Instagram si blocca? Cosa fare.

By | Maggio 20, 2022
Instagram si blocca

Raramente senti parlare di problemi importanti con l’app di Instagram. Questo perché Instagram è normalmente veloce nel risolvere i problemi e impedire che l’app causi problemi agli utenti. Tuttavia, Instagram si blocca ancora a causa di un problema o di un altro. Potrebbero esserci varie cose che causano l’arresto anomalo dell’app: alcuni problemi interni con Instagram, un problema con il tuo smartphone o un aggiornamento del sistema operativo (che può causare problemi sia per i dispositivi iOS che Android). Quando Instagram si blocca prova a eseguire una delle seguenti operazioni e verifica se risolve il problema. Molti problemi con le app vengono risolti con un semplice riavvio del telefono. È possibile che Instagram crasha a causa di alcuni conflitti con altre app in background o per problemi con il tuo dispositivo. Ogni problema di semplice soluzione può essere facilmente risolto riavviando il telefono. Se non ha funzionato continua a leggere il nostro tutorial.

Leggi anche: Come aggiungere musica alle storie di Instagram

Cosa fare se Instagram si blocca?

Mentre alcune persone navigano su Instagram su PC, la maggior parte degli utenti preferisce l’app mobile di Instagram rispetto alla versione desktop. Se hai iniziato a riscontrare problemi durante l’utilizzo dell’app, come blocchi e arresti anomali di Instagram, ecco cosa puoi fare per risolvere. E’ meglio eseguire le soluzioni nell’ordine in cui sono elencate in questo articolo.

1. Controlla se hai app in esecuzione in background. Una delle prime cose da fare quando Instagram crasha è controllare quali app sono in esecuzione in background. Queste app utilizzano la memoria e lo spazio di archiviazione del telefono, nonché una quantità sufficiente di batteria. Avere troppe app costantemente in esecuzione in background potrebbe impedire a Instagram di funzionare correttamente e causarne l’arresto. La chiusura delle app in esecuzione in background potrebbe non risolvere i problemi con il tuo Instagram.

2. Scopri se il tuo telefono ha abbastanza spazio di archiviazione. Instagram potrebbe bloccarsi perché non hai abbastanza memoria o spazio di archiviazione sul tuo smartphone. È possibile controllare la quantità di spazio di archiviazione disponibile sul telefono tramite le impostazioni o utilizzando File Manager. Se vedi che il tuo telefono sta esaurendo lo spazio di archiviazione, usa lo strumento Pulisci per liberare spazio. Se ciò non basta, puoi provare a spostare alcune app su SD per espandere lo spazio di archiviazione. Puoi anche verificare se il tuo telefono ha abbastanza RAM, in quanto la mancanza può  influire sulle prestazioni del tuo smartphone e causare problemi con alcune app. Su iOS, puoi trovarlo seguendo il percorso Impostazioni > Generali > Archiviazione iPhone. Su Android, devi prima accedere alla modalità sviluppatore seguendo il percorso Impostazioni > Informazioni sul telefono > Numero build. Tocca Numero build più volte finché non viene visualizzato un messaggio che dice, ora sei in modalità sviluppatore. Successivamente, seleziona Impostazioni > Sistema > Opzioni sviluppatore > Memoria. Qui troverai informazioni su quanta RAM sta utilizzando il tuo telefono e quanta hai a disposizione.

Leggi anche: Come salvare le storie di Instagram

3. Aggiorna Instagram. Se hai disattivato gli aggiornamenti automatici delle app sul tuo smartphone, è possibile che tu debba solo aggiornare l’app per risolvere un problema con Instagram. Apri Google Play Store o iTunes App Store, digita Instagram nella barra di ricerca, quindi scarica e installa l’ultima versione di Instagram e verifica se hai risolto i problemi.

4. Svuota la cache di Instagram. Dopo aver aggiornato Instagram all’ultima versione, non dimenticare di cancellare i dati e i cookie memorizzati nella cache, poiché è questo che potrebbe causare il blocco di Instagram. Per svuotare la cache dell’app, vai su Impostazioni > App > Instagram > Utilizzo spazio di archiviazione e seleziona Cancella cache. Su iPhone non è possibile cancellare la cache, in questo caso devi disinstallare e installare l’app.

5. Reinstalla Instagram sul telefono. Alcuni problemi Instagram vengono risolti rimuovendo e reinstallando l’app sul tuo dispositivo. Quando lo fai, assicurati di seguire i passaggi seguenti. Disinstalla Instagram. Riavvia il tuo smartphone. Apri Play Store o App Store, scarica e installa Instagram.


6. Attiva gli aggiornamenti automatici delle app. Abbiamo già detto che il problema che sta interessando la tua app Instagram potrebbe essere causato da un’altra app o dal tuo telefono. Se vuoi evitare che siano altre app a creare problemi, ti consigliamo di attivare gli aggiornamenti automatici in modo da non doverti preoccupare in futuro. Per attivare gli aggiornamenti automatici delle app su Android, apri l’app Google Play Store. Quindi segui il percorso Menu > Impostazioni > Aggiorna automaticamente le app.  Su iOS, apri Impostazioni. Quindi seleziona iTunes e App Store > Download automatici > Aggiornamenti app.  Successivamente, puoi anche verificare se la tua versione Android o iOS è aggiornata nelle impostazioni del telefono. Se è il caso aggiorna.

7. Ripristina il telefono. Se fino ad ora niente ha funzionato e Instagram si blocca ancora, puoi ripristinare il tuo dispositivo alle impostazioni di fabbrica. Tieni presente che cancellerà tutti i dati dal telefono e ripristinerà l’aspetto e la configurazione originali. Assicurati di eseguire il backup di tutte le tue informazioni prima di procedere con questo passaggio. Per Android visita il seguente link, come ripristinare Android alle impostazioni di fabbrica tramite l’app Impostazioni. Le istruzioni variano a seconda del modello del telefono. Su iOS, per ripristinare il tuo dispositivo segui il percorso Impostazioni > Generali > Ripristina > Cancella tutto il contenuto e le impostazioni. Dopo aver ripristinato il dispositivo, scarica e installa di nuovo Instagram e questo dovrebbe risolvere qualsiasi problema con l’app.

Leggi anche: Come fare una diretta Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.