Come collegare il telefono a una TV in modalità wireless

By | Ottobre 28, 2020
Come collegare il telefono a una TV in modalità wireless

Esistono diversi modi per riprodurre in streaming o eseguire il mirroring dello schermo del telefono sulla TV. Puoi utilizzare un cavo USB o un cavo HDMI, ma i cavi non sono sempre convenienti. Il tuo cavo potrebbe non essere quello giusto per collegare il tuo telefono alla TV o potrebbe non essere in grado di raggiungere dal tuo dispositivo alla TV, rendendolo del tutto inutile.

Un modo più semplice e veloce è connettere il telefono a una TV in modalità wireless. Sia che tu voglia trasmettere in streaming YouTube o trasmettere una riunione Zoom, questa guida spiegherà come connettere il tuo telefono Android o iPhone a una TV in modalità wireless.


Come collegare il tuo telefono Android a una TV in modalità wireless

Esistono diversi metodi che puoi utilizzare per connettere il tuo telefono Android a una TV in modalità wireless. Questi includono l’utilizzo di Google Chromecast, Android Screen Mirroring, Smart View e Roku.

Google Chromecast 

Puoi utilizzare un dispositivo di streaming multimediale come Google Chromecast per eseguire il mirroring dei contenuti dal tuo telefono Android alla TV. Se non hai una porta Micro HDMI sul tuo dispositivo, Google Chromecast è un’alternativa economica che ti consente di connettere in modalità wireless il tuo telefono Android a una TV.


Ci sono così tante cose interessanti che puoi fare con Chromecast oltre a trasmettere video da YouTube, Netflix o trasmettere l’intero desktop. Chromecast si basa sul tuo dispositivo Android per trasmettere lo schermo del telefono alla TV. 

Dopo aver collegato l’adattatore Chromecast alla TV, configura l’app Google Home per rilevare il Chromecast e stabilire una connessione per aiutarti a configurarlo. L’app Google Home ti aiuta a riprodurre il display del tuo telefono Android sulla TV, ma per app come YouTube o Netflix, puoi toccare l’icona o il logo Cast sullo schermo del telefono per trasmettere.

La nostra guida passo passo su come configurare Google Chromecast spiega tutto ciò che devi sapere sulla configurazione del Chromecast e sulla trasmissione di contenuti dal tuo dispositivo.

Mirroring dello schermo Android


Android supporta anche la funzione di mirroring dello schermo, che funziona per le app che non hanno il pulsante Cast. Puoi utilizzare la funzione di mirroring dello schermo dall’app Google Home o verificare la presenza di un pulsante Trasmetti abbassando l’ombra delle impostazioni sul tuo telefono Android.

Per installare l’app Google Home, vai su Google Playstore per scaricare e installare l’app. Una volta installato, avvia Google Home, accedi con il tuo account preferito, quindi seleziona il dispositivo, la stanza e la rete WiFi che utilizzerai per connetterti.

Dopo aver configurato l’app Google Home, puoi toccare il dispositivo che desideri trasmettere, in questo caso il tuo telefono Android, quindi toccare Trasmetti il ​​mio schermo per eseguire il mirroring del contenuto sulla tua TV.

Smart View

Se disponi di un telefono Samsung Galaxy, puoi utilizzare la funzione Smart View per connettere il telefono a una TV in modalità wireless. Seleziona dove desideri visualizzare lo schermo del telefono e verifica la presenza di un dispositivo di mirroring dello schermo nelle vicinanze che puoi utilizzare per collegare il telefono alla TV.

Gli utenti di telefoni Samsung Galaxy possono connettersi in modalità wireless alla Smart TV Samsung e riprodurre o trasmettere contenuti alla TV. Tuttavia, se la tua TV supporta il mirroring da Samsung a Samsung, puoi anche collegare il telefono Samsung alla TV. Vai al menu della TV, seleziona Rete e cerca Screen Mirroring per verificare se la TV supporta la funzione di mirroring.

In alternativa, abbassa l’ombra delle impostazioni sul tuo telefono Android e verifica che Screen Mirroring o Smart View si connetta alla tua Smart TV e trasmetta lo schermo del tuo telefono.

