Screenshot non funziona su Mac? 10 Suggerimenti per la risoluzione dei problemi

By | Marzo 19, 2021

L’app Screenshot del Mac offre diversi modi per acquisire schermate in modo rapido e semplice. Ma nonostante sia integrato in macOS, a volte può smettere di funzionare correttamente.

Ad esempio, l’app Screenshot potrebbe rifiutarsi di apparire e anche le sue scorciatoie da tastiera potrebbero non rispondere. Oppure, potrebbe sembrare che acquisisca screenshot ma non riesca a salvarli.

Bug e glitch, autorizzazioni insufficienti e impostazioni in conflitto sono alcune delle cose che potrebbero portare allo screenshot che non funziona su Mac. Quando ciò accade, l’elenco di soluzioni di seguito dovrebbe aiutarti a risolvere i problemi con lo screenshot.

1. Riavvia il tuo Mac

Se solo un momento fa stavi acquisendo screenshot sul tuo Mac senza problemi, probabilmente hai a che fare con un piccolo problema tecnico nell’app Screenshot. Il modo migliore per risolvere questo problema è riavviare il Mac. Fallo ora prima di procedere con il resto delle soluzioni.

2. Aggiorna il tuo Mac

Se stai utilizzando un’iterazione iniziale di una versione principale di macOS (ad esempio macOS Big Sur), è una buona idea applicare eventuali aggiornamenti software di sistema in sospeso. In questo modo si risolvono bug noti che interferiscono con le funzionalità relative al sistema, come l’app Screenshot, dal funzionamento corretto sul Mac.

  1. Apri il menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema.
  2. Selezionare Aggiornamento software.
  3. Selezionare Aggiorna ora per installare eventuali aggiornamenti in sospeso.

Le versioni beta di macOS possono anche causare problemi sul Mac. Assicurati di aggiornarlo all’ultima versione beta o di eseguire il downgrade al canale stabile se nessuna delle soluzioni di seguito funziona.

3. Le restrizioni possono essere determinanti

Alcuni programmi e siti web, come Apple TV e Netflix, ti vietano di fare screenshot. Ciò accade a causa di complicazioni con i contenuti protetti da copyright. Se i tuoi screenshot appaiono vuoti senza nulla al loro interno, questo è probabilmente il motivo.


4. Selezionare Scorciatoie da tastiera per screenshot

In caso di problemi con le scorciatoie da tastiera dell’app Screenshot, è necessario verificarle per le combinazioni di tasti inattive o errate.

  1. Apri il menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema.
  2. Seleziona Tastiera.
  3. Passare alla scheda Scorciatoie.
  4. Seleziona Screenshot.
  5. Ricontrolla le scorciatoie da tastiera e attivale o modificale secondo necessità.

5. Imposta la posizione di salvataggio dello screenshot

Per impostazione predefinita, il Mac salva gli screenshot sul desktop. Tuttavia, se non riesci a trovare i tuoi screenshot dopo averli acquisiti, potresti aver specificato una posizione diversa in precedenza. Dovresti ricontrollarlo. 

  1. Premi Maiusc + Comando + 5 per aprire l’app Screenshot. Oppure vai su Finder > Applicazioni > Utilità e apri Screenshot.
  2. Selezionare Opzioni sulla barra degli strumenti mobile.
  3. Dovresti vedere la posizione di salvataggio corrente in Salva in. È possibile scegliere una destinazione alternativa dall’elenco o scegliere un’altra directory utilizzando l’ opzione Altra posizione.

6. Modificare le autorizzazioni di salvataggio della posizione

Se i tuoi screenshot non vengono ancora visualizzati sul desktop o sulla destinazione di salvataggio scelta, devi controllare i permessi di lettura e scrittura della directory.

  1. Apri Finder. Quindi, individua e fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl sulla destinazione di salvataggio (ad esempio, Desktop ).
  2. Selezionare Ottieni informazioni.
  3. Espandere la sezione Condivisione e autorizzazioni.
  4. Assicurati di selezionare Leggi e scrivi accanto al nome del tuo account Mac.
  5. Inoltre, assicurati di deselezionare la casella accanto a Bloccato nella sezione Generale.
  6. Chiudere il riquadro Informazioni.

Se hai dovuto apportare modifiche nei passaggi 4 o 5, i tuoi screenshot dovrebbero essere salvati correttamente andando avanti.


