Vai al contenuto
Home » Guide Android » Installare TWRP su Samsung con ODIN

Installare TWRP su Samsung con ODIN

    Installare TWRP su Samsung

    Installare TWRP su Samsung: La Tua Guida Completa per Trasformare l’Esperienza Utente e Ottenere il Massimo Dal Tuo Dispositivo | Segui i Nostri Semplici Passaggi! La realizzazione di modifiche significative su dispositivi Samsung, quali l’installazione di firmware personalizzati o l’ottenimento dei permessi di root, richiede la presenza di un recovery personalizzato. Tra i più rinomati in questo ambito figura il TWRP (Team Win Recovery Project), un recovery personalizzato che si distingue per la sua interfaccia intuitiva basata sul touch e le sue ampie funzionalità. In questa guida, vedremo come installare TWRP su Samsung sfruttando ODIN, un software specificamente sviluppato per operazioni di flashing sui dispositivi Samsung.

    1. Preparazione del dispositivo. Prima di procedere, è essenziale sbloccare il bootloader del dispositivo. Questo passaggio consente l’installazione di software non ufficiale, come appunto TWRP. Analogamente alla chiave che concede l’accesso a zone altrimenti inaccessibili di un edificio, lo sblocco del bootloader apre le porte a una nuova dimensione di personalizzazione per il tuo dispositivo.
    2. Download di ODIN e TWRP. Successivamente, è necessario scaricare l’ultima versione di ODIN, lo strumento di flashing dedicato ai dispositivi Samsung, insieme al file specifico di TWRP adatto al modello del tuo dispositivo. È importante selezionare la versione corretta di TWRP per garantire la compatibilità e prevenire possibili malfunzionamenti.
    3. Avviare il dispositivo in modalità Download. Per permettere a ODIN di interfacciarsi con il dispositivo, bisogna avviarlo in modalità Download. Questo stato speciale abilita il dispositivo a ricevere dati da ODIN, simile al modo in cui un computer viene avviato da una chiavetta USB per l’installazione di un sistema operativo.
    4. Collegamento al PC e flashing con ODIN. Dopo aver collegato il dispositivo al computer tramite cavo USB, avvia ODIN e carica il file di TWRP precedentemente scaricato selezionando la sezione appropriata. Segui le istruzioni a schermo per avviare il processo di flashing. Questa fase può essere paragonata all’installazione di un sistema di sicurezza avanzato in una casa, sostituendo quello preesistente più limitato nelle funzionalità.
    5. Riavvio e accesso a TWRP. Una volta completato il flashing, il dispositivo dovrebbe riavviarsi automaticamente. A questo punto, per accedere a TWRP, potrebbe essere necessario eseguire una combinazione di tasti specifica durante il riavvio del dispositivo. Entrare in TWRP è come aprire una porta che conduce a una stanza segreta, piena di strumenti e opzioni per personalizzare e ottimizzare il dispositivo.

    Che cos’è TWRP?

    TWRP Recovery. è un software di recupero personalizzato di terze parti, noto per la sua interfaccia utente intuitiva attivabile al tocco e le sue vastissime possibilità di personalizzazione. Offre funzioni avanzate non presenti nei recovery stock, come il backup completo del sistema, l’installazione di firmware custom e l’accesso root, rendendolo uno strumento indispensabile per gli appassionati di personalizzazione Android e gli sviluppatori.

    Vantaggi della recovery TWRP

    TWRP offre numerosi benefici, tra cui la possibilità di eseguire backup delle partizioni in formato TAR o immagine grezza. Consente di ripristinare i backup da memorie interne, schede SD esterne o dispositivi OTG, oltre a facilitare l’installazione di firmware personalizzati, ZIP lampeggianti e file immagine. Questa soluzione offre anche la capacità di eliminare diverse partizioni, inclusi Sistema, Cache, Venditore, e Dati Utente, nonché di installare o disinstallare l’accesso root attraverso l’installazione di ZIP. L’accesso al terminale, la shell root ADB, il supporto a temi e, a seconda del dispositivo, il supporto alla decrittazione, sono ulteriori caratteristiche degne di nota.

    Prerequisiti

    Questo tutorial è applicabile esclusivamente ai telefoni Samsung. Saranno necessari un PC/Portatile e un cavo USB. Si raccomanda di caricare il telefono almeno al 60% per garantire un processo fluido. È inoltre consigliato installare il software Samsung Kies sul proprio computer.

