8 metodi per verificare se iPhone è originale

By | Febbraio 5, 2024
verificare se iphone è originale

Verificare se iPhone è Originale: Metodi Provati per Riconoscere un iPhone Autentico | Suggerimenti Pratici e Strumenti Essenziali per Distinguere gli iPhone Genuini. Una metrica meno conosciuta, ma estremamente significativa del successo di Apple, è la proliferazione di un’industria miliardaria di iPhone contraffatti. La domanda elevata di iPhone ha dato vita a innumerevoli frodi. In questo articolo, il nostro obiettivo è fornirvi gli strumenti necessari per evitare queste truffe, illustrando come verificare se un iPhone è originale. I contraffattori si impegnano notevolmente per replicare l’iPhone, utilizzando materiali che ne imitano l’aspetto e la sensazione al tatto. Questo rende difficile, a prima vista, riconoscere un iPhone falso. Tuttavia, se notate qualcosa di sospetto, è fondamentale indagare ulteriormente. Se vi trovate di fronte a un’offerta dubbia, ecco alcuni passi da seguire per verificare l’autenticità del dispositivo.


8 metodi per verificare se iPhone è originale

In un mondo sempre più connesso, dove la tecnologia gioca un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni, scegliere un dispositivo affidabile è più importante che mai. Gli iPhone di Apple, rinomati per la loro qualità e innovazione, sono al centro di questo panorama tecnologico. Tuttavia, con la crescente domanda, sono emerse anche imitazioni che possono ingannare anche l’occhio più attento.

Questo articolo è una guida essenziale per chiunque stia considerando l’acquisto di un iPhone, fornendo 8 metodi infallibili per distinguere un originale da una replica. Dall’analisi del design e della qualità costruttiva fino alla verifica delle specifiche tecniche e del software, passeremo in rassegna ogni aspetto in modo dettagliato.

Che tu sia un fan di lunga data della mela morsicata o un nuovo utente curioso, queste informazioni saranno la chiave per fare un acquisto informato e sicuro, garantendo di ottenere un autentico pezzo di ingegneria Apple, un vero e proprio gioiello della tecnologia moderna.

1. Controllare l’Ologramma sulla Scatola della Serie iPhone 15

Sei interessato ad acquistare un iPhone 15 e vuoi assicurarti della sua originalità prima di aprirlo? Ecco un metodo semplice: utilizzando una luce UV, illumina gli angoli superiore destro e inferiore destro della confezione. Se noti un ologramma, il dispositivo dovrebbe essere originale. Guarda questo video su X per maggiori dettagli. Tuttavia, se stai acquistando un modello più vecchio e dubiti della sua autenticità, non lasciarti ingannare dalla confezione, che è facile da replicare. Prosegui con i metodi seguenti.

2. Verifica dei Numeri Seriali, Modello e IMEI dell’iPhone

All’interno dell’app Impostazioni dell’iPhone, è possibile trovare i numeri di Serie, Modello e IMEI. La loro assenza è un chiaro segnale che l’iPhone potrebbe essere falso. In caso contrario, ecco come procedere:

  • Vai su Impostazioni > Generali > Info per trovare questi numeri.
  • Verifica tramite il Numero IMEI: Assicurati che i numeri IMEI nel menu Impostazioni > Generali > Info corrispondano a quelli sulla confezione.
  • Verificare se iPhone è originale utilizzando il Numero di Serie: Per confrontare e verificare il numero di serie del tuo iPhone, segui questi passi. Inoltre, puoi verificare le informazioni sulla garanzia. Se è un iPhone nuovo, il periodo di garanzia inizia dal giorno dell’attivazione.
    1. Apri il sito Check Coverage usando il link sottostante.
    2. Inserisci il Numero di Serie dell’iPhone (trovabile in Impostazioni > Generali > Info) e completa il Captcha.
    3. Ora puoi verificare le informazioni sul modello dell’iPhone e lo stato della garanzia.
  • Verifica tramite Numero Modello: Il numero di modello del tuo iPhone può rivelare informazioni importanti come se l’iPhone è nuovo (M), ricondizionato da Apple o da un operatore (F), un dispositivo di sostituzione di Apple (N), o venduto come iPhone personalizzato con incisione (P).

3. Verifica della Procedura Standard di Configurazione dell’iPhone

Durante la configurazione iniziale di un iPhone o dopo il ripristino, dovresti vedere una serie di schermate standard. Ci saranno opzioni per configurare il tuo iPhone tramite Quick Start, per trasferire i dati dal tuo vecchio iPhone, per accedere con il tuo ID Apple e per ripristinare un backup da iCloud, tra le altre opzioni.

Se non visualizzi nessuna di queste schermate durante la configurazione, l’iPhone potrebbe non essere legittimo. Questo metodo è particolarmente utile per capire se un iPhone è ricondizionato o meno.

