Come ripristinare iPad in diversi modi

ripristinare ipad

Come ripristinare iPad in diversi modi

Una nuova vita per il tuo iPad: questa è una possibilità reale che può risolvere molti problemi. Se il tuo iPad si blocca, le app si comportano male o se desideri passare il dispositivo a un’altra persona, dovresti sapere come ripristinare iPad in diversi modi. In sostanza, la scelta dipende se desideri cancellare il contenuto e le impostazioni o meno. Nella guida seguente, spiegheremo i casi d’uso tipici del ripristino iPad. Quali sono i sintomi di un iPad che si comporta male? Come eseguire il backup dei dati dell’iPad prima del ripristino? Cosa succede se sei abituato ai backup di iTunes, ma questa opzione non funziona su macOS Catalina e versioni successive? Come bonus, ti parleremo di uno strumento per proteggere i dati dell’iPad, qualunque sia il tipo di ripristino che esegui.


Leggi anche: Come sbloccare iPad senza codice

Come ripristinare iPad e perché il tuo iPad ne ha bisogno

Ci sono quattro condizioni che definiscono il modo in cui dovresti resettare completamente iPad:

  1. L’iPad si comporta in modo strano, ma i pulsanti e lo schermo rimangono reattivi. Questo potrebbe essere il caso se il tuo dispositivo sembra essere più lento del solito, le app si bloccano o hai problemi a caricare programmi particolari. In questo caso, il soft reset è una soluzione.
  2. iPad non risponde ai tuoi tocchi o lo schermo si blocca. Con un dispositivo che non risponde, non sarai in grado di eseguire un ripristino software. Quindi si consiglia di eseguire il riavvio forzato.
  3. iPad è spento e non risponde ai tentativi di ripristino software/riavvio forzato. Questo è il tipo di problema se nient’altro aiuta. Non esitare a resettare iPad alle impostazioni di fabbrica.
  4. iPad funziona, ma vuoi cancellare tutti i dati e le impostazioni prima di passarlo a qualcun altro. Questo è un altro caso in cui dovrai cancellare tutto il contenuto e le impostazioni.

Come fare soft reset iPad

Come suggerisce il nome, il soft reset tratta il tuo dispositivo dolcemente. È un processo di riavvio di base che non ostacola nessuna delle funzionalità del tuo iPad. Inoltre, non rischi di perdere dati o impostazioni durante l’esecuzione di un soft reset. Ti consigliamo di utilizzare questo tipo di ripristino come metodo di risoluzione dei problemi universale, a condizione che il tuo iPad sia reattivo. Ecco come funziona.

  1. Tieni premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato un dispositivo di scorrimento nella parte superiore dello schermo. In alcuni modelli di iPad precedenti, il dispositivo di scorrimento potrebbe essere visualizzato sul lato dello schermo
  2. Quando viene visualizzato il cursore di spegnimento, scorri verso destra per ripristinare iPad.
  3. Con l’iPad spento, tieni premuto il pulsante di accensione e attendi che il logo Apple appaia sullo schermo. Ora puoi ricominciare a utilizzare il tuo dispositivo al massimo delle sue potenzialità.

Leggi anche: Come collegare iPad a TV

Forza il riavvio dell’iPad

Se il tuo iPad non si accende o hai provato a eseguire il soft reset e non ha funzionato, dovrai forzare il riavvio del dispositivo. È solo un altro modo per riavviare iPad, quindi mantiene intatti i tuoi dati. Il meccanismo di riavvio forzato sarà diverso per i diversi dispositivi. Di solito utilizzeresti il ​​pulsante Home per riavviare. Tuttavia, ci sono alcuni modelli che non hanno il pulsante Home, incluso il popolare iPad Pro 2018. Quindi assicurati di annotare il modo giusto per forzare il riavvio del tuo iPad.

  • Per i dispositivi con il pulsante Home. Tieni premuti contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante Home. Attendi il riavvio del dispositivo, quindi rilascia i pulsanti una volta visualizzato il logo Apple.
  • Per i dispositivi senza pulsante Home. Premi e rilascia il pulsante Volume su. Premi e rilascia il pulsante Volume giù. Tieni premuto il pulsante di accensione per riavviare l’iPad.

Come ripristinare iPad alle impostazioni di fabbrica e cancellare tutti i dati e le impostazioni

A volte l’unica risposta che il tuo iPad può darti è uno schermo nero. Frustrante, sì. Ma non dovresti farti prendere dal panico. Il ripristino iPad alle impostazioni di fabbrica può risolvere la maggior parte dei problemi. Ma devi sopportare il fatto che i tuoi dati e le tue impostazioni andranno persi dopo il ripristino. Questo è il motivo per cui non potremmo enfatizzare di più quanto segue: fare il backup di iPad. Un altro caso in cui è necessario resettare iPad sarebbe prima di vendere il dispositivo o passarlo a un’altra persona. In un modo o nell’altro, c’è solo un modo per proteggere i dati del tuo iPad: eseguire il backup di tutto prima del ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Leggi anche: Come misurare con iPhone e iPad

Prepara il tuo iPad per il ripristino delle impostazioni di fabbrica

Alcune cose da ricordare prima di passare alle opzioni di backup:


  • Prima di cancellare i contenuti dal dispositivo, devi disabilitare Trova il mio iPhone: Impostazioni > Nome dispositivo > iCloud > Trova il mio iPhone > spegni.
  • Se stai eseguendo il backup con iTunes, aggiornalo prima all’ultima versione.
  • Se il tuo Mac funziona su Catalina o versioni successive, dovrai sapere come ripristinare iPad senza iTunes. In tal caso, apri Finder per individuare il dispositivo connesso nella barra laterale e procedi come al solito per eseguire il backup.

Hai alcune opzioni su come eseguire il backup di iPad. Proprio come con qualsiasi altro dispositivo iOS, puoi utilizzare iTunes (Finder se il tuo Mac funziona su Catalina o versioni successive) o iCloud per creare una copia dei dati del dispositivo. iTunes è l’opzione più semplice, ma è efficace solo se sincronizzi regolarmente il tuo iPad. In caso contrario, dovresti preferire iCloud o, idealmente, utilizzare entrambi.

Per eseguire il backup di iPad utilizzando iTunes/Finder:

  1. Collega iPad al computer con un cavo USB Assicurati che entrambi i dispositivi siano collegati alla rete Wi-Fi
  2. Apri iTunes su macOS 10.14 e precedenti o Finder su macOS 10.15
  3. Segui le istruzioni sullo schermo per confermare che ti fidi del computer
  4. Fai clic sul nome del tuo dispositivo
  5. Scegli di crittografare il tuo backup : questo è utile se vuoi fare una copia dei tuoi dati di salute e attività
  6. Premi Esegui backup ora .

Per eseguire il backup di iPad utilizzando iCloud:

  1. Assicurati che il tuo iPad sia connesso alla rete WiFi Apri Impostazioni > nome dispositivo > iCloud
  2. Vai a Backup iCloud
  3. Tocca Esegui backup adesso

Puoi sempre controllare la data e l’ora di un backup recente nella scheda Esegui backup adesso.

Il problema con i backup di iCloud è che non puoi farne troppi. Anche se hai uno spazio di archiviazione iCloud limitato, 5 GB gratuiti, è probabile che tu esaurisca lo spazio e che i tuoi dati non vengano salvati. Ciò è particolarmente rischioso se abiliti i backup automatici di iCloud e non monitori lo spazio di archiviazione spesso.

Come resettare iPad

Una volta eseguito il backup, puoi passare alla fase successiva. Sul tuo iPad, cancella tutti i contenuti e le impostazioni. Ecco come cancellare un iPad.

  1. Sul tuo iPad, apri Impostazioni > Generali.
  2. Scorri verso il basso fino a visualizzare l’opzione Ripristina.
  3. Seleziona Cancella tutto il contenuto e le impostazioni.
  4. Inserisci il tuo passcode per ripristinare l’iPad alle impostazioni di fabbrica. 
  5. Inserisci la password del tuo ID Apple per rimuovere l’account dal tuo dispositivo. 
  6. Questo passaggio è d’obbligo, soprattutto se vendi il tuo iPad. 
  7. Inserendo la tua password, ti assicuri che il dispositivo non chieda al nuovo proprietario di fornirla dopo un ripristino.

L’intero processo richiederà alcuni minuti e termina una volta visualizzata la schermata di benvenuto. Ciò significa che il tuo iPad è pronto per una nuova vita. Se stavi cercando come ripristinare iPad, perché il tuo dispositivo non funziona, preparati che il ripristino potrebbe non risolvere il problema. In questo caso, dovrai portarlo all’Apple Service Center più vicino.

Lascia un commento