Le notifiche di WhatsApp non funzionano su iPhone e Android, 9 soluzioni

Le notifiche di WhatsApp non funzionano su iPhone e Android, 9 soluzioni

Le notifiche di WhatsApp non funzionano su iPhone e Android, 9 soluzioni

WhatsApp è una delle app di messaggistica istantanea più popolari al mondo. Nel febbraio 2020, la società di proprietà di Facebook ha annunciato 2 miliardi di utenti, rispetto a 1,5 miliardi nel 2018. WhatsApp aggiunge rapidamente funzionalità all’app, l’ultima in ordine di tempo i messaggi che scompaiono ed è diventata parte integrante di molte persone per connettersi con amici, familiari e persino pubblicizzare attività commerciali tramite WhatsApp stato e gruppi. Ecco perché, può essere straziante se le notifiche di WhatsApp non funzionano su iPhone o Android.


Potresti non esserti accorto che le notifiche di WhatsApp arrivano in ritardo o non funzionano affatto. Dopo tutto, chi controlla il timestamp di ogni messaggio? Il problema è più evidente sui dispositivi Android poiché alcune skin o estensioni Android di terze parti chiudono l’app in background. Potremmo anche attribuire il problema a più fattori, tra cui la modalità di risparmio della batteria attivata, WhatApp che non utilizza i dati mobili in background, build WhatsApp bug e altro ancora.

Questo post ti guiderà attraverso i nove modi migliori per risolvere il problema con le notifiche di WhatsApp che non funzionano su iPhone e Android. Iniziamo.

1. Aggiorna Whatsapp

WhatsApp aggiorna frequentemente la sua app su iOS e Android. I problemi con le notifiche potrebbero verificarsi a causa di un bug o di una build WhatsApp precedente sul telefono. Vai su App Store o Google Play Store e aggiorna l’app WhatsApp alla versione più recente.

Coloro che utilizzano WhatsApp beta su Android e iOS dovrebbero aggiornare le rispettive build di WhatsApp alle versioni più recenti, che portano diverse correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni.

2. Attiva le notifiche (iPhone e Android)

Durante la configurazione di WhatsApp, potresti aver negato a WhatsApp il permesso alle notifiche necessario. È sempre consigliabile dare un’occhiata al permesso di notifica su iOS e Android e accenderlo.

Su iPhone, apri l’app WhatsApp e vai su Impostazioni> Notifiche e attiva le notifiche per Messaggi e Gruppo. In alternativa, puoi aprire l’app Impostazioni su iPhone e accedere a WhatsApp> Notifiche> e attivare l’opzione Consenti notifica.


Su Android, tocca a lungo l’icona di WhatsApp e apri le informazioni sull’app. Ora vai su Gestisci notifiche e attiva Consenti notifiche.

Suggerimento: per gli utenti Android, apri l’app WhatsApp, vai su Impostazioni> Notifiche> e attiva Usa l’interruttore di notifica ad alta priorità per mantenere la notifica di WhatsApp in cima al pannello delle notifiche.

3. Gestisci il canale delle notifiche di Whatsapp (Android)

Con il rilascio di Android 8.0 Oreo, Google ha annunciato i canali di notifica per Android. WhatsApp ha implementato la funzione, che ti consente di suddividere diversi tipi di notifiche per WhatsApp e ti consente di personalizzare il tono e il modello di vibrazione per esso.

Tocca a lungo l’icona di WhatsApp e vai alle informazioni sull’app. Apri Gestisci notifiche> altro. Lì vedrai canali di notifica per il backup della cronologia chat, avvisi di app importanti per le notifiche di chiamata e altro. Assicurati che tutte le opzioni siano attivate per inviare la notifica WhatsApp sul tuo telefono Android.

4. Attiva aggiornamento app in background

Per una consegna regolare delle notifiche, dovresti consentire a WhatsApp di funzionare correttamente in background. Per gli utenti iPhone, puoi andare su Impostazioni> WhatsApp> e attivare l’opzione Aggiornamento app in background.

Gli utenti Android possono toccare a lungo l’icona dell’app WhatsApp per aprire le informazioni sull’app. Vai a Dati mobili e Wi-Fi e attiva l’opzione Dati in background.


5. Attiva i dati mobili per Whatsapp (iPhone)

iOS ti consente di limitare l’utilizzo dei dati mobili per alcune app dal menu delle impostazioni. Se l’opzione è abilitata per l’app WhatsApp, potresti non essere in grado di ricevere notifiche su iPhone.

Apri l’app Impostazioni su iPhone e scorri verso il basso fino a WhatsApp e abilita i dati mobili per l’app.

6. Disattiva DND (Non disturbare)

Se hai accidentalmente attivato DND su iPhone o Android, potresti non ricevere alcuna notifica da WhatsApp.

Per disattivare DND su iPhone, scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra e apri il Centro di controllo. Disattiva DND dalle Impostazioni.

Su Android, apri il pannello delle notifiche e accedi alle notifiche per disattivare DND.

7. Disattivare Battery saver

La modalità Risparmio batteria su iPhone e Android è progettata per prolungare la durata della batteria, ma a volte può ostacolare altre funzionalità. Limita le funzioni di alcune app in background. Quando si utilizza la modalità a basso consumo, è possibile che si riscontrino problemi nella ricezione delle notifiche su iPhone e Android. Per disattivare la modalità Risparmio batteria, apri l’app Impostazioni iPhone> Batteria e disattiva Modalità risparmio energetico.


Su Android, apri Impostazioni> Batteria e disattiva la modalità di risparmio energetico.

8. Riattiva utenti e gruppi su Whatsapp

Potresti aver bloccato alcuni utenti e gruppi fastidiosi su WhatsApp. In questi casi, non riceverai alcuna notifica di messaggi da parte loro. È necessario riattivare questi utenti o gruppi per iniziare a ricevere nuovamente le notifiche.

Il trucco è lo stesso sia su iPhone che su Android. Apri l’app WhatsApp> Apri una chat qualsiasi> tocca l’icona del profilo in alto> Riattiva l’utente dal menu seguente.

9. Blocca Whatsapp dal menù multitasking

Alcune skin di terze parti come Realme UI, MIUI, FunTouch OS, Color OS, limitano l’utilizzo dell’app in background per risparmiare la batteria. Il sistema chiude automaticamente l’app WhatsApp in background. Come soluzione alternativa, queste skin Android offrono la possibilità di bloccare l’app in background per farla funzionare sempre.

Apri il menu multitasking e tocca il menu a tre punti in alto. Seleziona il lucchetto e bloccherà l’app in background. Quando chiudi tutte le app dallo sfondo, il sistema non ucciderà / chiuderà l’app.

Conclusione

Alcuni momenti offerti dal silenzio delle notifiche di WhatsApp possono anche andare. Tuttavia, se un po’ di pace si trasforma in ore, controlla le nostre soluzioni e provale per risolvere il problema. Non vorrai perderti messaggi importanti della tua famiglia, amici e altri gruppi. Già che ci sei, facci sapere come hai risolto il problema e se hai scoperto un nuovo metodo.

Lascia un commento