iPhone: come proteggere il backup su iCloud

By | Febbraio 6, 2020
proteggere i backup su iCloud

Dopo le notizie che vengono dall’America, ti starai chiedendo come proteggere il backup su iCloud, probabilmente non sei contento delle ultime notizie, Apple potrebbe decrittografare il tuo iPhone, si hai capito bene, su richiesta degli enti addetti alla sicurezza.


In questo caso hai pensato, era meglio prima, e forse hai pensato bene. Sebbene sia più conveniente usare iCloud per eseguire il backup del telefono, puoi eseguire il backup dell’iPhone sul tuo computer Mac o Windows e mantenere il pieno controllo del backup dei dati.

Ecco come proteggere il telefono dagli hacker

Come proteggere il backup su iCloud

Se hai sempre eseguito il backup tramite iCloud o se non fai un backup in locale da un po’ di tempo, potresti farlo proprio adesso. Ecco come proteggere il backup su iCloud.

  • Collega il telefono al computer utilizzando il cavo di ricarica
  • Avvia iTunes se stai utilizzando Windows o un Mac con macOS 10.14 o precedente; usa Finder su un Mac con macOS 10.15 Catalina

Se stai utilizzando Finder, cerca il tuo iPhone nel menu a sinistra in “Posizioni”.

  • In iTunes, dovresti vedere una piccola icona iPhone nell’angolo in alto a sinistra; selezionala. (Se non la vedi, potrebbe essere necessario autorizzare il sistema. Vai al menu iTunes in alto e seleziona “Account”> “Autorizzazioni”> “Autorizza questo computer …” e segui le istruzioni.).
  • Successivamente, il processo per iTunes o Finder è più o meno lo stesso, solo l’aspetto delle pagine e la lingua saranno leggermente diverse. Cerca la categoria “Backup”. Seleziona “Questo computer” (su iTunes) o “Esegui il backup di tutti i dati del tuo iPhone sul tuo Mac” (su Finder).
  • Ti consigliamo di crittografare il backup per una maggiore sicurezza. Seleziona “Crittografa backup iPhone” (in iTunes) o “Crittografa in locale” (nel Finder) e inserisci una password. Non perdere quella password; se dovessi perderla, perderai l’accesso ai tuoi dati.
  • Dopo aver impostato la crittografia, è probabile che il backup venga avviato automaticamente. Altrimenti, fai clic su “Esegui backup adesso”.

Se è necessario ripristinare il backup su iPhone, basta andare sulla stessa pagina e fare clic su “Ripristina backup …”

Tieni presente che puoi eseguire il backup manuale del tuo iPhone oppure puoi avviare automaticamente il backup ogni volta che lo colleghi al computer. Cerca “Opzioni” proprio sotto la sezione “Backup” e seleziona “Sincronizza automaticamente quando questo iPhone è collegato”.

Dopo aver impostato il backup di iPhone sul tuo computer, probabilmente desideri eliminare tutti i backup che hai effettuato su iCloud.

Per fare questo sul tuo Mac:

  • Fai clic sull’icona Apple nell’angolo in alto del sistema.
  • Seleziona “Preferenze di Sistema”> “iCloud”.
  • Seleziona il pulsante “Gestisci” nell’angolo in basso a destra della finestra.
  • Seleziona un backup da eliminare, quindi seleziona “Elimina”. Ti verrà chiesto di selezionare nuovamente “Elimina”; questo eliminerà tutti i tuoi backup da iCloud e disattiverà qualsiasi altro backup.

Per fare questo sul tuo iPhone:

  • Vai su “Impostazioni” e tocca il tuo nome.
  • Seleziona “iCloud”> “Gestisci memoria”> “Backup”.
  • Tocca su un backup e quindi su “Elimina backup”.
  • Tocca “Disattiva ed elimina”.

Ancora una cosa: gestire iMessage senza salvare i dati su iCloud può diventare un po’ complicato, in parte perché iMessage utilizza la crittografia end-to-end (il che significa che ha bisogno di una chiave su entrambe i lati) e in parte perché iMessage può anche usare Messaggi per iCloud, la funzione che consente di sincronizzare iMessage tra più dispositivi Mac o iOS con lo stesso account.

Apple dice che è sostanzialmente così che funziona:

  • Se hai attivato iCloud Backup, il backup include una copia della chiave che protegge i tuoi messaggi. Questa è la configurazione più comoda. Ma in questo articolo, supponiamo che tu voglia disattivare iCloud Backup.
  • Se hai il backup iCloud disattivato ma i messaggi per iCloud sono attivi (cosa che puoi fare sul tuo iPhone andando su Impostazioni, toccando il tuo nome e selezionando “iCloud”> “iMessage”), i tuoi messaggi saranno condivisi tra tutti i tuoi dispositivi, ma la chiave di crittografia rimarrà locale per tali dispositivi. Secondo Apple, quella chiave di crittografia non verrà salvata sui server dell’azienda.
  • Se hai disattivato sia Backup iCloud sia Messaggi per iCloud, la tua unica opzione è fare il backup in locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *