Le 5 migliori app per creare memoji Android

creare memoji Android

Le 5 migliori app per creare memoji Android

Siete utenti Android gelosi della funzione Memoji dell’iPhone? Ecco le migliori app per creare memoji Android! Avete un telefono Android e guardate con invidia i vostri amici possessori di iPhone che inviano emoji personalizzate delle loro facce? Questo si chiama Memoji e ci sono modi per utilizzare una funzione simile su Android. Vi mostreremo diversi metodi e app per creare memoji Android.


Che cosa sono le Memoji?

Memoji è il nome della funzione dell’iPhone di Apple che consente di creare un’emoji che vi assomiglia. È possibile creare la propria somiglianza a partire da diverse categorie, come l’acconciatura, gli occhi, la forma della testa e così via. Questo diventa il vostro Memoji. È quindi possibile inviare questo Memoji in iMessage per divertire amici e familiari. Le Memoji sfruttano anche la fotocamera True Depth dell’iPhone per animarsi e adattarsi alle vostre espressioni e ai movimenti della bocca. Non è possibile ottenere una replica esatta delle Memoji per Android, ma questi sono i metodi per avvicinarsi.

Come creare memoji con Android

Leggi anche: Come trasferire foto da iPhone a Android

1. Bitmoji

Se utilizzate Snapchat, forse conoscete già Bitmoji, dato che entrambe le applicazioni sono di proprietà della stessa azienda. Consente di creare un avatar cartoon a corpo intero. È interessante notare che Gboard, la tastiera di Google, offriva una propria alternativa alle Memoji, ma è stata eliminata; ora vi indirizza semplicemente a installare Bitmoji. Potete scannerizzare il vostro volto e Bitmoji creerà automaticamente le vostre sembianze. In alternativa, potete provare a costruire il vostro personaggio da zero. Una volta fatto, potrete scegliere i vostri vestiti e vedere il vostro avatar in ogni tipo di situazione. Le Bitmoji si integrano direttamente in Snapchat, naturalmente, ma una caratteristica utile è che appaiono anche nella scheda Stickers di Gboard. Ciò significa che non è necessario passare all’app per creare memoji durante l’utilizzo dell’app di messaggistica: basta inviare il Bitmoji come qualsiasi altro adesivo. Scaricare: Bitmoji (gratis)

2. Samsung AR Emoji

Samsung AR Emoji è disponibile sui seguenti dispositivi: Galaxy S21, S21+, S21 Ultra, S20, S20+, S20 Ultra, Z Flip, Note10, Note10+, S10e, S10, S10+, Fold, Note9, S9 e S9+. La modalità di configurazione dipende dai dispositivi Samsung in uso. Per i dispositivi Samsung più vecchi, è più probabile che i passaggi siano i seguenti: avviare l’app Fotocamera e passare alla fotocamera frontale, toccare AR Emoji dalle modalità della fotocamera in alto infine selezionare il pulsante blu Crea la mia Emoji e scattare un selfie. Per i dispositivi Samsung più recenti, avviare l’applicazione Fotocamera, toccare di più, toccare Zona AR, toccare AR Emoji Camera e premere sull’icona più. Poi passare attraverso la procedura guidata: selezionare il proprio sesso, personalizzare gli abiti e così via. Una volta completato, troverete le emoji nella sezione AR Emoji. Quando si utilizza la fotocamera per i selfie, l’AR Emoji appare come opzione in basso, accanto agli altri filtri. È possibile scattare foto e registrare video con le emoji che rispecchiano i vostri movimenti. È inoltre possibile scegliere tra una selezione di adesivi e GIF con le emoji che appaiono in pose diverse, ideali per essere utilizzate come reazioni divertenti. Queste possono essere sovrapposte alle foto o inviate tramite la tastiera predefinita nelle app di messaggistica.

3. Face Cam

Face Cam non esegue la scansione del volto per creare emoji Android. Al contrario, la costruisce da zero utilizzando le diverse categorie. Selezionate i capelli, il colore della pelle, la forma degli occhi e altre caratteristiche simili. Una volta creata, l’app funziona come una fotocamera. Ma invece di vedere il vostro volto reale, vedrete una versione emoji gigante di esso. Si muoverà come il vostro viso e cercherà di imitare anche le sopracciglia, gli occhi e la bocca. È possibile applicare filtri colorati alla fotocamera per ottenere un look perfetto. L’app per creare memoji Android consente anche di scegliere tra le foto della galleria e di applicarvi la propria faccia emoji. La versione gratuita ha una personalizzazione limitata e mette una piccola filigrana sulle foto, ma non è un grosso problema. È possibile salvare le foto sul telefono o inviarle direttamente ad altre applicazioni. Scarica: Face Cam (gratuito, acquisti in-app disponibili)

Leggi anche: Come cancellare cache Android

4. MojiPop

MojiPop è un’applicazione che trasforma il vostro volto in un cartone animato disegnato a mano e poi lo applica a un sacco di scene e adesivi. Se vi siete chiesti come sareste stati seduti in cima a un pianeta, a ballare con un gatto o in un famoso dipinto, MojiPop lo rende reale. Gli adesivi sono numerosi e tutti animati, basati su temi come amici, viaggi, amore e attività stagionali come Halloween. Alcuni contenuti sono bloccati dietro un  pagamento, ma i contenuti gratuiti sono più che sufficienti per utilizzare l’app. È possibile creare fino a tre diversi avatar emoji. Alcuni adesivi includono più persone. Ciò significa che potete inviare ai vostri amici adesivi che includono sia voi che loro. MojiPop ha una propria tastiera, che rende semplice l’utilizzo degli adesivi in altre app, ma non vale la pena utilizzarla. È invece possibile condividere le emoji direttamente dall’app stessa, inviandole direttamente alla galleria o ad altre applicazioni come WhatsApp e Facebook. Scaricare: MojiPop (gratuito, versione premium disponibile)

5. EMOJI Face Recorder

EMOJI Face Recorder è l’equivalente della funzione Animoji dell’iPhone. Non consente di trasformare il proprio volto in un’emoji come le Memoji, ma la includiamo qui come alternativa. Invece, questa app vi permette di scegliere tra una serie di creature ed emoji divertenti, come un unicorno o l’emoji degli occhiali da sole, e poi imita il movimento del vostro viso. Basta iniziare a emulare e l’app vi copierà. È anche possibile cambiare il colore dello sfondo della registrazione. Ad esempio, si potrebbe avere la faccia di un polpo che fluttua nello spazio. Il tracciamento del volto è un po’ discontinuo. Mentre si muove con la testa e la bocca, alcuni movimenti più fini (come l’ammiccamento) non sono precisi. Tuttavia, è comunque un’ottima soluzione per divertirsi un po’. Scarica: EMOJI Face Recorder (gratuito, acquisti in-app disponibili)


Lascia un commento