’attivazione dell’eSIM su iPhone.

Aggiungi più eSIM su iPhone

Il numero di schede SIM fisiche che puoi inserire su un iPhone dipende dal numero di slot di cui dispone. In generale, l’iPhone ha un singolo slot SIM fisico. La seconda riga è dedicata all’eSIM. Come detto sopra, eSIM sono le informazioni della scheda SIM memorizzate sul tuo iPhone senza utilizzare una scheda fisica. Detto questo, è possibile aggiungere più eSIM su iPhone anche quando esistono già una SIM fisica e una eSIM. Ecco come.

  1. Ottieni il codice QR eSIM aggiuntivo seguendo le procedure dell’operatore.
  2. Ora apri Impostazioni sul tuo iPhone e vai su Cellulare.
  3. Tocca l’opzione Aggiungi piano cellulare.
  4. Scansiona il codice QR fornito per aggiungere l’eSIM extra sul tuo iPhone.

Ecco fatto, hai un’eSIM extra aggiunta al tuo iPhone.


Puoi usare più eSIM su iPhone alla volta

Puoi aggiungere facilmente più eSIM al tuo iPhone. Tuttavia, lo standby è limitato a una eSIM alla volta. Puoi passare da una eSIM all’altra ogni volta che vuoi, utilizzando contemporaneamente una scheda SIM fisica aggiuntiva. Puoi utilizzare eSIM e SIM fisica contemporaneamente, ma non due eSIM alla volta. Ecco una tabella di compatibilità eSIM per iPhone per capire come funziona.

Modalità standby eSIM su iPhone Si No
Solo eSIM
Solo SIM fisica
eSIM + SIM fisica
eSIM + eSIM No
eSIM + eSIM + SIM fisica No

Etichetta la tua eSIM su iPhone

Quando si dispone contemporaneamente di eSIM e SIM fisica in standby, sarà difficile effettuare chiamate da una linea specifica. È meglio etichettare la tua eSIM e la SIM fisica per identificarle facilmente. Inoltre, è possibile identificare rapidamente quale linea sta ricevendo una chiamata quando si etichetta la seconda linea.

  1. Apri Impostazioni e vai su Cellulare su iPhone.
  2. Seleziona la tua eSIM dall’elenco in “PIANI CELLULARI”.
  3. Tocca “Etichetta piano cellulare” in alto.
  4. Seleziona un’etichetta o aggiungi un’etichetta personalizzata per la tua eSIM.

Vedrai la prima lettera dell’etichetta selezionata quando effettui o ricevi chiamate con la stessa linea.

Come usare Sim come SIM predefinita su iPhone

Vuoi passare dalla tua SIM fisica all’eSIM predefinita? iPhone ti consente di cambiare la SIM predefinita da quella fisica a eSIM e viceversa ogni volta che vuoi.

  1. Apri le impostazioni dell’iPhone.
  2. Vai a Impostazioni cellulare.
  3. Per impostare eSIM come linea cellulare predefinita, scegli “Dati cellulare” e seleziona la tua eSIM.
  4. Per modificare la SIM predefinita, tocca “Linea vocale predefinita” e scegli la tua eSIM.

Puoi ripristinare le opzioni predefinite sulla SIM fisica da eSIM in qualsiasi momento successivo. Inoltre, l’attivazione dell’opzione “Consenti cambio dati cellulare” in “Dati cellulare” consentirà all’iPhone di passare automaticamente da una linea all’altra durante l’utilizzo dei dati cellulare.

Come disattivare la eSIM su iPhone

Rimuovere o sostituire le schede SIM è facile con le schede SIM fisiche. Hai solo bisogno di espellere il vassoio della SIM per estrarla. Bene, disattivare la eSIM su iPhone è ancora più semplice. Vediamo come fare.

  1. Vai su Impostazioni iPhone > Cellulare.
  2. Apri il piano eSIM dallo schermo.
  3. Tocca “Rimuovi piano cellulare” in basso.
  4. Conferma per rimuovere eSIM da iPhone.

È tipo come rimuovere la SIM fisica dal tuo iPhone, tranne per il fatto che non puoi inserirla in un altro telefono senza il codice QR del piano cellulare.

Ripristinare iPhone senza rimuovere eSIM

Ammettilo. Tutti noi sbagliamo con le impostazioni del nostro iPhone e spesso per risolvere alcuni problemi resettiamo il nostro iPhone alle impostazioni di fabbrica. Cosi facendo perderai i tuoi dati, inclusa la eSIM aggiunta. Per ripristinare il tuo iPhone senza disattivare l’eSIM:

  1. Apri Impostazioni e vai su Generale.
  2. Scorri verso il basso e tocca “Ripristina“.
  3. Scegli l’opzione “Ripristina tutte le impostazioni“.

Come trasferire eSIM dal vecchio iPhone al nuovo iPhone

Se hai appena acquistato un nuovo iPhone e desideri trasferire l’eSIM dal vecchio al nuovo iPhone, è facile. Puoi fare quanto segue dopo aver effettuato l’accesso al nuovo iPhone con lo stesso ID Apple di quello vecchio.

  1. Posiziona entrambi gli iPhone nelle vicinanze.
  2. Dal nuovo iPhone, vai su Impostazioni> Cellulare> Aggiungi piano cellulare.
  3. Verifica se sul tuo vecchio iPhone viene richiesto di trasferire l’eSIM.
  4. Scegli “Trasferisci” sul vecchio iPhone.
  5. Segui i metodi sullo schermo sul tuo nuovo iPhone per completare la configurazione di eSIM dal vecchio iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.