Vai al contenuto
Home » Guide » iPad si riavvia da solo, 7 soluzioni

iPad si riavvia da solo, 7 soluzioni

    iPad si riavvia da solo

    Il tuo iPad si riavvia da solo? Questo è uno dei problemi più rari e gravi che incontrerai sul dispositivo tablet di punta di Apple. Diversi motivi, sia hardware che software, possono causare ciò.

    iPad si riavvia da solo, 7 soluzioni

    Prima di iniziare ad andare all’Apple Store più vicino per far riparare o sostituire il tuo iPad, potresti essere in grado di risparmiarti un viaggio mettendo in atto le soluzioni che seguono.

    Controlla le porte Lightning

    Il tuo iPad si riavvia da solo se non riesce a caricarsi correttamente. Se ciò accade mentre si sta caricando, il problema potrebbe derivare dalla porta di ricarica, dal cavo o dal caricabatterie. Ecco alcune cose che puoi fare:

    • Controlla la porta Lightning o USB-C sul tuo iPad per verificare la presenza di polvere, lanugine o sporcizia. Quindi, estrai le particelle bloccate usando uno stuzzicadenti o un paio di pinzette.
    • Sostituisci il cavo Lightning o USB-C con uno di un altro dispositivo Apple. Se utilizzi un cavo di terze parti, assicurati che sia certificato MFi.
    • Prova una presa a muro diversa. Puoi anche provare a connettere il tuo iPad a un Mac o PC direttamente per determinare se il problema risiede nel caricabatterie difettoso.

    Aggiorna iPadOS

    Il software di sistema (iPadOS) svolge un ruolo significativo nella stabilità generale del tuo iPad. Nonostante siano relativamente privi di bug rispetto ai tablet concorrenti, versioni specifiche di iPadOS possono presentare problemi significativi che impediscono il corretto funzionamento del dispositivo.

    Quindi, se non hai aggiornato il tuo iPad di recente, vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software e tocca Scarica e installa per applicare gli aggiornamenti software di sistema in sospeso.

    Se il tuo iPad non rimane acceso finché non puoi avviare un aggiornamento, puoi provare a utilizzare la modalità di ripristino per aggiornare il dispositivo (maggiori informazioni di seguito).

    Inoltre, le versioni beta di iPadOS possono introdurre gravi problemi di stabilità sull’iPad. Il modo migliore per risolvere il problema è eseguire il downgrade alla versione stabile di iPadOS.

    Aggiorna app

    Supponiamo che il tuo iPad si riavvia da solo mentre utilizzi un’app specifica sul tuo iPad. In tal caso, è necessario applicare immediatamente tutti gli aggiornamenti in sospeso poiché gli sviluppatori di solito sono rapidi nel correggere eventuali bug che danneggiano il dispositivo. 

    Vai all’App Store, cerca l’app e tocca Aggiorna se vedi l’opzione disponibile. 

    Se non vedi alcun aggiornamento (o se il problema continua a ripresentarsi nonostante l’aggiornamento dell’app), prova a contattare lo sviluppatore. Di solito puoi trovare i dettagli di contatto di uno sviluppatore nella stessa pagina dell’App Store dell’app.

    Inoltre, ti consigliamo vivamente di aggiornare tutte le app sull’iPad. Ciò potrebbe aiutare a correggere i principali bug causati dai programmi eseguiti in background. Per farlo, tocca l’icona del ritratto del profilo nell’angolo in alto a destra dello schermo e tocca Aggiorna tutto.

    Controlla lo stato della batteria

    La batteria dell’iPad ha una durata di 1.000 cicli di carica. Quindi, se hai utilizzato il dispositivo per diversi anni, potresti vedere una batteria gravemente danneggiata.

    Puoi utilizzare un’app di terze parti come coccoBattery sul Mac per controllare lo stato della batteria. Troverai il numero di cicli di ricarica per il tuo iPad non appena colleghi il dispositivo e selezioni la scheda Dispositivo iOS. Se utilizzi un PC, puoi utilizzare un’app come iMazing per controllare il conteggio del ciclo della batteria.

    Se la batteria ha superato i 1.000 cicli di carica, chiedi ad Apple di sostituirla. Oppure, considera di passare a un iPad più recente.

    Se il tuo iPad si riavvia da solo, resetta tutte le impostazioni

    iPadOS ha un sacco di impostazioni relative alla rete, alla privacy, all’accessibilità e così via che possono creare gravi conflitti e attivare il riavvio automatico del tuo iPad. Il modo migliore per risolvere il problema è ripristinare ogni singola impostazione ai valori predefiniti di fabbrica. 

    Ma non preoccuparti. Non perderai dati (ad eccezione di eventuali reti Wi-Fi salvate) durante la procedura di ripristino. 

    Per farlo, vai su Impostazioni > Generali > Ripristina e tocca Ripristina tutte le impostazioni.

    Ripristino delle impostazioni di fabbrica dell’iPad

    Se il ripristino di tutte le impostazioni sul tuo iPad non ha risolto il problema con il tuo iPad che si riavvia da solo, la tua prossima opzione è ripristinare le impostazioni di fabbrica del tuo dispositivo iPadOS. Puoi scegliere di creare un backup dei tuoi dati prima della procedura di ripristino, ma se il tuo dispositivo continua a riavviarsi, devi ricorrere a un vecchio backup di iTunes/Finder o iCloud. Tuttavia, se non disponi di un backup, perderai tutti i tuoi dati.

    Per avviare un ripristino dei dati di fabbrica, vai su Impostazioni > Generali > Ripristina e tocca Cancella contenuto e impostazioni. Oppure collega il tuo iPad a un Mac o PC e seleziona l’opzione Ripristina iPad in Finder o iTunes. Puoi recuperare i tuoi dati dopo la procedura di ripristino.

    Per istruzioni dettagliate dettagliate, consulta questa guida sul ripristino delle impostazioni di fabbrica del tuo iPad.

    Usa la modalità di ripristino o la modalità DFU

    Se il problema persiste o non riesci a eseguire alcune delle soluzioni elencate sopra, prova a utilizzare la modalità di ripristino per aggiornare o reinstallare il software di sistema sul tuo iPad. È un ambiente di ripristino avanzato progettato per aiutare a risolvere i problemi principali. 

    Dopo essere entrati in modalità di ripristino, iniziare selezionando l’opzione Aggiorna per reinstallare l’ultima versione del software di sistema. Non perderai alcun dato. Se ciò non impedisce il riavvio dell’iPad, rientra nella modalità di ripristino, ma utilizza l’opzione Ripristina iPad. Ciò cancellerà completamente tutti i dati, ma puoi recuperare tutto se hai un precedente backup di iTunes o iCloud a portata di mano.

    Se la modalità di ripristino non riesce a riparare il tuo iPad, puoi fare l’ultimo tentativo di riparare il tuo iPad accedendo e utilizzando la modalità DFU. La modalità DFU (che sta per Device Firmware Update) reinstalla il software di sistema e il firmware del dispositivo. Ciò può potenzialmente risolvere i problemi causati dalla corruzione nella programmazione a livello di hardware.

    Portalo ad Apple

    Se nessuna delle soluzioni ti ha aiutato ha risolvere il problema con l’iPad che si riavvia da solo, probabilmente si tratta di un errore hardware che non puoi risolvere da solo. Quindi, è il momento di prenotare un appuntamento presso il Genius bar e portarlo a riparare o sostituire.

    Tag:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *