Come proteggere PDF con password su iPhone o iPad

proteggere pdf con password

Come proteggere PDF con password su iPhone o iPad

La maggior parte di noi preferisce condividere i file in formato PDF perché è più portatile e professionale. Quando un documento contiene informazioni riservate o ha bisogno di maggiore segretezza, aggiungiamo un ulteriore livello di protezione in modo che solo le persone autorizzate possano accedere al file. A differenza di macOS, iOS purtroppo non offre un modo ufficiale per proteggere PDF con password su iPhone. Quindi, come si fa a superare il limite? Esistono diverse applicazioni di terze parti, come Scanbot Pro e Genius Scan+, che consentono di proteggere PDF con password sul dispositivo iOS. In questo tutorial, utilizzeremo l’applicazione Foxit MobilePDF che consente di proteggere PDF con password su iPhone o iPad. L’applicazione viene fornita con una prova gratuita di 7 giorni. Una volta terminata la prova, è possibile scegliere di passare alla versione pro.


Leggi anche: 4 modi per convertire foto in PDF su iPhone e iPad

Come proteggere file PDF con password gratis su iPhone o iPad

iOS non offre un modo nativo per la protezione file PDF su iPhone o iPad. Per fortuna ci sono alcune app PDF e file manager di terze parti che possono aiutarci in questo senso. FileMaster è un file manager gratuito per iOS che può aiutarci a comprimere i file con una password. L’applicazione Documents può persino criptare direttamente i file PDF senza doverli prima zippare o comprimere. Scaricate l’applicazione gratuita Documents qui, quindi seguite i passaggi seguenti per bloccare PDF con password sul vostro iPhone o iPad.

Come proteggere un file PDF con l’app Documents

Aprite l’applicazione File, PDF o un’altra applicazione di gestione dei file in cui è salvato il file PDF, selezionate il file PDF a cui volete aggiungere la password. Toccare il menu azione, scegliere Apri in Documenti dall’elenco dei menu. Una volta aperto il file PDF nell’app Documenti, toccate il pulsante Menu (tre punti) nell’angolo in alto a destra per visualizzare il menu nella parte inferiore dello schermo dell’iPhone. Scegliere Imposta password. Digitare quindi due volte la stessa password. Infine, premere il pulsante Imposta per confermare e crittografare il file PDF su iPhone o iPad. A questo punto, quando qualcuno apre di nuovo il file PDF, gli verrà richiesto di sbloccarlo con la password. Senza la password corretta, nessuno potrà aprire il file PDF.

Come proteggere file PDF con password su iPhone o iPad

  1. Scaricate Foxit MobilePDF sul vostro dispositivo iOS e avviatelo. Nota: è necessario accettare i termini e le condizioni e registrarsi utilizzando il proprio ID e-mail (facoltativo).
  2. Ora, toccate il pulsante del menu in alto a sinistra.
  3. Quindi, toccare l’opzione Cloud e scegliere iCloud Drive (o la posizione in cui è stato salvato il file PDF per importare il documento in questa applicazione).
  4. Successivamente, individuare il file e selezionarlo.
  5. Successivamente, toccate il pulsante Altro in alto a destra e scegliete Crittografia dei file. Nota: verrà visualizzato un popup che indica che si tratta di una funzione avanzata. Selezionate 7 giorni di prova gratuita nella stessa.
  6. Ora avete due opzioni di sicurezza: Apri documento: Attivare per richiedere una password all’apertura del file. Aggiungi restrizioni al documento: Selezionare questa opzione per fare in modo che il documento richieda una password per consentire azioni specifiche come la stampa, la modifica, l’estrazione del contenuto e altro ancora. Dopo averla scelta, è possibile disattivare/attivare l’interruttore accanto a ciascuna opzione che si desidera consentire o limitare.

Scegliere l’opzione desiderata e inserire la password per proteggere un file PDF. Per confermare, premere Fatto in alto a destra. A questo punto, potete toccare il pulsante di condivisione in alto per salvare il file nella posizione che preferite o inviarlo via e-mail a chiunque. A seconda di come sono state personalizzate le opzioni di sicurezza, il documento chiederà la password per visualizzare il contenuto o per eseguire azioni specifiche come la modifica o la stampa. Ecco fatto! Avete appena visto come proteggere un PDF con password.

Come rimuovere la password dai PDF su iPhone o iPad

Supponiamo che non vogliate più conservare un file PDF protetto da password, poiché non contiene informazioni sensibili. Esiste un modo per decifrare facilmente il file e visualizzarne il contenuto senza alcuna restrizione. La cosa migliore è che potete farlo senza ricorrere all’aiuto di un’applicazione di terze parti. Per sapere come si fa, andate qui!

Conclusione

Ecco fatto! Tenere a bada gli occhi che pregano… Ecco come è possibile utilizzare una password forte per creare PDF protetto su iOS. Vorrei che iOS offrisse un modo ufficiale per farlo. Finché Apple non proporrà una soluzione nativa, sfruttate le app di terze parti per proteggere i vostri documenti.

Leggi anche: Come convertire JPG in PDF online, offline e sul telefono

Lascia un commento