Le 7 migliori app Android gratuite per trovare i tuoi amici tramite GPS

By | Novembre 25, 2021
app Android gratuite per trovare i tuoi amici tramite GPS

Cerchi un’app per localizzare i tuoi amici o familiari? Dai un’occhiata a queste app di localizzazione per tenere d’occhio i tuoi cari. Vuoi un’app per tracciare la posizione di amici e familiari su una mappa? Certo, suona un po’ inquietante, ma in questi giorni la maggior parte delle persone offre continuamente e gratuitamente la propria posizione sui social media. Sicuramente un’altra app rompi privacy non farà male.


Le 7 migliori app Android gratuite per trovare i tuoi amici tramite GPS

Se desideri le migliori app di localizzazione, app di localizzazione GPS e modi per trovare la posizione di un amico, continua a leggere.

1. Glympse

Nel tempo, Glympse è diventata una delle app di localizzazione più popolari sul Play Store. La premessa centrale dell’app è poter condividere rapidamente e facilmente la tua posizione GPS con amici, familiari e colleghi di lavoro.


Una delle migliori caratteristiche di questo localizzatore di telefoni è che non richiede ai destinatari di registrarsi per vedere dove ti trovi su una mappa: hanno solo bisogno di una connessione web. Ciò rende Glympse diverso da altre app di condivisione della posizione come WhatsApp e Google Maps.

Glympse ha anche un’importante funzione di sicurezza: tutti i “Glympse” scadono automaticamente dopo un determinato periodo di tempo. Non c’è quindi alcun pericolo che ti dimentichi di disattivare la condivisione della posizione e trasmetti accidentalmente la tua posizione per ore.

2. Family Locator


Family Locator è la migliore app in questo elenco per chiunque abbia figli e voglia tenersi sempre al passo con la propria posizione. Puoi usarlo per vedere la posizione in tempo reale di chiunque altro nella tua famiglia utilizzi l’app. C’è anche un servizio di messaggistica integrato per contattare gli altri utenti.

Soprattutto dal punto di vista della sicurezza dei bambini, Family Locator ha un pulsante SOS per i genitori. Quando viene premuto, contrassegnerà immediatamente la posizione dei propri figli su una mappa. È utile durante i viaggi di famiglia in ampi spazi pubblici, dove i bambini sono inclini a vagare da soli.

I genitori possono anche impostare notifiche in modo da ricevere un avviso quando il figlio raggiunge una determinata destinazione (come la scuola o la casa di un amico). E l’app supporta la creazione di zone sicure/non sicure; se un bambino attraversa un confine, i genitori ricevono un avviso.


A differenza di Glympse, gli altri devono avere installato Family Locator per poter vedere la loro posizione.

3. A-GPS Tracker

Sebbene il caso d’uso principale per molte app in questa categoria sia quello di tenere d’occhio i tuoi figli, sono anche utili per chiunque trascorra molto tempo fuori dai sentieri battuti. Nello specifico, stiamo parlando di escursionisti, escursionisti e campeggiatori.

L’escursionismo in zone sconosciute può rappresentare un vero pericolo per la tua sicurezza. Se il tempo cambia improvvisamente, è facile perdersi. Pertanto, potrebbe avere senso installare A-GPS Tracker sul tuo dispositivo prima di partire.

Gli sviluppatori hanno creato la mappa pensando agli escursionisti. Tutte le mappe hanno misurazioni dell’elevazione e le coordinate di latitudine e longitudine per la tua posizione sono fornite sia in gradi che in UTM-WSG84. Puoi anche caricare i percorsi di altri utenti e ricevere un allarme acustico se ti allontani troppo da dove dovresti essere.

4. Geo Tracker

Geo Tracker è un’altra app di localizzazione GPS che vale la pena considerare. Come A-GPS Tracker, è principalmente rivolto alle persone che trascorrono del tempo nella natura selvaggia, ma funziona in qualsiasi ambiente.

Traccerà la tua posizione su una mappa, ma ti fornirà anche una serie di dati aggiuntivi come velocità, altitudine, distanza verticale (per salite e discese) e inclinazione del pendio. Tutte le tracce vengono salvate in formato GPX e KML, il che significa che puoi importarle in app come Google Earth e Ozi Explorer.

Altre funzionalità includono il supporto per Yandex Maps (nel caso in cui ti trovi in ​​un paese in cui Yandex Maps è superiore a Google Maps, come la Russia) e la possibilità di contrassegnare punti interessanti nel tuo viaggio.

Ancora più importante, puoi condividere la tua posizione con amici e familiari. Significa che puoi trovare i telefoni dei tuoi amici nel caso non li avessi sentiti per un po’.

5. Google Maps

Sapevi che puoi utilizzare Google Maps per tenere traccia di amici e familiari? Si basa sulla persona che condivide la propria posizione con te, quindi potrebbe non essere l’opzione migliore per alcune situazioni. Tuttavia, per gruppi di amici o colleghi che cercano di organizzare un incontro, sarà più che sufficiente.

Se vuoi sapere come condividere la tua posizione con gli amici su Google Maps, segui le istruzioni di seguito:

  1. Apri l’app Google Maps.
  2. Tocca la tua immagine del profilo nell’angolo in alto a destra.
  3. Scegli Condivisione della posizione dall’elenco di opzioni.
  4. Tocca il pulsante Nuova condivisione nell’angolo in basso a destra.
  5. Imposta una durata per la condivisione o seleziona Fino alla disattivazione .
  6. Scegli le persone con cui vuoi condividere dal tuo elenco di contatti.

Ricorda, se sei un membro di un gruppo familiare di Google, avrai già accesso alle posizioni GPS di tutti i bambini partecipanti. E puoi anche utilizzare l’Assistente Google per tenere traccia di un telefono.

6. Life360

Life360 utilizza “Cerchie” per gestire con chi condividi la tua posizione. Quindi, se vuoi un’app per tenere traccia degli amici o della tua famiglia, vale la pena dare un’occhiata.

Puoi scegliere quando condividere la tua posizione con ciascuna cerchia. Ad esempio, potresti voler condividere la tua posizione con i tuoi amici durante una serata fuori, ma non durante il resto della settimana. L’approccio Circles ti offre quel livello di controllo.

Ogni Circolo ha una mappa privata e un servizio di messaggistica privato che solo gli altri membri del Circolo possono vedere.

7. GeoZilla Family GPS Locator

GeoZilla Family GPS Locator è un’altra app per tracciare amici e familiari.

A differenza di molte app di condivisione della posizione, GeoZilla Family GPS Locator consuma meno la batteria del telefono grazie alla funzione SLC (Significant Location Change). Assicura che l’app non si avvii se percorri una breve distanza all’interno della tua proprietà. Invece, inizierà a registrare solo quando ti sposti a una distanza considerevole.

Altre funzionalità includono avvisi per quando i membri della famiglia arrivano a una destinazione, la visualizzazione della cronologia delle posizioni di una settimana su una mappa e un modo per assegnare attività basate sulla posizione con i membri della famiglia tramite elenchi di cose da fare condivisi.

Come rintracciare un telefono spento, Android, iPhone e iPad

Altri modi per tenere traccia delle persone

Le app non sono l’unico modo per tenere traccia delle persone che vuoi tenere d’occhio. Esistono dispositivi indossabili, servizi Web e persino alcuni motori di ricerca che possono aiutare.

E ricorda, alcune di queste app sono indiscutibilmente invasive dal punto di vista della privacy. Prima di rintracciare qualcuno, assicurati di avere il suo permesso esplicito per farlo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *