I 15 migliori giochi educativi per bambini

giochi educativi

I 15 migliori giochi educativi per bambini

Molti genitori pensano che i giochi educativi non siano divertenti per i bambini, ma questi titoli dimostreranno che si sbagliano. L’importante ascesa dell’industria del gioco negli ultimi decenni non mostra ancora segni di rallentamento e nel 2023 questa forma di media è stata più grande dello sport e del cinema messi insieme. Inoltre, la costante ascesa di giochi free-to-play come Fortnite ha reso il gioco una delle forme di intrattenimento preferite dai bambini. Sebbene lo scopo principale dei giochi sia semplicemente quello di intrattenere, nel corso degli anni sono stati pubblicati numerosi videogiochi che mirano a educare i bambini in modo efficace e coinvolgente. I giochi istruttivi di questo elenco sono tutti in grado di trovare un ottimo equilibrio tra il divertimento e l’educazione, in modo da coinvolgere la maggior parte dei bambini.


Con l’inverno alle porte, molti bambini si divertiranno in casa. Di conseguenza, molti genitori cercheranno modi per non solo intrattenere i loro figli, ma anche per stimolarli dal punto di vista educativo. Per fortuna esiste una soluzione perfetta sotto forma di videogiochi, in quanto esistono giochi che trovano un ottimo equilibrio tra divertimento ed educazione. Per dare a genitori e figli un’idea più precisa di cosa giocare, abbiamo aggiornato questo elenco per includere altri cinque dei migliori giochi educativi per bambini.

Leggi anche: I 13 migliori giochi per fan dei Pokemon

L’istruzione è uno degli aspetti più importanti della vita di un bambino e, quando si tratta di imparare, ci sono molti giochi didattici che possono aiutare i bambini a rimanere impegnati ed entusiasti del processo di apprendimento. I giochi educativi per bambini possono aiutarli a sviluppare abilità come il pensiero critico, la risoluzione dei problemi e la comunicazione in modo divertente e interattivo. Dai giochi da tavolo alle applicazioni per cellulari, c’è un’abbondanza di giochi didattici che i bambini possono utilizzare per sviluppare le loro conoscenze.

I giochi da tavolo sono un modo classico per stimolare i bambini all’apprendimento. Giochi come Scrabble per Android e iOS e Giochi educativi per bambini sempre per Android e iOS sono ottimi per sviluppare il vocabolario e le abilità matematiche. Questi giochi possono anche essere adattati per insegnare concetti diversi, come la storia o la geografia. Altre attività come gli scacchi e la dama possono aiutare i bambini a imparare il pensiero strategico, mentre i giochi di carte come il ramino possono aiutare i bambini con le loro abilità di addizione e sottrazione.

Nell’era digitale, ci sono anche molti giochi educativi disponibili su computer e dispositivi mobili. Questi giochi didattici offrono una varietà di attività che possono aiutare i bambini ad apprendere diversi concetti. Per esempio, ci sono libri di racconti interattivi che possono insegnare ai bambini una serie di argomenti, dalla scienza alla storia. Esistono anche giochi educativi progettati per aiutare i bambini a sviluppare le loro capacità matematiche, di lettura e di risoluzione dei problemi. I giochi educativi possono anche essere un ottimo modo per far interessare i bambini alla scienza e alla tecnologia. Giochi come Minecraft e Roblox sono ideali per insegnare ai bambini il coding e l’ingegneria. Sono disponibili anche molte app educative, come quelle che insegnano ai bambini il sistema solare o come identificare piante e animali.

Indipendentemente dal tipo di giochi educativi che i bambini utilizzano, è importante ricordare che devono essere divertenti e coinvolgenti. I giochi didattici possono offrire ai bambini un modo unico di imparare e possono aiutarli a sviluppare le competenze necessarie per avere successo a scuola e oltre.

I 15 migliori giochi educativi per bambini

I migliori giochi educativi per bambini in italiano sono progettati non solo per essere divertenti e interattivi, ma anche per insegnare ai bambini abilità importanti in modo specifico per la lingua. Questi giochi educativi possono rappresentare un valido strumento di apprendimento per i bambini, soprattutto per quelli che vivono in famiglie di lingua italiana. Con i giochi educativi giusti, i bambini possono imparare le basi della lingua e anche esplorare concetti più avanzati in modo divertente e coinvolgente.


Uno dei migliori giochi educativi per bambini in italiano è il classico gioco da tavolo, lo Scarabeo. Questo gioco è un ottimo modo per insegnare ai bambini l’alfabeto, l’ortografia e persino le regole grammaticali di base. Inoltre, incoraggia i bambini a pensare in modo critico e a usare le loro abilità linguistiche per creare parole e frasi. Inoltre, può essere giocato sia in italiano che in inglese, consentendo ai bambini di esercitare le loro abilità linguistiche in entrambe le lingue.

Un altro grande gioco educativo per i bambini che imparano l’italiano è il gioco di carte Uno. Questo gioco è un ottimo modo per insegnare ai bambini i colori, i numeri e il vocabolario di base. È anche un ottimo modo per esercitare il pensiero strategico e la capacità di risolvere i problemi. Inoltre, sono disponibili molte versioni diverse del gioco, per cui i bambini possono esplorare diversi temi e variazioni mentre imparano ed esercitano le loro abilità linguistiche.

I giochi educativi per bambini in italiano si possono trovare anche online. Ci sono molti siti web gratuiti e su abbonamento che offrono una varietà di attività per l’apprendimento della lingua. Queste attività possono includere puzzle e quiz, storie interattive e persino giochi online che richiedono ai bambini di leggere e rispondere in italiano. Queste attività possono aiutare i bambini a imparare e praticare la lingua in modo divertente e coinvolgente.

Infine, alcuni dei migliori giochi educativi per bambini in italiano sono quelli che si possono trovare nell’app store. Molte app sono dedicate all’insegnamento delle abilità linguistiche e spesso sono progettate con una varietà di livelli adatti all’età. Queste app possono fornire ai bambini modi interattivi e divertenti per imparare e praticare la lingua e possono anche essere adattate alle esigenze di apprendimento individuali del bambino.

In generale, esistono molti giochi educativi per bambini in italiano che possono aiutare i bambini a imparare e praticare la lingua in modo divertente e coinvolgente. Dai classici giochi da tavolo alle app interattive, c’è sicuramente qualcosa che si adatta allo stile di apprendimento di ogni bambino. Con i giochi educativi giusti, i bambini possono imparare l’italiano in modo divertente e interattivo, aiutandoli a sviluppare le loro competenze linguistiche.

1. Zoombinis Series. Zoombinis è una trilogia di giochi istruttivi per bambini che comprende Logical Journey of the Zoombinis(1996), Zoombinis(2001): Mountain Rescue del 2001 e Zoombinis: Island Odyssey del 2002. I giochi educativi sono rivolti ai bambini delle scuole elementari e medie e mirano principalmente a insegnare il ragionamento deduttivo, la verifica delle ipotesi e la matematica. Il primo gioco, Logical Journey of the Zoombinis, è considerato il punto culminante della serie e incarica i giocatori di aiutare gli Zoombinis a trovare una nuova casa.


2. World Rescue. World Rescue, come suggerisce il nome, è incentrato sulla protezione del mondo da un’ampia gamma di problemi gravi. I problemi sono tutti reali, il che rende World Rescue un’ottima opzione per insegnare ai bambini i problemi del mondo reale in un modo che non sia troppo pesante o spaventoso. Il gioco si presenta come ispirato agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, una serie di 17 obiettivi dell’organizzazione intergovernativa che includono Fame Zero, Azione per il Clima e Uguaglianza di Genere.

