Vai al contenuto
Home » Guide PC » Il PC non si spegne? Risolvi subito – Tech Tips!

Il PC non si spegne? Risolvi subito – Tech Tips!

il pc non si spegne

E’ possibile provare tante soluzioni quando il PC non si spegne. Sai che devi spegnere il PC ogni volta che termini una sessione di lavoro o di gioco? Dopotutto, anche i computer hanno bisogno di fare una piccola pausa di tanto in tanto. Ma cosa succede quando il PC si blocca e non si spegne? In questo caso devi rimboccarti le maniche e provare a risolvere il problema, finché di semplice soluzione. Cosa fare se il PC non si spegne? Se il tuo PC non si spegne, ci potrebbero essere vari motivi. Ecco una guida rapida su come risolvere il problema:

  • Verifica i Processi in Esecuzione: Apri il Task Manager (premi Ctrl + Shift + Esc o clicca destro sulla barra delle applicazioni e seleziona “Task Manager”). Controlla se ci sono processi che consumano molte risorse o che sono bloccati, e termina questi processi.
  • Controlla gli Aggiornamenti: Assicurati che tutti i driver e il sistema operativo siano aggiornati per evitare conflitti o problemi di compatibilità che potrebbero impedire lo spegnimento del PC.
  • Riavvio Forzato: Se il PC non si spegne, prova a fare un riavvio forzato tenendo premuto il pulsante di accensione per alcuni secondi fino a quando il PC non si spegne.
  • Modifica le Opzioni di Energia: Vai in Pannello di Controllo -> Opzioni risparmio energia -> Scegli l’azione degli interruttori di alimentazione e modifica le impostazioni in modo che il pulsante di alimentazione spegne il PC.
  • Disabilita la Funzione di Avvio Rapido: Vai in Pannello di Controllo -> Opzioni risparmio energia -> Scegli l’azione degli interruttori di alimentazione -> Modifica le impostazioni attualmente non disponibili -> deseleziona “Abilita avvio rapido” e salva le modifiche.
  • Esegui un Controllo dell’Integrità del Sistema: Apri il prompt dei comandi come amministratore e digita sfc /scannow per eseguire un controllo dell’integrità dei file di sistema.
  • Ripristina il Sistema: Se nessuna delle soluzioni sopra riportate funziona, potrebbe essere necessario considerare un ripristino del sistema o una reinstallazione di Windows.

Ricorda di salvare tutti i tuoi lavori e di chiudere tutte le applicazioni prima di tentare di spegnere o riavviare il tuo PC per evitare perdite di dati.

Risoluzione del Problema: Il PC non si spegne

Quando si arresta un computer con sistema operativo Windows, ci si aspetta che si spenga del tutto. Tuttavia, può capitare che, a seguito di un arresto, il PC non si spegne completamente, mantenendo attivi ventole e scheda madre. Questo fenomeno porta non solo a un consumo eccessivo di energia, ma anche a un inutile deterioramento delle componenti del PC.

1. Spegnimento forzato del PC

Per risolvere il problema quando il PC non si spegne dopo l’arresto, si può procedere con un tentativo di spegnimento forzato. Premere e tenere premuto il pulsante di accensione fisico per 5-10 secondi e osservare eventuali cambiamenti. Se questa azione non sortisce effetto, è possibile procedere scollegando il cavo di alimentazione. Per gli utenti con un portatile, rimuovere la batteria, attendere un paio di minuti e poi reinserirla può essere un metodo risolutivo.

2. Disabilitare l’Avvio Rapido

L’Avvio Rapido è una caratteristica che facilita il riavvio del computer mettendolo in stato di ibernazione invece che spegnerlo completamente. Questa funzionalità può però ostacolare l’arresto totale del sistema operativo Windows, causando problemi di spegnimento. Disabilitare temporaneamente l’Avvio Rapido può essere una soluzione:

Passo 1: Disabilitazione Avvio Rapido

  • Premere il tasto Windows + R per aprire il dialogo Esegui.
  • Digitare “control” nella casella e premere Invio per aprire il Pannello di controllo.

Passo 2: Accesso alle Opzioni Energetiche

  • Utilizzare il menu a tendina per cambiare la visualizzazione in icone grandi.
  • Selezionare “Opzioni di alimentazione”.

Passo 3: Modifica delle Impostazioni dei Pulsanti di Alimentazione

  • Fare clic su “Scegli l’azione dei pulsanti di alimentazione” nel menu laterale sinistro.

Passo 4: Cambio delle Impostazioni Attualmente non Disponibili

  • Fare clic su “Cambia impostazioni non attualmente disponibili”. Dare il consenso all’eventuale messaggio di Controllo Account Utente.

Passo 5: Salvataggio delle Modifiche

  • Deselezionare l’opzione “Attiva avvio rapido (consigliato)” e salvare le modifiche apportate.

Dopo aver disabilitato l’Avvio Rapido, riavviare il PC e tentare nuovamente lo spegnimento per verificare se il problema persiste. Seguire questa procedura può contribuire a risolvere la difficoltà nel caso in cui il PC non si spegne correttamente.

3. Risoluzione dei problemi di spegnimento: esegui il risolutore dei problemi di alimentazione

Quando si verifica il problema con il PC che non si spegne può essere efficace avviare il risolutore dei problemi di alimentazione integrato di Windows. Questo strumento può correggere le anomalie relative alle impostazioni di alimentazione e sonno.

