Che cos’è una VPN e a cosa serve?

Che cos'è una VPN e a cosa serve?

Che cos’è una VPN e a cosa serve?

Una VPN, o rete privata virtuale, è uno strumento estremamente utile per ogni utente di Internet, indipendentemente dal tempo che trascorri online o dal tipo di cose che fai su Internet. Una VPN ti offre maggiore sicurezza e privacy quando sei online, cose che sono difficili da trovare nell’era dell’informazione di oggi. 


Sebbene sempre più persone utilizzino una VPN, la tecnologia alla base di essa non è ancora chiara a molti. Se stai cercando di saperne di più sul concetto di una VPN e su cosa viene utilizzata, ecco tutto ciò che devi sapere al riguardo, oltre a come puoi sfruttare una VPN per proteggere la tua attività online.

Che cos’è una VPN e come funziona?

Se hai un’idea generale di come funziona Internet, probabilmente sai che il tuo provider di servizi Internet (ISP) e alcune altre organizzazioni hanno modi per monitorare la tua attività online. La modalità di navigazione privata del tuo browser non può aiutarti a proteggere i tuoi dati e darti tranquillità, mentre una VPN può fare di più.

La VPN è una tecnologia che protegge la tua attività online aggiungendo un ulteriore livello di crittografia ai tuoi dati. Collega il tuo computer o uno smartphone a una rete privata, consentendo ai tuoi dati di passare attraverso un “tunnel” crittografato.

Si sposta dal tuo dispositivo a qualche altro punto su Internet, spesso in un altro paese, prima di raggiungere la rete Internet pubblica. I tuoi dati rimangono nascosti per tutto il tempo. Tutto ciò che un ISP può vedere è che sei connesso a una rete privata. 

Quando colleghi il tuo dispositivo a una VPN, si comporta come se fosse sulla stessa rete locale della VPN. Ti consente di accedere alle risorse della rete locale anche se fisicamente accedi a Internet da un paese diverso. Puoi anche navigare in Internet come se fossi basato sulla posizione della VPN. Ad esempio, se stai utilizzando una VPN con sede negli Stati Uniti al di fuori degli Stati Uniti, i siti web vedranno la tua attività online come se provenisse dall’interno del paese.

A cosa serve una VPN?

Alcune persone associano l’utilizzo di una VPN alla necessità di nascondere la propria attività online. In realtà, una VPN offre una serie di vantaggi che possono aiutare qualsiasi utente di Internet nella vita di tutti i giorni. Ecco alcuni motivi per cui potresti voler iniziare a utilizzare una VPN.


Proteggi la tua connessione quando usi il WiFi pubblico

Quando navighi in Internet a casa, la connessione avviene tramite un router protetto da password e una rete WiFi privata. Tuttavia, quando ti connetti a una rete Wi-Fi pubblica, che si tratti di un bar, un hotel o un aeroporto, il tuo traffico non è più protetto. Queste reti offrono un accesso aperto a tutti gli utenti, il che rende molto più facile intercettare il traffico di rete wireless. 

Ecco perché è una buona idea utilizzare una VPN la prossima volta che decidi di connetterti a una rete WiFi pubblica per inviare un’e – mail o controllare il tuo account Instagram. 

Riprenditi la tua privacy online

Possono esserci diversi motivi per mantenere privata la tua attività online. C’è il fatto che il tuo ISP può tracciare la tua attività e le preoccupazioni sulla privacy su ciò che può fare con quei dati tracciati, altri siti Web che raccolgono i tuoi dati di navigazione e il problema della pubblicità mirata, così come tracker torrent e altri sistemi di monitoraggio. 

L’utilizzo di una VPN è uno dei modi più semplici ed efficaci per recuperare la tua privacy online e impedire ad altri di raccogliere i tuoi dati.

Accedi ai contenuti bloccati geograficamente 

Uno dei motivi più popolari per ottenere un servizio VPN è accedere a siti Web geo-bloccati. A volte scoprirai che determinati contenuti, servizi di streaming o siti Web sono bloccati o hanno un accesso limitato in base alla tua posizione. L’utilizzo di una VPN è il modo più semplice per aggirare queste restrizioni. 

Questo può essere utile se scopri che alcuni film o programmi TV non sono disponibili sulla tua piattaforma di streaming nella tua regione. La connessione a un server VPN dal paese appropriato può facilmente risolverlo. 


Quando viaggi, potresti trovarti in un paese in cui interi siti web e servizi sono geo-bloccati. Ad esempio, se desideri accedere a LinkedIn in Russia, dovrai utilizzare una VPN o altri mezzi per aggirare le restrizioni geografiche

Ignora il firewall della scuola o del posto di lavoro

Quando utilizzi Internet a scuola o sul posto di lavoro, ti imbatterai in siti Web bloccati a cui la direzione non vuole che tu acceda. Lo fanno utilizzando firewall che filtrano tutti i contenuti web e ti tengono lontano dai siti nella lista nera. 

Ci sono una serie di soluzioni alternative che possono aiutarti a bypassare il firewall della scuola o del posto di lavoro. Uno dei modi più semplici per farlo è tramite il servizio VPN. Quando ti connetti a una VPN e inizi a navigare, tutto il traffico Internet viene crittografato e il firewall non può vedere cosa stai facendo e quali siti stai visitando sulla connessione di rete. In questo modo puoi visualizzare i siti che desideri, indipendentemente dall’ora e dal luogo.

Risparmia sui tuoi acquisti

A parte gli ovvi vantaggi che ottieni dall’utilizzo di una VPN, puoi ottenere alcuni vantaggi extra se pensi fuori dagli schemi. Una VPN può aiutarti a risparmiare sugli acquisti. Certo, richiede un po ‘di tempo e fatica.

Puoi utilizzare una VPN per connetterti a diversi server in tutto il mondo e trovare i prezzi più economici. Le cose su cui puoi risparmiare includono servizi di streaming, piani di abbonamento software, biglietti aerei e persino hotel. 

In teoria, puoi trovare prezzi più convenienti per tutto. Tuttavia, non dimenticare che alcune delle differenze di prezzo saranno coperte dai tassi di cambio e dalle commissioni bancarie.


Hai bisogno di una VPN?

Sebbene le VPN abbiano molti vantaggi, non sono impeccabili. Il più grande svantaggio dell’utilizzo di una VPN è un calo della velocità di connessione. Poiché stai inviando i tuoi dati a un’altra posizione prima che raggiungano il server giusto, la velocità della tua connessione VPN è destinata ad essere più lenta della normale velocità di Internet. 

Tuttavia, se questo non è un grosso problema per te o se il calo della velocità di connessione non è significativo, l’utilizzo di una VPN è sicuramente una buona idea. Hai già utilizzato un servizio VPN? Per cosa l’hai usato? Condividi la tua esperienza VPN con noi nei commenti qui sotto. 

Lascia un commento