Cos’è Modern Setup Host in Windows 10 ed è sicuro?

Cos'è Modern Setup Host in Windows 10 ed è sicuro

Cos’è Modern Setup Host in Windows 10 ed è sicuro?

Troverai diverse app di sistema e processi in background quando avvii il Task Manager di Windows sul tuo computer Windows 10. Alcuni di questi processi, li riconoscerai. Altri, non così tanto. Se c’è un certo “Modern Setup Host” che consuma la CPU del tuo PC nel Task Manager e ti stai chiedendo cosa fa, abbiamo evidenziato tutto ciò che devi sapere sul processo di sistema in questa spiegazione. 


Come ciliegina sulla torta, imparerai anche come verificare se Modern Setup Host è sicuro e come ridurre il suo elevato utilizzo della CPU sul tuo computer.

Cos’è Modern Setup Host

Modern Setup Host è un componente fondamentale del sistema operativo Windows. Lo troverai su qualsiasi computer Windows, indipendentemente dalla versione o build del sistema operativo. Windows scarica e installa automaticamente il file di installazione di Modern Setup Host (SetupHost.exe) sul computer.

Naturalmente, il processo rimane inattivo in modalità di ibernazione, quasi come se non esistesse. Tuttavia, quando installi un aggiornamento di Windows minore o maggiore sul tuo computer, Modern Setup Host prende vita.

La funzione principale di Modern Setup Host è preparare il computer per installare gli aggiornamenti di Windows. Durante il processo di installazione, troverai l’host di installazione moderna in esecuzione in background.

È un componente fondamentale del tuo computer Windows. Senza Modern Setup Host, potresti non essere in grado di aggiornare il tuo PC al sistema operativo più recente. Allo stesso modo, potresti incontrare difficoltà nell’aggiornamento del tuo computer a Windows 10 da versioni precedenti di Windows se Modern Setup Host è danneggiato o non funziona correttamente.

Troverai il file Modern Setup Host nella cartella C: / $ Windows. ~ BT / Sources del disco locale del tuo computer. È un file di installazione eseguibile ad avvio automatico; non è possibile avviarlo manualmente a meno che non ci sia un aggiornamento di Windows pronto per essere installato.


Il file host della configurazione moderna è sicuro?

Microsoft è lo sviluppatore del file Modern Setup Host, quindi è sicuro averlo sul tuo computer. Tuttavia, un virus o un malware può mascherarsi come file setuphost.exe sul tuo PC.

Il download del file di installazione da fonti non ufficiali o siti Web di terze parti ti espone al rischio di installare un Modern Setup Host infetto da virus sul tuo computer. Ciò potrebbe causare problemi di prestazioni come un elevato utilizzo della CPU, problemi di esaurimento della batteria, ecc. Ma come si determina se il file setuphost.exe sul computer è originale (da Microsoft) o un virus che rispecchia il file Modern Setup Host?

Controlla le proprietà del file di installazione

1. Vai alla cartella (Disco locale (C :)> $ WINDOWS. ~ BT> Sorgenti) contenente il file setuphost.exe.

In alternativa, digita setuphost.exe nella casella di ricerca di Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse su setuphost.exe nella pagina dei risultati e fai clic su Apri percorso file.

2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file setuphost.exe e selezionare Proprietà dal menu contestuale.

3. Vai alla scheda Dettagli e controlla che setuphost Il copyright appartiene a  Microsoft Corporation.


4. Inoltre, vai alla scheda Firme digitali e controlla se Microsoft Windows è nella colonna Nome del firmatario.

Queste sono indicazioni che il file setuphost.exe sul tuo PC è autentico e sicuro. Tuttavia, se l’host di configurazione moderna continua a utilizzare eccessivamente le risorse della CPU, è necessario eseguire la scansione del PC per rilevare virus e malware utilizzando un’app antivirus. Fai riferimento alla nostra guida completa sulla rimozione di malware ostinato su Windows 10 per saperne di più.

Perché Modern Setup Host ha un elevato utilizzo della CPU

Abbiamo già stabilito che Modern Setup Host aiuta a preparare il tuo PC per l’installazione degli aggiornamenti di Windows. A parità di condizioni, il file setuphost.exe dovrebbe impiegare solo circa 15-30 minuti per completare questa attività. Se il processo dura poche ore e inizia ad aumentare il carico della CPU del tuo PC, potrebbe essere perché:

  1. Il tuo disco rigido ha una bassa velocità di scrittura; ciò potrebbe influire sulla velocità di download e installazione degli aggiornamenti sul computer.
  2. Sul tuo PC sono presenti file temporanei danneggiati o in conflitto.
  3. Il processo di Windows Update è bloccato.
  4. Esistono numerose app in esecuzione in background.