7. Selezionare Servizi di archiviazione cloud di terze parti

I tuoi screenshot scompaiono dal desktop non appena li prendi? Se sul tuo Mac è installato un servizio di archiviazione cloud di terze parti, probabilmente li sta spostando automaticamente nella cartella di sincronizzazione. Ecco come fermarlo su OneDrive e Dropbox:

Disabilita i backup degli screenshot in OneDrive

  1. Seleziona l’ icona di OneDrive sulla barra dei menu del Mac.
  2. Selezionare Guida e impostazioni > Preferenze.
  3. Nella scheda Preferenze, deseleziona la casella accanto a Salva schermate su OneDrive.

Disabilita i backup degli screenshot in Dropbox

  1. Seleziona l’ icona di Dropbox sulla barra dei menu del Mac.
  2. Seleziona il ritratto del tuo profilo e scegli Preferenze.
  3. Passare alla scheda Backup. Quindi, deseleziona la casella accanto a Condividi screenshot e registrazioni dello schermo utilizzando Dropbox.

8. Avvia Mac in modalità provvisoria

L’avvio del Mac in modalità provvisoria spesso aiuta a risolvere i difetti relativi al sistema che si verificano in modo casuale. Se continui a riscontrare problemi con l’app Screenshot, dovresti farlo ora. 

A seconda che il tuo Mac abbia un chipset Intel o Apple Silicon, devi seguire una delle due diverse procedure per entrare in modalità provvisoria.

Mac con chip Intel

  1. Spegni il tuo Mac.
  2. Attendi 10 secondi. Quindi, tieni premuto il tasto Maiusc e accendi il Mac.
  3. Rilascia il tasto Maiusc quando vedi il logo Apple.

Mac con chip di silicio di Apple

  1. Spegni il tuo Mac.
  2. Attendi 30 secondi. Quindi, tieni premuto il pulsante di accensione fino ad arrivare alla schermata con i dischi di avvio.
  3. Seleziona il disco di avvio di macOS.
  4. Tenere premuto il tasto Maiusc e selezionare Continua in modalità provvisoria.
  5. Rilasciare il tasto Maiusc.

Una volta che il tuo Mac si avvia in modalità provvisoria, prova a fare uno screenshot. Se funziona, riavvia normalmente il Mac e fai un altro screenshot. Nella maggior parte dei casi, sia l’app Screenshot che le sue scorciatoie dovrebbero ricominciare a funzionare normalmente.

9. Cerca malware sul tuo Mac

Potresti aver sentito dire che i Mac sono insensibili al malware, ma non è necessariamente vero. I programmi dannosi possono dirottare le funzionalità e le scorciatoie di macOS, quindi è necessario escluderlo se l’app Screenshot causa ancora problemi. 

Malwarebytes è un dispositivo di rimozione malware dedicato che può aiutarti in questo. Usalo per eseguire una scansione e controlla se rileva qualcosa di pericoloso sul tuo Mac.

10. Ripristina la NVRAM del tuo Mac

La NVRAM (memoria ad accesso casuale non volatile) sul Mac contiene piccole quantità di dati vari che possono diventare obsoleti e impedire varie funzioni in macOS. Quindi, il ripristino potrebbe risolvere l’app Screenshot. Tuttavia, puoi farlo solo su Mac con chipset Intel.

  1. Spegni il Mac e attendi 10 secondi.
  2. Riavviare il Mac, ma tenere premuto l’OptionCommandP, e R chiavi insieme allo stesso tempo.
  3. Rilascia i tasti dopo che il Mac ha riprodotto il cicalino di avvio per la seconda volta. Se il tuo Mac ha un chip di sicurezza T2 Apple, rilascia i tasti una volta che il logo Apple viene visualizzato e scompare due volte.

Questo dovrebbe ripristinare la NVRAM. Per istruzioni dettagliate dettagliate, consulta questo post sul ripristino della NVRAM sul tuo Mac.

Ora puoi fare screenshot

I problemi relativi agli screenshot sul Mac sono in genere facili da risolvere e si spera che le soluzioni sopra ti abbiano aiutato in questo. Se un problema specifico si ripresenta ripetutamente, il modo migliore per rimediare è installare eventuali nuovi aggiornamenti software di sistema sul Mac non appena diventano disponibili. 

Puoi anche svuotare la cache di sistema del Mac e vedere se questo fa la differenza. Oltre all’app Screenshot del Mac, un modo meno comodo ma nativo per acquisire screenshot è usare l’app Anteprima (seleziona File > Scatta uno screenshot ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.