4. Verificare se iPhone è Originale: Elementi Standard di iOS e iPhone

Alcuni elementi standard possono aiutarti a identificare rapidamente un iPhone originale. Cominciamo con i dettagli fisici.


I. Controllo delle Porte

L’ultima serie iPhone 15 è dotata di porta Type-C. La serie iPhone 14 e i modelli più vecchi dispongono invece di porta lightning. Quindi, se trovi una porta Type-C su un iPhone che non appartiene alla serie 15, è sicuramente un falso. Inoltre, a partire dall’iPhone 7, nessun modello include più il jack per le cuffie.

II. Controllo delle App e dell’Interfaccia Utente


Se hai un altro iPhone a disposizione, confronta le applicazioni e l’interfaccia utente. Se entrambi gli iPhone hanno la stessa versione del software (verificabile in Impostazioni > Info), i dettagli saranno identici.

Assicurati di verificare la lista delle app predefinite; queste dovrebbero corrispondere a quelle presenti sull’iPhone di riferimento. Inoltre, puoi aprire l’app Impostazioni per verificare se il layout su entrambi i dispositivi corrisponde completamente. Elementi come il Pannello Notifiche, il Centro di Controllo, l’App Telefono, ecc., dovrebbero avere elementi identici.

III. Controllo dell’App Store per App Sviluppate da Apple


Ecco un altro metodo infallibile per scoprire se un iPhone è falso. Controlla se l’iPhone ha l’App Store o il Google Play Store. Se trovi quest’ultimo, l’iPhone è falso. Inoltre, puoi scaricare un’app sviluppata da Apple, disponibile solo per i dispositivi iOS.

Prova ad aprire il seguente link sul tuo iPhone. Dovrebbe aprirsi nell’App Store. Oppure puoi cercare “Shortcuts” nell’App Store. Dovresti trovare i risultati di ricerca corrispondenti.

5. Attivare e Usare Siri per Verificare l’Originalità dell’iPhone

Siri è l’assistente vocale proprietario di Apple, e non si trova sui dispositivi di altri produttori. Pertanto, prova ad attivare Siri (premendo a lungo il pulsante di accensione o il pulsante Home) o apri l’app Impostazioni per verificare se è presente il pannello di impostazioni per Siri.


6. Usare AirDrop e Condividere File con un Altro Dispositivo Apple

AirDrop (presente su iPhone 5 e modelli più recenti) è l’unico modo per condividere file tra due iPhone. Pertanto, condividi un file o una foto tramite AirDrop tra due iPhone, di cui uno sei sicuro sia originale. Se non vedi affatto l’opzione AirDrop, l’iPhone è falso.

7. Collegamento iPhone a Mac o iTunes (Windows)

Per verificare se iPhone è originale, un metodo efficace è connetterlo a un Mac o a iTunes su un PC Windows. Assicurati di usare un cavo funzionante per collegare i dispositivi. Quando colleghi l’iPhone, se Mac o iTunes non lo riconosce, potrebbe essere un indicatore che si tratta di un iPhone falso. Questo metodo si basa sul fatto che i prodotti Apple sono progettati per essere compatibili con il loro ecosistema software. Se il tuo dispositivo non si sincronizza correttamente o viene rilevato come non compatibile, è probabile che non sia autentico. Netflix non si apre su Android e iPhone: 9 soluzioni

8. Contatta il Supporto Apple per Verificare l’Autenticità dell’iPhone

Se preferisci non effettuare questi controlli di persona, puoi rivolgerti al Supporto Apple. Gli esperti del settore ti assisteranno nel distinguere se il tuo iPhone è originale o contraffatto. Puoi contattare Apple sia prima dell’acquisto che dopo aver acquistato il dispositivo. Riceverai consigli aggiuntivi per come riconoscere un iPhone falso, garantendo così un acquisto sicuro e affidabile. Questa opzione è particolarmente utile se hai dubbi sulla provenienza del dispositivo o se desideri una conferma ufficiale della sua autenticità. 2 metodi per sincronizzare contatti Gmail su iPhone

Acquisto da un Rivenditore Autorizzato

Concludendo, speriamo che queste informazioni ti aiutino a capire se un iPhone è ricondizionato o falso. Tuttavia, consigliamo vivamente di acquistare l’iPhone direttamente da un Apple Store o da un rivenditore terzo autorizzato. A nostro avviso, non vale la pena rischiare la tua tranquillità per risparmiare qualche euro acquistando da venditori di dubbia affidabilità. Pertanto, prendi una decisione consapevole e informata. Acquistare da un rivenditore autorizzato non solo garantisce l’autenticità del prodotto, ma offre anche l’accesso a garanzie e supporto post-vendita. 10 metodi per risolvere: le chiamate si interrompono da sole iPhone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *