Wifi si connette e disconnette continuamente

Wifi si connette e disconnette continuamente? Ecco come risolvere

Una connessione WiFi che si disconnette continuamente può essere un grande problema. Il colpevole potrebbe essere qualsiasi cosa, un modem vecchio, Internet lento, un’impostazione errata del computer o problemi da parte del tuo operatore.


Per aiutarti a capire perché il tuo WiFi continua a disconnettersi, abbiamo messo insieme una spiegazione con un elenco di cause e soluzioni per aiutarti a riportare in vita quel servizio WiFi veloce.

Perché il WiFi continua a disconnettersi?

Sia che tu stia cercando di inviare un’e-mail importante o che desideri fare una chiamata in conferenza sul tuo PC o dispositivo mobile, se il Wifi del PC si disconnette spesso o va a intermittenza può essere un ostacolo per la tua vita. Alcuni dei motivi principali per cui il tuo WiFi continua a disconnettersi includono:

  • Essere in modalità aereo
  • Velocità ridotte a causa del segnale, del server DNS lento o della perdita di pacchetti
  • Software driver WiFi obsoleto
  • Un recente aggiornamento ha creato bug che interrompono la connessione WiFi
  • Problemi di gestione dell’alimentazione
  • Adattatore wireless mal configurato
  • Il modem non è aggiornato o è danneggiato
  • Il router è danneggiato o posizionato lontano dal dispositivo
  • Interferenza sulla rete
  • Massiccia interruzione del servizio
  • Trovarsi in una zona con connessione Internet limitata o assente
  • Il driver WiFi non è compatibile con la versione corrente del tuo sistema operativo

Cosa fare quando il Wifi si disconnette continuamente

Sebbene ci siano vari motivi per cui il tuo Wifi si connette e disconnette continuamente, puoi risolverne la maggior parte da solo. Prima di addentrarci in soluzioni più complesse, prova alcuni di questi controlli rapidi per ripristinare e ripristinare il tuo WiFi in pochissimo tempo.


Controlli rapidi

  • Controlla se il tuo interruttore WiFi è impostato su On.
  • Assicurati di utilizzare la connessione WiFi corretta.
  • Assicurati che tutto sul modem sia collegato come dovrebbe.
  • Controlla le luci del router per vedere se alcune sembrano insolite o diverse dal verde. È possibile utilizzare il manuale del router per sapere cosa significa ogni luce e come risolvere eventuali problemi.
  • Avvicina il tuo dispositivo al router, soprattutto dove ci sono molte interferenze. Puoi anche ottenere un estensore di portata WiFi per aumentare la potenza del segnale WiFi.
  • Collega un cavo Ethernet al tuo dispositivo e controlla se la connessione è di nuovo forte. Se funziona, il problema riguarda il segnale wireless.
  • Verifica con il tuo ISP se ci sono problemi di connessione o interruzioni del servizio nella tua zona.
  • Rimuovi qualsiasi oggetto o componente elettronico che potrebbe interferire con il router.
  • Cambia il canale WiFi del tuo router soprattutto se la tua rete tende a sovrapporsi alle reti vicine.
  • Riavvia il computer, il dispositivo mobile o il router per ripristinare le impostazioni di rete, quindi prova a connetterti nuovamente al WiFi.
  • Controlla eventuali aggiornamenti in sospeso sul tuo computer e installali.
  • Rimuovere e aggiungere nuovamente la rete wireless.
  • Disattiva temporaneamente il tuo software di sicurezza (antivirus) poiché potrebbe essere in conflitto con altri software causando problemi con la tua connessione WiFi.
  • Aggiorna il firmware del tuo router. Se non sei sicuro di come farlo, parlane con il tuo operatore.
  • Eseguire una diagnostica di rete per risolvere il problema. In Windows 10, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona WiFi sulla barra delle applicazioni e seleziona Risoluzione dei problemi. Su Mac, seleziona Menu > Preferenze di Sistema > Aiutami > Diagnostica e utilizza lo strumento Diagnostica di rete.

Aggiorna o reinstalla il driver dell’adattatore WiFi

Se il driver dell’adattatore WiFi non è aggiornato, il dispositivo continuerà a disconnettersi dal WiFi. È possibile aggiornare o reinstallare il driver per risolvere il problema.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start > Gestione dispositivi e quindi selezionare Schede di rete per espandere la categoria.
  2. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore WiFi e seleziona Aggiorna driver.

Per reinstallare il driver, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore e selezionare Disinstalla driver. Riavvia il computer e Windows scaricherà e installerà l’ultima versione del driver. In alternativa, puoi scaricare il driver più recente online e installarlo sul tuo computer.

Controlla le impostazioni di risparmio energetico

Le impostazioni di risparmio energetico del computer potrebbero disabilitare l’adattatore wireless e causarne la disconnessione temporanea. È possibile apportare una piccola modifica alle impostazioni e risolvere il problema.


  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Start > Gestione dispositivi ed espandere la sezione Schede di rete.
  2. Fare doppio clic sul nome dell’adattatore WiFi, selezionare la scheda Gestione alimentazione e deselezionare la casella Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia. Riavvia il computer e controlla se il WiFi funziona di nuovo.

Controlla le impostazioni DHCP

DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) distribuisce automaticamente gli indirizzi IP attraverso la rete in modo che i tuoi dispositivi possano connettersi e comunicare sul web. Se c’è un problema con il DHCP, il tuo WiFi non funzionerà correttamente.

  1. In Windows 10, seleziona Start > Impostazioni > Rete e Internet, quindi seleziona Wifi.
  2. Seleziona la tua connessione e quindi controlla se l’opzione di assegnazione IP in Impostazioni IP dice Automatico (DHCP). In tal caso, DHCP è abilitato, ma in caso contrario, seleziona Modifica > Automatico (DHCP) e quindi controlla se il tuo WiFi è migliore.
  3. Su un Mac, seleziona Menu > Preferenze di Sistema > Rete e assicurati che la tua rete abbia un punto verde accanto ad essa.
  4. Seleziona Avanzate > scheda TCP / IP e controlla se l’opzione Configura IPv4 mostra Utilizzo di DHCP. In caso contrario, seleziona il menu a discesa, scegli l’opzione e controlla se il tuo WiFi funziona di nuovo.

Hai risolto i problemi di connessione a reti Wi-Fi?

Se il tuo WiFi si disconnette in continuazione anche dopo aver provato i passaggi di questa guida, puoi ripristinare le impostazioni di fabbrica del computer o del modem per riportarli alle impostazioni di fabbrica predefinite. Perderai tutte le impostazioni e i dati durante un ripristino delle impostazioni di fabbrica, quindi assicurati di eseguire il backup di tutti i dati sul tuo computer.

Leave a Reply