Roku

Roku è uno streamer multimediale che puoi utilizzare per connettere il telefono alla TV in modalità wireless. Roku supporta la trasmissione e ha un’opzione di mirroring dello schermo integrata nelle sue impostazioni. Tuttavia, Roku non funziona con dispositivi Apple come iPhone, iPad o Mac. 

Per utilizzare Roku per questi scopi, apri le impostazioni sul tuo telefono Android e tocca Display> Trasmetti. Il telefono e il dispositivo Roku devono essere sulla stessa rete WiFi affinché la connessione funzioni e trasmetta correttamente.

App DLNA

Se la tua TV non supporta il mirroring da Samsung a Samsung, puoi utilizzare un’app DLNA per eseguire lo streaming di file multimediali dal tuo telefono Android alla TV. Tuttavia, i file non dovrebbero avere alcuna funzionalità DRM (Digital Rights Management), ad esempio i video Netflix, che sono protetti da DRM.

Altre app come LocalCasts e AllCast ti consentono di trasmettere in streaming musica, video e foto su una Smart TV o una console. Con AllCast, puoi eseguire lo streaming di file multimediali da Dropbox alla TV invece di scaricare prima i file sul telefono.  

Puoi anche utilizzare l’app Plex per selezionare i contenuti multimediali che desideri trasmettere in streaming e inviarli alla TV tramite DLNA. 

Come collegare il tuo iPhone a una TV in modalità wireless

Esistono diversi metodi che puoi utilizzare per connettere il tuo dispositivo iOS a una TV in modalità wireless. Uno di questi è utilizzare Chromecast, ma puoi anche utilizzare la funzione AirPlay nativa, Apple TV o un’app DLNA.

AirPlay

AirPlay è una funzionalità sui dispositivi Apple che ti consente di condividere musica, foto, video e altro dal tuo iPhone / iPad alla TV. Puoi connettere il tuo iPhone a una TV in modalità wireless utilizzando AirPlay a condizione che i dispositivi si trovino sulla stessa rete WiFi.

  1. Se utilizzi Apple TV, apri il Centro di controllo sul tuo iPhone e tocca Screen Mirroring
  2. Tocca l’Apple TV o un altro display compatibile con AirPlay per riprodurre lo schermo del telefono sulla TV.

Apple TV

Apple TV è un set-top box di Apple in grado di riprodurre in streaming Netflix, HBO o altri servizi, fornire musica da Apple Music, giocare dall’App Store e fungere anche da hub per dispositivi domestici intelligenti compatibili con HomeKit.

Apple TV supporta AirPlay, il che significa che puoi collegare il tuo iPhone alla TV in modalità wireless e riprodurre in streaming contenuti audio e video. Collega il tuo iPhone e Apple TV alla stessa rete WiFi, quindi connettiti a Apple TV tramite il Centro di controllo.

App DLNA

Se disponi di una Smart TV che supporta DLNA, puoi connettere il tuo iPhone / iPad alla TV in modalità wireless utilizzando un’app DLNA compatibile. Puoi installare un’app iOS compatibile con DLNA per la tua TV come 8player ProTV Assist o ArkMC, ma controlla il sito web dello sviluppatore dell’app per istruzioni su come utilizzare l’app con la tua TV.

Tuttavia, alcune app DLNA non supportano DRM, quindi potresti non essere in grado di riprodurre contenuti protetti da DRM da iTunes Store.

Se hai una TV Samsung, puoi collegare il tuo iPhone alla TV in modalità wireless utilizzando l’app SmartView gratuita o l’app Mirror per TV Samsung.

Per utilizzare l’app SmartView con il tuo iPhone, scarica e installa l’app sul tuo iPhone e assicurati che sia il tuo iPhone che la TV Samsung siano sulla stessa rete WiFi. 

Apri l’app Samsung SmartView sul tuo iPhone. Inserisci il codice che appare sullo schermo della tua TV, inserisci il PIN e il tuo iPhone si collegherà automaticamente alla tua TV.

Streaming indolore senza cavi

HDMI potrebbe essere ancora il modo migliore per collegare il telefono a una TV. Se non disponi di un cavo HDMI, uno qualsiasi dei metodi sopra elencati può aiutarti a raggiungere lo stesso scopo in modalità wireless. Se disponi di altri metodi che utilizzi per connettere il tuo telefono a una TV in modalità wireless, faccelo sapere in un commento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *