Android TV Box: cos’è e come si differenzia da Android TV

Android TV Box: cos'è e come si differenzia da Android TV

Di solito ci riferiamo all’innumerevole numero di dispositivi che utilizzano qualsiasi versione di Android poiché questo sistema operativo è adatto a quasi tutti gli oggetti collegati, ed è vero: possiamo trovare Android anche nei frigoriferi.

E, naturalmente, se i televisori sono sempre più connessi, perché non posizionare Android sulla TV stessa o su un lettore collegato tramite HDMI? Detto fatto, c’è Android TV. Ma non è l’unica versione del sistema operativo che circola attraverso questi dispositivi.

Se stai cercando un lettore per la tua TV adatto alla stragrande maggioranza dei formati multimediali e che offra l’ accesso alle tue app di streaming preferite, è probabile che ti sia imbattuto nel concetto di “Android TV Box”.

E forse in questo momento ti stai facendo questa domanda: un Android TV Box è uguale a un Android TV? Sebbene entrambi abbiano le stesse basi, il sistema operativo è lo stesso, i due differiscono nel modo in cui offrono accesso alle applicazioni. E questa è la chiave.

Leggi anche: IPTV su Samsung Smart TV – Guida all’installazione e alla configurazione

Solo Android TV è progettato per i televisori

I due concetti riguardano un dispositivo simile: un lettore che, in comunione con la TV, offre servizi di smart TV semplicemente collegandolo al grande schermo tramite un HDMI (ci sono televisori che hanno già Android TV integrato).

La differenza principale tra i due è che un TV Box Android ha un sistema operativo “normale” (di solito una versione AOSP ) che non è specificamente adattato per la televisione; quindi le applicazioni installate potrebbero non essere visualizzate correttamente.

Android TV Box offre l’accesso alle applicazioni di streaming più comuni, perfette per l’uso con la TV (Netflix, HBO, Amazon Prime Video o Movistar +, ad esempio). Ti consentono anche di scaricare giochi e una moltitudine di altre app, proprio come se avessi un cellulare o un tablet.

In effetti, l’interfaccia di Android TV Box è solitamente quella di un tablet; e ha un comando con il quale è possibile spostarsi tra tutte le icone, avviarle, offre i classici pulsanti di Android (indietro, Home e ultime app) ed è inoltre consuetudine posizionare i numeri nello stesso supporto, proprio come un telecomando televisivo.

Grazie a ciò, è possibile spostarsi attraverso l’interfaccia Android estesa nonostante non sia stato creato appositamente per la televisione. Android TV Box ha una versione del sistema operativo non specificamente sviluppata per la televisione

Android TV è diverso da quelli che utilizzano un “Box” nel suo nome in quanto hanno una versione di sistema adattata: Android TV. Grazie a questo, l’utilizzo della TV come Smart TV è molto più comodo poiché l’interfaccia offre un accesso semplice e veloce con il controllo dei cursori.

In generale, il telecomando di una TV Android è molto semplice: cursore di navigazione, volume, backspace, Home, accetta e Google Assistant. Nonostante la sua semplicità, questo tipo di comando è sufficiente e viene lasciato per usare perfettamente una TV Android.

Vantaggi di una TV Box Android

È già chiaro che la differenza principale tra un Android TV Box e un Android TV è che solo il secondo ha una versione adattata del sistema. Detto questo non vuol dire che un Box TV Android non sia buono (anche io ne utilizzo uno) poiché tutto dipenderà dall’uso. E questi sono i suoi vantaggi.

  • Android TV Box tende ad essere abbastanza economico.
  • Di solito non hanno limitazioni con le app e giochi: accedono a quasi tutto il catalogo del Google Play Store.
  • Possono essere più versatili, anche più potenti. Anche se tutto dipenderà dal modello di Android TV Box.
  • Tendono ad avere più RAM e spazio di archiviazione, quindi consentono anche l’esecuzione di app più potenti (ci sono anche TV Android molto potenti, come Nvidia Shield).

Svantaggi di un TV Box Android

  • Non sono stati creati appositamente per la TV: la sua interfaccia è più ruvida, ma funzionano bene.
  • In generale, i TV Box Android di solito non si aggiornano spesso (anche Android TV potrebbe avere questo problema).
  • Le applicazioni non funzionano sempre bene su un televisore, la maggior parte si.
  • Android TV Box non ha un Google Chromecast integrato (anche se ci sono applicazioni che lo simulano).

Leggi anche: Come collegare Android alla TV

Un’ultima nota: assicurarsi che la descrizione del prodotto corrisponda all’uno o all’altro sistema operativo. Spesso anche su Android TV Box non è chiaramente specificato; e ci sono negozi che vendono dispositivi Android TV, come Xiaomi Mi Box S, come un Android TV Box. Leggi bene le informazioni e controllale prima di acquistare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*