Trasferire Whatsapp da Android a iPhone: guida facile

trasferire whatsapp da android a iphone

Hai finalmente preso la decisione di abbandonare il tuo fedele smartphone Android e passare a un nuovo iPhone scintillante. Ma c’è una preoccupazione che ti assale: cosa succederà alle tue chat di WhatsApp? Quelle conversazioni, quei ricordi, quei momenti che hai conservato con cura potrebbero andare persi nel passaggio da un sistema operativo all’altro. Ma non temere! In questa guida, ti mostrerò come trasferire le tue chat di WhatsApp da Android a iPhone, passo dopo passo, senza perdere nemmeno un singolo messaggio. Prima di addentrarci nei dettagli, voglio rassicurarti sul fatto che è possibile trasferire WhatsApp da Android a iPhone. Anche se può sembrare un compito arduo, ci sono metodi efficaci che ti consentiranno di portare con te tutte le tue preziose conversazioni. Quindi, prendi un respiro profondo e seguimi in questo viaggio di trasferimento delle chat di WhatsApp.

Come trasferire WhatsApp da Android a iPhone gratis

Sei entusiasta di passare da un telefono Android a un iPhone e vuoi portare con te tutte le tue preziose chat di WhatsApp. Hai cercato dappertutto come trasferire le chat di WhatsApp da Android a iPhone gratis e sei arrivato nel posto giusto. Hai aperto l’app di WhatsApp sul tuo smartphone Android e hai cercato nell’impostazioni un’opzione per eseguire il trasferimento. Purtroppo, dopo aver esplorato varie voci, hai scoperto che al momento non esiste un metodo ufficiale e gratuito per fare questa operazione. Non hai commesso errori nella tua ricerca, perché al momento in cui sto scrivendo, questa funzionalità non è disponibile.

Ma non temere, ho una buona notizia per te! Dopo anni di attesa, sembra che WhatsApp abbia finalmente implementato una funzione ufficiale chiamata “Passa a iOS” che consente di trasferire le chat Whatsapp da Android a iPhone. Attualmente, questa funzione è disponibile solo sull’app di WhatsApp per iPhone ed è completamente gratuita. Tuttavia, va notato che la funzionalità inversa, ovvero il trasferimento delle chat da iPhone ad Android, è disponibile solo su alcuni modelli di Samsung Galaxy e altri telefoni Android come i Google Pixel.

Sebbene sia una soluzione limitata, un’opzione da tenere in considerazione è l’esportazione delle singole chat di WhatsApp in un file di testo. In questo modo, anche se non trasferisci direttamente le chat da Android a iPhone, puoi comunque conservare le conversazioni in file di testo che possono essere consultati su qualsiasi dispositivo e sistema operativo, compreso iOS, utilizzando un’app per i file di testo.

Per esportare una chat, apri l’app di WhatsApp per Android e seleziona la chat di tuo interesse. Poi, nel menu in alto a destra (rappresentato da tre puntini), tocca “Altro” e seleziona “Esporta Chat”. Puoi scegliere se includere anche i file multimediali, come immagini e video, e completare il trasferimento inviando il file di testo tramite email dal menu che compare (ricorda che puoi esportare al massimo 10.000 messaggi con media o 40.000 senza media).

Anche se potrebbe richiedere qualche passaggio aggiuntivo, puoi comunque trasferire le tue chat di WhatsApp da Android a iPhone senza dover pagare nulla. Spero che queste soluzioni ti siano state utili e ti auguro un’esperienza senza problemi nel trasferimento delle tue chat su iPhone. WhatsApp Web: Accedi, Chatta e Condividi sul Browser

Come trasferire WhatsApp da Android a iPhone tramite WonderShare MobileTrans

Grazie a WonderShare MobileTrans, un affidabile servizio di terze parti, potrete trasferire i dati di WhatsApp da Android a iPhone senza dover ripristinare completamente il vostro nuovo dispositivo. Questo significa che non dovrete passare attraverso il fastidio di configurare l’iPhone da zero, soprattutto se state già utilizzando uno smartphone “mela” come telefono secondario. Inoltre, con WonderShare MobileTrans, avrete anche la possibilità di trasferire le vostre chat da iOS ad Android, offrendo una soluzione completa per le esigenze di migrazione dei dati.

L’unico aspetto da considerare è che WonderShare MobileTrans non è un servizio gratuito. Sarà necessario acquistare una licenza specifica. Al momento della stesura di questo articolo, l’opzione più economica è la licenza annuale, che ha un costo di 24,95 euro + IVA per gli utenti Windows e di 32,95 euro + IVA per gli utenti Mac. Con questa versione, potrete installare il programma su un computer e trasferire i dati di WhatsApp tra 5 diversi telefoni (iOS/Android), effettuare backup illimitati e ripristinare i dati di WhatsApp su questi dispositivi.

Ma come si fa? La procedura è davvero semplice. Tutto ciò di cui avrete bisogno è un computer (sia Windows che Mac vanno bene), un cavo Lightning per collegare l’iPhone al PC e un cavo micro-USB o USB-C (a seconda del vostro dispositivo) per collegare lo smartphone Android al computer. Ovviamente, avrete bisogno anche dei due dispositivi, Android e iOS. Iniziamo dall’inizio. Scaricate e installate WonderShare MobileTrans, quindi collegate i due smartphone al vostro PC. Su Android, potrebbe essere necessario abilitare la modalità di debug USB.

Per farlo, seguite questi passaggi: andate nelle Impostazioni del vostro smartphone, scorrete fino a “Generali”, toccate “Informazioni sul dispositivo” e premete sette volte consecutivamente su “Numero build” per abilitare le Opzioni sviluppatore. Tornate alla schermata principale delle Impostazioni, entrate nel nuovo menu “Opzioni sviluppatore” e attivate l’opzione “Modalità di debug USB”. Come trasferire WhatsApp da Android a iOS, ora procediamo come segue:

  1. Dalla schermata principale di WonderShare MobileTrans, cliccate su “Transfer WhatsApp” tra le opzioni di trasferimento disponibili.
  2. L’app rileverà automaticamente entrambi i dispositivi collegati al computer e li contrassegnerà come “Origine” (lo smartphone che contiene i dati di WhatsApp da trasferire) e “Destinazione” (l’iPhone che riceverà i dati). In caso di errori di rilevamento, è possibile invertire i dispositivi facendo clic sul pulsante “Capovolgi”.
  3. Cliccate sul tasto “Inizia” per avviare la procedura di trasferimento dei dati di WhatsApp. Su iPhone, potrete scegliere se mantenere i dati esistenti o sovrascriverli con quelli nuovi.
  4. Attendete il completamento della procedura e assicuratevi di non scollegare i dispositivi dal PC durante il trasferimento.
  5. Avviate WhatsApp sull’iPhone. L’app rileverà automaticamente i dati appena trasferiti e vi offrirà la possibilità di ripristinarli.

Con WonderShare MobileTrans, il trasferimento dei dati di WhatsApp da Android a iPhone diventa un’operazione semplice e senza stress. Ora potrete godervi le vostre chat su un nuovo dispositivo senza perdere i preziosi ricordi con i vostri amici e familiari. Videochiamare con Whatsapp: la soluzione ideale per connessioni virtuali

Come trasferire WhatsApp da Android a iPhone con iCareFone Transfer

Se stai cercando un metodo affidabile e facile da utilizzare, ti presentiamo iCareFone Transfer, un servizio di terze parti che ti permette di spostare le tue conversazioni in pochi semplici passaggi. Quando si tratta di trasferire dati tra sistemi operativi diversi, iCareFone Transfer si rivela una scelta affidabile, simile al suo concorrente WonderShare MobileTrans. Questo servizio offre la possibilità di trasferire le chat anche da Android a iOS, rendendo il processo ancora più flessibile per gli utenti. Ecco come puoi utilizzare iCareFone Transfer per trasferire le chat di WhatsApp da Android a iPhone:

  1. Scarica e installa iCareFone Transfer sul tuo computer (sia Windows che Mac sono supportati).
  2. Collega entrambi gli smartphone, il tuo Android e il tuo iPhone, al computer utilizzando i cavi USB appropriati.
  3. Assicurati di attivare la modalità di debug USB sul tuo dispositivo Android. Se non sei sicuro di come farlo, puoi seguire i passaggi precedentemente menzionati per attivare questa opzione.
  4. Avvia iCareFone Transfer e una volta che gli smartphone sono correttamente collegati, seleziona l’opzione “Trasferire” nella schermata principale del programma.
  5. Segui le istruzioni a schermo per eseguire il backup dei dati di WhatsApp sul tuo smartphone Android.
  6. Durante la procedura di backup, verifica il tuo account WhatsApp sullo smartphone Android, inserendo il tuo numero di telefono quando richiesto.
  7. Successivamente, inserisci il codice di verifica ricevuto sul tuo telefono Android nel campo apposito visualizzato su iCareFone Transfer.
  8. A questo punto, iCareFone Transfer avvierà la procedura di trasferimento delle chat da Android a iPhone. Il tempo necessario per il completamento dipenderà dalla quantità di dati da migrare.
  9. Una volta completato il processo di trasferimento, assicurati di accedere a WhatsApp sull’iPhone di destinazione facendo clic su “Accesso”.
  10. Infine, disattiva la funzione “Trova il mio iPhone” sull’iPhone di destinazione e attendi che la procedura si concluda con successo.

Ricordati che la versione di prova di iCareFone Transfer potrebbe non essere sufficiente per il processo completo. Ti consigliamo di acquistare la versione a pagamento del programma, che offre un’opzione di licenza mensile al costo di 19,99 euro + IVA, rappresentando attualmente l’opzione più economica. Puoi effettuare il pagamento utilizzando sia una carta di credito che PayPal. Con iCareFone Transfer, trasferire le chat di WhatsApp da Android a iPhone diventa un gioco da ragazzi. Segui attentamente i passaggi descritti e potrai godere delle tue conversazioni sul tuo nuovo dispositivo iOS senza alcuna perdita di dati. WhatsApp senza numero: scopri come utilizzarlo senza problemi

Come trasferire chat WhatsApp da Android a iPhone tramite email

Se sei alla ricerca di un modo semplice per trasferire le tue chat WhatsApp da un dispositivo Android a un iPhone senza dover installare software aggiuntivi, abbiamo una soluzione interessante da proporti. Questo metodo ti permette di esportare le tue chat tramite email e leggerle successivamente su qualsiasi dispositivo e sistema operativo, inclusi gli iPhone. In questo articolo ti spiegheremo come effettuare questa operazione in modo semplice e veloce.

Per iniziare, apri l’app WhatsApp sul tuo smartphone Android e seleziona la chat (individuale o di gruppo) che desideri esportare. Una volta aperta la chat, tocca i tre puntini nell’angolo superiore destro dello schermo. Nel menu a tendina, seleziona l’opzione “Altro” e successivamente scegli “Esporta Chat”. Potrai decidere se includere anche i file multimediali come immagini e video.

A questo punto, verrà generato un file in formato .txt con la tua chat esportata. Per trasferire questo file al tuo iPhone, puoi utilizzare il metodo semplice e familiare dell’email. Seleziona l’opzione di invio tramite email e inserisci il tuo indirizzo email nel campo destinatario. Assicurati di inviare il file .txt come allegato all’email.



Una volta inviata l’email, potrai accedervi dal tuo iPhone. Apri la tua casella di posta elettronica sul dispositivo e trova l’email che hai inviato con il file .txt allegato. Tocca sull’allegato per aprirlo e leggere le tue chat WhatsApp esportate. Se desideri conservare queste chat sul tuo iPhone, puoi salvarle all’interno di un’app per file di testo o leggerle semplicemente nel corpo dell’email.

Questa procedura ti consente di trasferire fino a 10.000 messaggi con file multimediali inclusi, oppure fino a 40.000 messaggi senza file multimediali. Tieni presente che, una volta esportate e inviate tramite email, le chat non saranno più accessibili all’interno dell’app WhatsApp sul tuo dispositivo Android.

Ora hai una soluzione pratica e senza complicazioni per trasferire le tue chat WhatsApp da un dispositivo Android a un iPhone. Non è necessario installare software aggiuntivi o affidarsi a strumenti di terze parti. Basta esportare le chat tramite email e leggerle comodamente su qualsiasi dispositivo desideri. Prova questo metodo e goditi la continuità delle tue conversazioni WhatsApp su un nuovo dispositivo. Bloccato su Whatsapp: Suggerimenti utili



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*