3. Endless Alphabet è un gioco mobile per bambini piccoli che stanno imparando l’alfabeto e cercano di costruire il loro vocabolario. Il gioco presenta una serie di parole semplici con personaggi colorati che offrono descrizioni animate del loro significato. Il gioco presenta anche dei puzzle per far imparare ai bambini le forme delle lettere e numerosi audio che aiutano a capire il suono delle lettere e delle parole. Endless Alphabet è stata sviluppata da Originator e si è classificata seconda al premio App dell’anno 2013.

4. Animal Jam Classic (ex Animal Jam) è stato sviluppato da WildWorks (ex Smart Bomb Interactive), una società con sede nello Utah nota anche per il suo lavoro su Bee Movie Game e sul gioco di corse su kart Pac-Man World Rally. Animal Jam Classic è un gioco online multigiocatore di massa realizzato in collaborazione con la National Geographic Society. Il gioco si propone di insegnare ai bambini la zoologia, principalmente attraverso puzzle e minigiochi.

5. Cities: Skylines è uno dei pochi giochi di apprendimento di questa lista che non è stato etichettato come gioco educativo, ma come la serie Civilization (di cui parleremo più avanti), può essere comunque un fantastico strumento di apprendimento. Cities: Skylines mette a disposizione dei giocatori un appezzamento di terreno vuoto su cui costruire una città fiorente. Il gioco è eccellente per insegnare ai giocatori le infrastrutture cittadine, in quanto dovranno prendere in considerazione aspetti come la pianificazione delle strade, il posizionamento dei servizi di emergenza, l’inquinamento, l’occupazione e il budget.

Leggi anche: 7 fantastici giochi di zombie per PC

6. The Magic School Bus è stata una serie televisiva andata in onda negli anni ’90 prima di tornare nel 2017 con il nome di The Magic School Bus Rides Again. Tuttavia, il franchise non è noto solo per le sue apparizioni televisive, poiché lo show è passato all’industria dei videogiochi in numerose occasioni tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000 con giochi per bambini educativi come The Magic School Bus Explores the Solar System e The Magic School Bus Explores the Rainforest. Come suggeriscono i nomi, ogni gioco affronta argomenti educativi, con un grande equilibrio tra divertimento e apprendimento che rende la serie un classico del genere educativo.

7. Prodigy. Tra tutti i giochi educativi di questo elenco, Prodigy è probabilmente quello che meglio incoraggia i bambini a continuare a giocare e a imparare. Ciò è possibile grazie all’uso di meccaniche di gioco comuni, in particolare l’aumento di livello. Prodigy mette i giocatori in un mondo fantastico e li incarica di affrontare avventure che richiedono la risoluzione di quesiti matematici. La matematica può spesso essere una delle materie più difficili da rendere interessanti per i bambini, e Prodigy è quindi un’opzione eccellente per l’insegnamento della materia.


8. Wordscapes. Wordscapes è un’ottima scelta per quando i bambini vogliono un po’ di intrattenimento leggero. Il gioco offre ai giocatori un cruciverba da risolvere, anche se gli indizi non sono forniti tramite domande o suggerimenti astratti come la maggior parte dei cruciverba. Al contrario, i giocatori ricevono una selezione di lettere che devono combinare per trovare le parole che si inseriscono negli spazi. Di conseguenza, Wordscapes è un ottimo modo per insegnare le parole e l’ortografia, mentre il dizionario di gioco aiuta ad ampliare il vocabolario dei giocatori.

9. Democracy 3 è ideale per i bambini più grandi che iniziano a mostrare interesse per la politica. Il gioco non tarda ad iniziare, facendo assumere ai giocatori il ruolo di Presidente o Primo Ministro del Paese prescelto. Il giocatore dovrà quindi risolvere i problemi del mondo reale, come far quadrare i bilanci, mantenere bassi i livelli di criminalità e modificare le leggi. Sebbene il gioco tocchi argomenti pesanti e complessi, è presentato in modo accessibile e facile da capire, il che lo rende un ottimo modo per far comprendere la politica ai bambini più grandi.