  1. Fai clic sull’icona di ricerca sulla barra delle applicazioni o premi la combinazione di tasti Windows + S per aprire il menù di ricerca. Digita “impostazioni dei risoluzione dei problemi” e premi Invio.
  2. Seleziona “Altri risolutori dei problemi”.
  3. Clicca sul pulsante “Esegui” accanto alla voce “Alimentazione” e attendi che lo strumento esegua la diagnosi e l’eventuale risoluzione dei problemi. Verifica successivamente se il malfunzionamento persiste.

4. Modifica delle impostazioni di gestione dell’energia per dispositivi USB

Un’altra causa comune per cui il PC non si spegne dopo l’arresto riguarda le impostazioni di alimentazione dei dispositivi USB connessi. Modificare queste configurazioni può contribuire a risolvere il problema.

  1. Clicca con il tasto destro sull’icona di Start e seleziona “Gestione dispositivi” dall’elenco.
  2. Espandi la sezione “Controller USB (Universal Serial Bus)”. Fai clic con il tasto destro sulla prima voce e seleziona “Proprietà”.
  3. Vai alla scheda “Gestione alimentazione” e deseleziona l’opzione “Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia”. Premi “OK”.

Ripeti il processo per ogni dispositivo USB elencato. Dopo aver completato questi passaggi, il tuo PC o laptop Windows dovrebbe spegnersi completamente.

5. Reinstallazione dei driver della scheda grafica

Driver grafici obsoleti o corrotti possono essere la causa per cui il tuo PC non si spegne completamente. In tal caso, è consigliabile disinstallare e reinstallare i driver grafici per ristabilire le funzionalità normali del PC.

  1. Clicca con il tasto destro sull’icona di Start e apri “Gestione dispositivi”.
  2. Espandi la sezione “Adattatori di visualizzazione”, clicca con il tasto destro sul driver grafico e seleziona “Disinstalla dispositivo”.

Nota: Un punto esclamativo accanto a qualsiasi voce nel Gestore dispositivi indica un problema con quel driver. In questa circostanza, aggiorna i driver per risolvere l’inconveniente. Riavvia il PC dopo la rimozione del driver grafico per permettere a Windows di reinstallarlo automaticamente all’avvio. Come collegare 2 monitor al PC: Tutti i passaggi

6. Aggiornamento del BIOS/UEFI

Se le soluzioni precedenti non fossero efficaci, un aggiornamento del BIOS alla versione più recente potrebbe risolvere il problema. È necessario scaricare l’ultima versione del BIOS o UEFI per il tuo dispositivo e trasferirla su un’unità flash USB. Segui le istruzioni specifiche fornite dalla pagina di supporto del produttore del tuo computer per procedere con l’aggiornamento.

7. Utilizza PassFab FixUWin se il PC si blocca e non si spegne

In un mondo in cui i computer sono diventati una parte integrante della nostra vita quotidiana, affrontare problemi tecnici può essere molto frustrante. Tuttavia, con PassFab FixUWin, dire addio ai problemi del tuo PC non è mai stato così semplice e veloce. Questo strumento di riparazione di sistema è la chiave per mantenere il tuo computer funzionante in modo efficiente e senza problemi.

  1. Diagnosi e Riparazione Automatica: Con pochi clic diagnostica e risolve automaticamente oltre 200 problemi correlati a Windows. Che si tratti di uno schermo blu/nero di Windows, di un sistema che non si avvia o di un PC che continua a bloccarsi, questo software si prende cura di tutto, rendendo la manutenzione del PC un gioco da ragazzi anche per gli utenti meno esperti.
  2. Creazione Gratuita di un Disco di Riparazione del Sistema: Non solo risolve i problemi esistenti, ma ti aiuta anche a prepararti per eventuali inconvenienti futuri. Con la capacità di creare un disco di riparazione del sistema a 64 o 32 bit gratuitamente, offre una rete di sicurezza affidabile per il tuo computer.
  3. Facile da Usare: La semplicità è al centro della progettazione di PassFab FixUWin, rendendolo estremamente user-friendly anche per gli utenti di base. Con una interfaccia intuitiva e istruzioni chiare, risolvere i problemi del tuo PC non è mai stato così semplice.
  4. Nessuna Reinstallazione Necessaria: Dimentica la fastidiosa necessità di reinstallare il sistema operativo quando si presentano problemi, la tua privacy rimane intatta e non è richiesta alcuna reinstallazione, risparmiando tempo e sforzi.
  5. Supporto Tecnico Professionale: Dietro questo potente strumento c’è un team di professionisti con oltre 10 anni di esperienza. Con il supporto tecnico gratuito e tempestivo, sei sempre in buone mani in caso di necessità.
  6. Compatibilità Estesa: PassFab FixUWin supporta tutte le marche di PC ed è compatibile con Windows 11/10/8.1/8/7, assicurando che la maggior parte degli utenti possa beneficiare di questa soluzione affidabile.

PassFab FixUWin è una risposta affidabile e intuitiva ai numerosi problemi che possono affliggere il tuo sistema Windows. Con una diagnosi accurata e una riparazione completa, è lo strumento ideale per mantenere il tuo PC in ottime condizioni operative senza il bisogno di conoscenze tecniche approfondite. Liberare spazio su disco e pulire il PC

Non lasciare il tuo computer in sospeso

La maggior parte dei problemi di spegnimento di un PC o laptop Windows si risolve disabilitando l’avvio rapido. Se il problema persiste, potrebbe essere necessario configurare le opzioni di gestione dell’alimentazione per i dispositivi USB o aggiornare il BIOS. Condividi nei commenti quale soluzione ti ha aiutato a risolvere. Guida Facile: Trasferire Musica da PC a iPhone in Pochi Passi

Lascia un commento