    Procedura Preparatoria

    1. Backup del Dispositivo: Prima di procedere con qualsiasi aggiornamento software o installazione di firmware, è cruciale effettuare un backup completo dei dati. Questo passaggio è fondamentale perché, in caso di problemi, sarà possibile ripristinare i dati facilmente. Segui la nostra guida per eseguire un backup completo senza necessità di root.
    2. Installare i Driver USB Samsung: I driver USB fungono da ponte tra il dispositivo e il PC/Portatile, consentendo il trasferimento di file o l’uso dei metodi ADB & Fastboot. Per i dispositivi Samsung, è essenziale installare i driver USB Samsung specifici, disponibili per il download e l’installazione sul PC.
    3. Carica il tuo dispositivo Samsung: Prima di intraprendere qualsiasi operazione sul telefono, è consigliabile caricarlo almeno al 50%-60%. Si può anche optare per una carica completa prima di procedere con l’installazione del firmware o del recupero personalizzato.
    4. Scaricare lo Strumento Flash Odin: Odin è lo strumento di flashing più popolare per i dispositivi Samsung, con funzionalità avanzate per l’installazione di firmware, root o recupero personalizzato. Permette anche di flashare kernel. Scarica lo Strumento Flash Odin.
    5. Sbloccare il Bootloader: Il bootloader è un codice di sistema che si avvia prima del sistema operativo. È indispensabile sbloccare il bootloader se si desidera installare file di terze parti, come il recupero personalizzato o firmware personalizzato. Ecco la nostra guida per sbloccare il bootloader su qualsiasi dispositivo Samsung Galaxy. Prima di procedere, assicurati di abilitare l’opzione sviluppatore, lo sblocco OEM e il debug USB.
    6. Download TWRP latest version: Per installare il recupero personalizzato (TWRP) sul tuo dispositivo Samsung, sarà necessario scaricare il Recupero TWRP specifico per il modello del tuo dispositivo. Si raccomanda di rinominare il file TWRP scaricato in ‘recovery‘ per facilitarne la flashatura.

    Avviare il Dispositivo Samsung Galaxy in Modalità Download

    1. Spegnere il telefono Samsung.
    2. Premere e mantenere premuti contemporaneamente i tasti Home + Alimentazione + Volume giù per alcuni secondi fino a visualizzare uno schermo di avviso. Per i dispositivi più recenti, premere e mantenere premuti insieme i tasti Volume Giù + Alimentazione.
    3. Rilasciare i pulsanti e premere una volta il tasto Volume Su sullo schermo di avviso per accettarlo.
    4. Il dispositivo Samsung Galaxy si avvierà in modalità Download.

    Questo processo è analogo all’azione di avvio di un computer in modalità BIOS, consentendo l’accesso a opzioni avanzate non disponibili durante il normale avvio del sistema.

    Installare TWRP su Samsung con ODIN

    Prima di procedere, assicurarsi di avere già installato lo strumento ODIN sul proprio PC.

    1. Eseguire ODIN come amministratore sul PC.
    2. Riavviare il dispositivo Samsung in modalità Download.
    3. Collegare il dispositivo al computer tramite cavo USB.
    4. Dopo aver collegato il cavo USB, verrà visualizzato un segno blu nell’interfaccia di ODIN nella sezione ID:COM, indicando il numero della porta USB.
    5. Aggiungere il file .tar di TWRP Recovery che è stato scaricato in precedenza.
    6. Cliccare sul pulsante AP/PDA per caricarlo.
    7. Assicurarsi di non selezionare l’opzione “Re-Partition” nella scheda Opzioni.
    8. È possibile deselezionare l’opzione “Auto Reboot” (facoltativo).
    9. Cliccare su “Start” e attendere alcuni secondi fino a visualizzare un messaggio di PASS.
    10. Riavviare il dispositivo in modalità recovery premendo e mantenendo premuti i tasti Volume Su + Home + Alimentazione. Per i dispositivi Samsung più recenti, premere e tenere premuti insieme Volume Su + Alimentazione.

    Completato questo procedimento, l’installazione di TWRP su Samsung sarà conclusa.

    Conclusioni

    Lo strumento ODIN è essenziale per tutti i dispositivi Samsung Galaxy per l’installazione di firmware personalizzati o il recupero personalizzato tramite flash. Questo strumento semplifica il processo di flash del firmware o di qualsiasi altro file sui telefoni Samsung, garantendo un’esperienza ottimale e sicura. Con questa guida passo passo, si spera di aver facilitato la comprensione su come installare TWRP su Samsung con successo. Per ulteriori domande o chiarimenti, non esitate a lasciare un commento.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *