Una guida a ciò che è sul Dark Web

Una guida a ciò che è sul Dark Web

Il dark web ha una forte reputazione di pericolo: contenuti illeciti, hacker, discariche di dati e altro ancora. Ma quello che c’è nel dark web potrebbe sorprendervi. Non sono solo affari di mercato nero e identità rubate. Ho suscitato il tuo interesse? Continua a leggere per scoprire cosa troverai sul dark web e se vale la pena visitarlo.


Cos’è il Dark Web?

Il dark web è una piccola parte di Internet che non è indicizzata dai motori di ricerca. Non puoi accedervi utilizzando normali browser Internet, come Google Chrome o Microsoft Edge. Il dark web utilizza una rete di singoli nodi e una forte crittografia per proteggere i dati sulla rete.

La forza della crittografia e la difficoltà di tracciare l’attività online sul dark web lo rendono il luogo online perfetto per ogni tipo di attività dannosa e pericolosa. Oltre al male, nel dark web si trova anche del buono (o almeno sicuro). 

Alcuni dei principali siti web gestiscono anche versioni del dark web, come Facebook, BBC e ProPublica. Siti come questi consentono agli utenti di accedere ai servizi senza incorrere nella censura, proteggendo l’identità dell’utente mentre visitano informazioni potenzialmente limitate.


Dark Web vs. Deep Web

Un malinteso comune è che il dark web sia lo stesso del deep web. Il deep web si riferisce a tutto ciò che non è accessibile da un motore di ricerca. Anche se suona come il dark web, c’è una differenza. Il deep web si riferisce a informazioni nascoste come cartelle cliniche, siti riservati agli abbonati, dati riservati e così via. 

Il dark web è un sottoinsieme del deep web a cui accedi tramite un browser speciale, mentre Internet che utilizzi ogni giorno è noto come “clear net”.

Cosa c’è nel Dark Web?

I contenuti sul dark web coprono alcune aree chiave:


  • Versioni dark web di siti clear net
  • Contenuti illeciti o estremisti
  • Mercati darknet
  • Hacking e altri forum simili
  • Hosting sicuro e anonimo
  • Servizi relativi alla criptovaluta
  • Giochi, social media, musica, download e altro

Ogni area contiene anche diverse sottosezioni.

Versioni Dark Web di Clear Net Sites

Come accennato in precedenza, alcuni dei principali siti web puliti mantengono anche un sito web oscuro. Questo per garantire che le persone che vivono sotto governi restrittivi possano ancora accedere a notizie, social media o altri importanti servizi online senza censura.

Contenuti illeciti o estremisti

Poiché il dark web rende estremamente difficile tracciare l’identità dei singoli utenti e dei siti web ospitati su di esso, molti contenuti estremi vengono ospitati lì. La gamma di contenuti estremi copre molte delle peggiori forme di contenuto che puoi immaginare (lascio tutto alla tua immaginazione).


Pertanto, non discuteremo dell’intera gamma di contenuti illeciti ed estremisti sul dark web.

Le forme più estreme di contenuto illecito sono bloccate nei forum privati. Ma non dovresti cercare cose per le quali non vuoi trovare la risposta.

Mercati darknet

I mercati darknet sono come l’Amazzonia del dark web, ma sono principalmente coinvolti nella vendita di droghe illegali. I mercati darknet attirano molta attenzione da parte delle autorità. Il mercato darknet originale, la Via della Seta, è famigerato. Il suo creatore, Ross Ulbricht, sta attualmente scontando una doppia condanna a vita.


Da allora ci sono stati molti altri mercati darknet. Ogni volta che le autorità distruggono un mercato della darknet, si verifica una serie di arresti di alto profilo. Tuttavia, ogni volta, viene visualizzata un’altra serie di mercati darknet nati come sempre per raccogliere gli utenti e continuare a lavorare.

Non fare errori. I mercati darknet sono pericolosi.

Hacking e altri forum simili

Il dark web attrae tutti i tipi di hacker. Probabilmente hai sentito le storie di sicari e servizi DDOS a noleggio. La verità sta da qualche parte nel mezzo. Esistono forum di hacking sotterranei in cui sono in vendita dati privati, malware, dettagli della carta di credito, informazioni personali e molto altro.


Ancora una volta, questi forum di hacking sembrano intriganti ma sono pieni di persone che truffano e mentono per vivere.

In aggiunta a ciò, molti forum di hacking sono solo su invito e richiedono la conoscenza di un membro esistente. Anche il membro esistente potrebbe dover garantire per te.

Hosting sicuro e anonimo

L’hosting sicuro e anonimo mantiene attivo il dark web. La stragrande maggioranza dei siti Web sul dark web richiede una privacy totale. Ciò significa trovare un host del sito Web che non si preoccupi del contenuto del sito Web, che abbia sede in una giurisdizione sicura (con leggi sulla privacy dei dati forti o inesistenti e nessun trattato di estradizione) e non consegnerà le chiavi ai server se le autorità vengono chiamando.

La combinazione consente ai provider di hosting sicuri e anonimi di affermare di non sapere cosa c’è sui siti Web e quindi non possono essere ritenuti responsabili.

Esistono pochi servizi di hosting veramente sicuri e anonimi. Quelli che esistono e dimostrano di essere sicuri hanno in genere migliaia di client. Tuttavia, questo rappresenta un rischio diverso per i siti Web oscuri e gli utenti di tali servizi: gli hacker.

All’inizio del 2020, Daniel’s Hosting, il più grande provider di web hosting gratuito sul dark web, è stato violato per la seconda volta in 16 mesi. L’hacker ha messo offline 7.600 portali dark web, eliminando l’intero backend e database di Daniel’s Hosting. Gli host del sito web possono spostarsi altrove, ma come i mercati della darknet, può diventare un gioco a colpi, giocato da talpe digitali.

Servizi relativi alla criptovaluta

Bitcoin è la valuta del dark web. Alcuni fornitori accettano altre criptovalute più piccole, come Monero, ma per la maggior parte, Bitcoin governa il posatoio. Come valuta digitale pseudo-anonima, Bitcoin si lega all’idea di privacy e anonimato che i servizi del dark web richiedono.

Ci sono anche altri servizi Bitcoin. Ad esempio, puoi trovare servizi Bitcoin che tentano di recidere il collegamento tra la cronologia delle transazioni digitali di Bitcoin e l’utente, aumentando ulteriormente l’anonimato. Ci sono anche innumerevoli portali di gioco d’azzardo di criptovaluta, che potrebbero truffarti, e solo truffe vere e proprie che offrono di raddoppiare o triplicare Bitcoin per niente.

Giochi, social media, musica, download, chat room e altro ancora

Il dark web non è tutto oscurità. 

Nel corso degli anni, ci sono stati diversi servizi di social media dark web. Questi servizi includono più incarnazioni di TorBook (dal nome della rete Tor), Blackbook, TapIIN e molti altri. La difficoltà è mantenere una presenza sui social media del dark web che rimanga anonima. Inoltre, c’è l’onnipresente problema che il sito potrebbe scomparire dall’oggi al domani, lasciandoti bloccato fuori dal tuo account in modo permanente. 

Troverai anche siti web oscuri che offrono download di musica, software, giochi e molto altro. La maggior parte dei contenuti disponibili per il download è materiale piratato, che è illegale da scaricare. 

Esistono anche motori di ricerca del dark web, come Torch, che ti consentono di cercare alcuni tipi di contenuti del dark web. Tuttavia, non otterrai sempre i risultati di ricerca che ti aspetti, poiché il dark web non indicizza come la clear net e molti siti web non vogliono che tu li trovi.

Infine, troverai siti creati da persone normali per testare le loro capacità di programmazione, o solo per interesse personale. 

Il Dark Web è sicuro?

Nonostante tutto quello che hai appena letto, il dark web è abbastanza sicuro. Se cerchi guai, li troverai. Se ti attieni a siti web oscuri che sono ben noti e non fai clic su tutti i link che vedi, dovresti rimanere al sicuro. Il browser Tor disabilita diversi tracker e script, il che aumenta la tua sicurezza, ma non dovresti dare per scontata quella sicurezza extra.

Se hai intenzione di esplorare il dark web, hai bisogno di una protezione adeguata. Prima di accedere al dark web, controlla i migliori scanner antivirus e malware per rimuovere qualsiasi virus .

Leave a Reply