Windows Store non si apre, come risolvere

By | Agosto 30, 2020
windows store non si apre

Windows Store, ora noto come Microsoft Store, è la vetrina digitale ufficiale inclusa in Windows 10 per impostazione predefinita. Puoi trovare app, software, dispositivi professionali e personali, risorse e giochi da scaricare e utilizzare sul tuo dispositivo Windows. Tuttavia, la sfida arriva quando hai bisogno di alcune app di Windows, che sono disponibili solo esclusivamente su Microsoft Store, ma Windows Store non si apre.


Per accedere a Microsoft Store, puoi utilizzare la versione web per navigare e trovare elementi aggiuntivi esclusivi della versione web. Puoi anche esplorare e installare alcune app gratuite da Microsoft Store senza accedere a Windows 10 utilizzando il tuo account Microsoft. Un altro modo è utilizzare la pagina web dello Store per le app di Windows.

Abbiamo raccolto alcuni suggerimenti utili per mostrarti cosa fare se Windows Store non si apre. Nota: i passaggi in questo articolo si applicano a Windows 10.

Windows Store non si apre, come risolvere

Per risolvere il problema con lo Store Microsoft non funziona, ecco alcune cose che puoi verificare:

  • Windows è aggiornato? Puoi verificarlo facendo clic su Start> Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update> Verifica aggiornamenti
  • Hai effettuato l’accesso con un account Microsoft?
  • I driver della tua GPU o della tua scheda video sono aggiornati?
  • Il controllo dell’account utente è abilitato?
  • Hai problemi di connessione di rete?

Se confermi che sono presenti tutti questi elementi, ma Windows Store non si apre ancora, prova le seguenti soluzioni.

Controlla le impostazioni di posizione, data e ora del tuo computer

Se la data e l’ora del tuo computer sono imprecise, Windows Store non si aprirà. Può sembrare strano ma influisce sul funzionamento dello Store. Quando lo Store si avvia, tiene traccia del tempo, quindi controlla sempre se l’ora del tuo computer e l’ora dello Store sono sincronizzate.


  1. Per controllare e modificare le impostazioni di data e ora, fare clic su Start> Impostazioni> Ora e lingua.
  2. Fare clic su Data e ora per verificare le impostazioni di data e ora del computer.
  3. Sposta il dispositivo di scorrimento Imposta l’ora automaticamente su Off , attendi che elabori la tua richiesta, quindi riattivalo su On. Questo aggiornerà il tuo tempo all’impostazione più accurata.
  4. È inoltre necessario configurare le impostazioni della posizione per mostrare la posizione corrente e il fuso orario affinché Windows Store si apra e funzioni come dovrebbe. Fare clic su Start> Impostazioni> Ora e lingua.
  5. Fare clic su Regione per verificare la propria posizione.

Una volta che le impostazioni di posizione, data e ora sono corrette, prova ad aprire nuovamente Windows Store e verifica se funziona.

Cancella la cache di Windows Store

Nel tempo, la cache di Windows Store potrebbe essere danneggiata. Ciò potrebbe impedire l’apertura o il corretto funzionamento dello Store. La cancellazione della cache del negozio può aiutare a risolvere eventuali problemi o glitch sottostanti.

  1. Per svuotare la cache dello Store, fai clic con il pulsante destro del mouse su Start> Esegui e digita wsreset.exe . Premere Invio o fare clic su OK.
  2. Verrà visualizzata una finestra del prompt dei comandi vuota che si chiuderà dopo pochi secondi. Durante questo periodo, la cache verrà ripristinata e una volta chiusa la finestra, puoi provare ad aprire nuovamente Windows Store.

Aggiorna Windows e Windows Store

Microsoft fornisce costantemente aggiornamenti e correzioni di bug per gli utenti Windows. Per quanto frequenti possano arrivare gli aggiornamenti di Windows 10, potrebbero essere la soluzione di cui hai bisogno per migliorare Windows Store e farlo funzionare di nuovo.

  1. Per aggiornare Windows e Windows Store, fai clic su Start> Impostazioni e seleziona Aggiorna e sicurezza.
  2. Fare clic su Windows Update> Verifica aggiornamenti e consentire a Windows di verificare e installare eventuali aggiornamenti in sospeso.
  3. Se riesci ad aggiornare Windows, prova ad aprire Windows Store per aggiornarlo. Se lo Store si apre, fai clic sui tre punti in alto a destra e seleziona Download e aggiornamenti. Fare clic su Ottieni aggiornamenti per aggiornare lo Store.

Ripristina Windows Store

Se Windows Store non si apre ancora, puoi ripristinarlo alle impostazioni predefinite.

Nota : il ripristino di Windows Store cancellerà le tue impostazioni, preferenze e dettagli di accesso tra le altre cose, ma non eliminerà i tuoi acquisti o le app installate.

  1. Fai clic su Start> Impostazioni e seleziona App.
  2. Fare clic su Microsoft Store.
  3. Quindi, fai clic su Opzioni avanzate.
  4. Fare clic su Reimposta . Apparirà un avviso dicendo che i dati dell’app verranno eliminati.
  5. Fare nuovamente clic su Ripristina.

Prendi la proprietà della cartella WindowsApp

La cartella WindowsApp contiene tutte le app installate automaticamente sul tuo disco rigido, ma non è facilmente accessibile. Se non sei il proprietario della cartella WindowsApp sul tuo computer, Windows Store potrebbe non funzionare correttamente.


Devi impostare te stesso come proprietario della cartella e avere il pieno controllo su di essa per consentire allo Store di aprirsi e funzionare correttamente.

  1. Per assumere la proprietà della cartella WindowsApp, apri Esplora file e vai su Disco locale (C):> cartella Programmi.
  2. Fare clic sulla scheda Visualizza e selezionare Elementi nascosti per visualizzare la cartella WindowsApps.
  3. Per aprire la cartella, fare clic con il tasto destro su di essa e selezionare Proprietà dal menu contestuale.
  4. Fare clic sulla scheda Protezione nella finestra Proprietà, quindi su Avanzate.
  5. Fare clic sul collegamento Modifica nelle Impostazioni di sicurezza avanzate.
  6. Immettere il nome utente dell’amministratore nella finestra Seleziona utente o gruppo . Fare clic sul pulsante Controlla nomi , quindi su OK.
  7. Prima di applicare la modifica, seleziona la casella di controllo Sostituisci proprietario su contenitori secondari e oggetti . In questo modo, sarai in grado di interagire con altri file e cartelle all’interno della cartella WindowsApps. Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Una volta acquisita la proprietà della cartella WindowsApp, aprila e verifica se puoi avviare Windows Store.

Controlla le impostazioni proxy

Windows Store potrebbe non aprirsi o funzionare correttamente se le impostazioni di rete del dispositivo non sono configurate correttamente. In questi casi, un’impostazione del proxy non configurata correttamente potrebbe influire su Windows Store.

Per risolvere il problema e ripristinare il funzionamento di Windows Store, disabilita il proxy e disinstalla qualsiasi VPN se ne hai installata una.

  1. Controlla anche le impostazioni del proxy. Puoi farlo facendo clic su Start> Impostazioni> Rete e Internet.
  2. Seleziona Proxy .
  3. In Configurazione manuale del proxy , imposta Usa un server proxy su Disattivato, quindi prova ad aprire nuovamente Windows Store.

Modifica il registro

Se stai tentando di aprire Windows Store e ricevi un errore di connessione, il controllo e la modifica del registro ti aiuteranno a prevenire ulteriori problemi che tali errori possono portare. Assicurati sempre di eseguire il backup del registro prima di apportare modifiche.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start> Esegui e digitare regedit nella casella Esegui. Fare clic su OK o premere Invio per aprire l’Editor del Registro di sistema.
  2. Vai al percorso della cartella:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\NetworkList\Profiles
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Profili> Autorizzazioni .
  2. Fare clic su Avanzate.
  3. Selezionare la casella Sostituisci tutte le voci di autorizzazione dell’oggetto figlio con voci di autorizzazione ereditabili da questo oggetto . Fare clic su OK , riavviare il computer e provare ad aprire nuovamente Windows Store.

Cambia indirizzo DNS

A volte potresti vedere l’ errore 0x80131500 quando provi ad aprire Windows Store. In questo caso, il tuo computer si sta probabilmente collegando a Internet tramite server DNS assegnati automaticamente dalla configurazione della rete domestica o dal tuo ISP.


  1. È possibile modificare l’indirizzo del server DNS facendo clic su Start> Impostazioni> Rete e Internet> Stato> Modifica opzioni adattatore .
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione di rete, fare clic su Proprietà .
  3. Scorri verso il basso, fai clic su IPV4 (protocollo Internet versione 4) e quindi seleziona Proprietà .
  4. Fare clic su Utilizza i seguenti indirizzi DNS e immettere 1.1.1.1 nella casella Server DNS preferito . Fare clic su OK e quindi provare ad aprire nuovamente Windows Store. Questo utilizza CloudFlare per il tuo DNS, ma puoi leggere la nostra guida sui migliori server DNS pubblici se desideri più opzioni.

Registrare nuovamente Windows Store

Non è facile disinstallare Windows Store, ma puoi registrarlo nuovamente sul tuo computer.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start> Windows PowerShell (amministratore).
  2. Immettere il seguente comando e premere Invio:
"& {$manifest = (Get-AppxPackage Microsoft.WindowsStore).InstallLocation + '\AppxManifest.xml' ; Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register $manifest}"

Chiudi PowerShell e prova ad aprire nuovamente Windows Store.

Windows Store non funziona, reinstallalo

Se tutto il resto fallisce, reinstalla Windows Store. Puoi farlo tramite Windows PowerShell.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start> Windows PowerShell (amministratore) e digitare: get-appxpackage -allusers
  2. Cerca la voce di Microsoft WindowsStore , vai alla riga PackageFullName e copia lì le informazioni negli appunti. Sarà simile a questo: Microsoft.WindowsStore_12007.1001.2.0_x64__8wekyb3d8bbwe (il numero del negozio sarà diverso da quello nel nostro esempio).
  3. In Windows PowerShell, digita remove-appxpackage seguito da uno spazio, quindi incolla il PackageName che hai copiato negli Appunti. Il PackageName potrebbe essere simile a questo:
remove-appxpackage Microsoft.WindowsStore_(number)_x64__8wekyb3d8bbwe

Premi Invio per eseguire il comando.

  1. Riavvia il computer e reinstalla Windows Store. Per fare ciò, torna a PowerShell e digita:
Add-AppxPackage -register "C:\Program Files\WindowsApps\Microsoft.WindowsStore_11804.1001.8.0_x64__8wekyb3d8bbwe\AppxManifest.xml" –DisableDevelopmentMode

Recupera il tuo Windows Store

Ci auguriamo che ora sappia cosa fare se Windows Store non si apre. Puoi anche utilizzare l’app Xbox per acquistare ed eseguire gli stessi giochi che stavi eseguendo nello Store. L’app Xbox offre anche altre funzionalità incentrate sui giocatori insieme ai vantaggi aggiuntivi degli elenchi di amici.

Leggi anche: Come disinstallare un aggiornamento Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.