10. Scribblenauts Unlimited è stato pubblicato inizialmente nel 2012 su Nintendo 3DS e Wii U, prima di arrivare su PC, iOS, Android, Nintendo Switch, PS4 e Xbox One negli anni successivi. Il gioco è il quarto titolo della serie Scribblenauts , iniziata nel 2009, che si è distinta nel genere sandbox per l’enfasi posta sulla risoluzione dei puzzle. I giochi rompicapo miglioreranno le capacità cognitive del bambino, poiché il giocatore può evocare una tonnellata di oggetti diversi e applicare loro degli aggettivi nella speranza di completare i vari compiti.

11. The Oregon Trail Series. La serie Oregon Trail è iniziata nel lontano 1971 e da allora ha avuto una pletora di versioni. I giochi educativi bambini sono stati progettati specificamente per l’insegnamento ai bambini di terza media, il che li rende un’ottima scelta educativa. Come suggerisce il nome, i giochi riportano i giocatori agli inizi del 1800, quando era in uso l’Oregon Trail. Il giocatore assume il ruolo di un capocarro, che deve guidare in sicurezza il suo gruppo da Independence, nel Missouri, alla Willamette Valley, evitando numerosi pericoli e tenendo il gruppo al riparo da fame e malattie.

Leggi anche: I 15 migliori giochi di agricoltura di tutti i tempi

12. Endless Ocean. Endless Ocean è un’ottima scelta per chi vuole imparare la biologia marina. Il gioco offre limitazioni minime al giocatore, consentendogli di esplorare l’oceano che lo circonda al proprio ritmo. Durante la discesa in mare, i giocatori incontreranno un’enorme varietà di animali marini che verranno accuratamente nominati e classificati una volta scoperti. Nel 2010 è stato pubblicato un sequel, intitolato Endless Ocean 2: Adventures of the Deep, che vale la pena di provare.

13. National Geographic Challenge. National Geographic Challenge insegna la geografia ai giocatori in un classico formato di gioco. I giocatori ricevono prevalentemente domande generali, immagini o filmati che mettono alla prova le loro conoscenze geografiche. National Geographic Challenge offre una serie di modalità di gioco diverse, tra cui una modalità esplorativa simile a una campagna che porterà il giocatore in giro per il mondo, ponendogli domande su una serie di argomenti che coinvolgono numerosi Paesi.

14. Civilization 6. Vale la pena sottolineare subito che Civilization 6 è molto più orientato verso l’intrattenimento che verso l’educazione. Tuttavia, questo ha i suoi vantaggi, in quanto insegna ai giocatori in un modo che non dà mai l’impressione di essere pesantemente educativo, rendendolo un ottimo gioco per ingannare i bambini nell’apprendimento. Civilization 6 porta i giocatori nell’era antica del 4000 a.C. e li incarica di costruire un’intera civiltà attraverso i secoli fino al 2050 d.C. al massimo. In questo lasso di tempo, i giocatori costruiranno città, studieranno argomenti, costruiranno meraviglie e altro ancora. I temi di ricerca, le meraviglie, i leader mondiali e i nomi delle città sono storicamente accurati e, di conseguenza, insegneranno ai giocatori una tonnellata di storia a ogni gioco.

15. Big Brain Academy. Big Brain Academy è uscito originariamente in Giappone nel 2005, per poi essere distribuito nel resto del mondo l’anno successivo. Il gioco per Nintendo DS è incentrato sul concetto di misurazione della massa cerebrale del giocatore. Big Brain Academy offre ai giocatori una serie di domande da porre e problemi da risolvere, come la coordinazione dei colori, l’abbinamento delle forme, l’identificazione delle immagini e altro ancora, prima di assegnare un punteggio alle loro prestazioni. Nel 2007 è stato pubblicato un sequel per Nintendo Wii, intitolato Big Brain Academy: Wii Degree, che merita di essere preso in considerazione.

Lascia un commento