4 modi per risolvere i problemi dell’host di installazione moderna

Il sistema operativo Windows 10 dispone di uno strumento integrato che diagnostica e risolve automaticamente i problemi che impediscono al computer di installare gli aggiornamenti. Questo strumento potrebbe anche aiutare a risolvere i problemi che causano il malfunzionamento di Modern Setup Host.

1. Eseguire la risoluzione dei problemi di Windows Update

  1. Avvia le Impostazioni di Windows e fai clic su Aggiornamenti e sicurezza.
  2. Nella barra laterale destra, fai clic su Risoluzione dei problemi.
  3. Seleziona Windows Update e fai clic sul pulsante Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.
  4. Se lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update rileva un errore che impedisce al computer di installare un aggiornamento, fare clic su Applica la correzione per risolvere immediatamente il problema.

2. Eliminare la cartella SoftwareDistribution

La cartella SoftwareDistribution memorizza i file importanti necessari per installare i nuovi aggiornamenti sul computer. Se questa cartella contiene file temporanei danneggiati o in conflitto, potresti incontrare difficoltà nell’installazione degli aggiornamenti di Windows. Inoltre, ciò potrebbe anche far sì che il processo Modern Setup Host rimanga in background, aumentando l’utilizzo della CPU.

Per risolvere questo problema, elimina il contenuto della cartella SoftwareDistribution e riavvia il computer. Non devi preoccuparti di rompere qualcosa sul tuo dispositivo. Windows scaricherà nuovamente i file necessari.


Attenersi alla procedura seguente per eliminare il contenuto della cartella SoftwareDistribution.

  1. Avvia il prompt Esegui di Windows utilizzando la scorciatoia da tastiera ” Windows + R “.
  2. Quindi, digita softwaredistribution nella finestra di dialogo e fai clic su OK.
  3. Seleziona tutto il contenuto della cartella SoftwareDistribution ed eliminalo. Meglio ancora, esegui il backup del contenuto in un’altra cartella sul tuo computer.

3. Disabilita le app in background

Quando le app non necessarie vengono eseguite in background, assorbono le risorse della CPU dalle attività vitali del sistema. Disattiva il maggior numero possibile di app in background non necessarie. Ciò dovrebbe ridurre il carico della CPU del computer e accelerare il processo di aggiornamento di Windows.

  1. Avvia il menu Impostazioni di Windows e seleziona Privacy.
  2. Scorri fino alla sezione Autorizzazioni app nella barra laterale destra e seleziona App in background.
  3. Guarda le applicazioni in background e disattiva le app che usi a malapena.

4. Elimina i file danneggiati

Interruzioni impreviste (ad esempio Internet o interruzioni di corrente) durante il download e l’installazione degli aggiornamenti di Windows possono causare un accumulo di file danneggiati. Di conseguenza, ciò potrebbe causare il blocco del processo Modern Setup Host in background e l’utilizzo di risorse CPU elevate.

Per risolvere questo problema, utilizzare gli strumenti Gestione e manutenzione immagini distribuzione (DISM) e Controllo file di sistema (SFC) per riparare file danneggiati che impediscono l’aggiornamento di Windows.

  1. Digita prompt dei comandi nella casella di ricerca di Windows e fai clic su Esegui come amministratore.
  2. Incolla il comando seguente nella console e premi Invio sulla tastiera.

    DISM.exe / Online / Cleanup-image / Scanhealth

  3. Attendi che lo strumento completi la scansione del tuo computer (cioè quando la barra di avanzamento arriva al 100%) prima di procedere al passaggio successivo.
  4. Incolla il comando seguente nella console e premi Invio sulla tastiera.

    DISM.exe / Online / Cleanup-image / Checkhealth

    Ancora una volta, attendi che la barra di avanzamento raggiunga il 100% e procedi al passaggio successivo.

  5. Incolla questo comando nella console e premi Invio.

    DISM.exe / Online / Cleanup-image / Restorehealth

  6. Infine, incolla il comando seguente per eseguire lo strumento Controllo file di sistema.

    sfc / scannow

Nota: il completamento di ciascun comando può richiedere diversi minuti (diciamo 10-20 minuti). Non chiudere la finestra del prompt dei comandi o interrompere il processo.

Riavvia il computer quando questi comandi sono stati eseguiti correttamente e controlla se questo risolve il problema di utilizzo elevato della CPU di Modern Setup Host.

Rimani aggiornato, stai al sicuro

Hai bisogno del Modern Setup Host per mantenere il tuo computer aggiornato. Tuttavia, quando un processo di sistema causa un elevato utilizzo della CPU, è necessario verificare che non si tratti di malware o virus. Assicurati che il file di installazione sia autentico e firmato digitalmente dal produttore ufficiale. Anche la scansione del file utilizzando un software antivirus (se disponibile) potrebbe aiutare a determinare se è sicuro o meno.

Se nessuna delle soluzioni consigliate risolve l’utilizzo elevato del disco di Modern Setup Host, potrebbe essere necessario ripristinare le impostazioni di fabbrica del PC Windows.

Lascia un commento