I migliori giochi di cecchini su PC

By | Agosto 4, 2022
giochi di cecchini

Prendete il vostro fucile da cecchino, il vostro drone telecomandato e la vostra robusta tenda da cecchino per prepararvi ai migliori giochi di cecchini su PC. I giochi di cecchino consistono nell’appollaiarsi in cima a un edificio e bucare i cattivi da un chilometro di distanza con l’aiuto di un fucile di alto calibro. Che si tratti della sfida di compensare la caduta dei proiettili o del semplice piacere di vedere un gruppo di nemici cadere nel panico mentre si eliminano i malcapitati ad uno ad uno, i migliori giochi da cecchino si basano su momenti come questi. Purtroppo non ci sono molti giochi che si concentrano esclusivamente sul far sentire il giocatore come un guerriero fantasma definitivo, ma ci sono un gran numero di giochi di cecchini con meccaniche di cecchinaggio realistiche e missioni di cecchinaggio per soddisfare il vostro prurito al dito del grilletto. Il nostro elenco di giochi di cecchini offre di tutto, dalle simulazioni militari alle esperienze più tranquille in cui ci si può permettere di commettere qualche errore o addirittura di abbandonare del tutto il fucile da cecchino. Torniamo spesso sui nostri elenchi per assicurarci che siano il più possibile aggiornati, quindi potete essere certi che quelli che elenchiamo qui sotto sono niente di meno che i classici giochi di sniper per PC.

Leggi anche: I migliori giochi sandbox su PC

12 giochi di cecchini per PC

1. Sniper Elite 5. Dopo il quinto episodio della serie Sniper Elite, si può dire che uccidere i nazisti non invecchia mai. Kyle Fairburne è di nuovo alle prese con i suoi vecchi trucchi e cerca di sconfiggere i nazisti in Francia. Le dimensioni delle mappe sono state nuovamente ampliate in Sniper Elite 5, offrendo ai giocatori più opzioni che mai per pianificare il loro percorso di attacco. Sniper Elite 5 offre il sandbox perfetto per mettere alla prova le proprie abilità di cecchino, ed è possibile affrontare l’intera campagna insieme a un partner in cooperativa. A seconda della difficoltà, potreste apprezzare l’ultima aggiunta alla campagna per giocatore singolo: le invasioni. Se volete aggiungere un po’ di pepe alla vostra campagna, potete permettere ai giocatori rivali di unirsi alla vostra partita e di unirsi temporaneamente all’IA per sconfiggervi. Non preoccupatevi, questa funzione è completamente facoltativa, quindi non dovrete preoccuparvi che i giocatori umani rovinino la vostra partita.

2. Escape From Tarkov. Escape From Tarkov è molte, molte cose. Si entra in una partita con un equipaggiamento ridotto all’osso e si spera di uccidere e saccheggiare qualcosa di più prezioso prima di uscire. Tuttavia, se si muore, si perde tutto, quindi le imboscate e le tattiche furtive sono dominanti, rendendo il cecchinaggio in Fuga da Tarkov una strategia particolarmente praticabile. Sebbene non si combatta su distanze sufficientemente lunghe perché la caduta dei proiettili abbia un ruolo significativo, Fuga da Tarkov presta molta attenzione alle armature e ai calibri dei proiettili, per cui un potente fucile da cecchino con alcuni proiettili perforanti è al limite dell’ingiocabile.

3. Ghost Recon Breakpoint. L’ultimo Ghost Recon di Ubisoft è ricco di azione da cecchino. Ghost Recon Breakpoint introduce la classe Sharpshooter (Tiratore Scelto), insieme a una serie di vantaggi per il cecchinaggio che completano l’equipaggiamento. Questa classe di Ghost Recon Breakpoint è costruita intorno al cecchinaggio e include vantaggi di classe come il “respiro più lungo durante la mira” e bonus per l’uso di fucili da cecchino e DMR. Le armi migliori di Ghost Recon Breakpoint includono una serie di cecchini altamente precisi e divertenti da usare, come il TAC50, l’HTI e lo Scorpio, che si possono trovare nei loot drop, nelle casse e nelle cianografie dell’isola fittizia di Auroa. Breakpoint introduce anche un bottino a livelli che aggiunge ulteriori vantaggi all’arma, come il miglioramento della precisione o della mobilità. È inoltre possibile potenziare il proprio fucile da cecchino utilizzando l’armaiolo di Ghost Recon Breakpoint e spendere le vecchie parti dell’arma per migliorare il proprio cecchino preferito. Se avete intenzione di affrontare giochi sniper open-world come questo in solitaria, i fucili da cecchino sono la scelta consigliata.

4. Arma 3. Essere un cecchino in Arma 3 non è un’impresa da poco. È un simulatore di guerra e come tale si vanta di un realismo minuzioso: dovrete usare un telemetro, azzerare il mirino e trattenere il respiro prima di ogni colpo a distanza. Inoltre, dovrete agire con estrema cautela, perché se vi rendete conto della vostra posizione quando operate come un fantasma dietro le linee nemiche, verrete uccisi molto rapidamente. Arma 3 è così realistico, infatti, che alcuni cecchini fanno coppia con uno spotter che gestisce tutte le somme per loro e indica nuovi obiettivi. A differenza di molti giochi di cecchini, Arma 3 rende il cecchinaggio un’esperienza cooperativa. Inoltre, sono disponibili numerosi aggiornamenti ed espansioni di Arma 3, quindi non è mai troppo tardi per innamorarsi di questo simulatore militare.

5. PlayerUnknown’s Battlegrounds. PUBG non sarà più il gioco cecchino più grande del genere battle royale, ma vanta ancora una vasta gamma di armi, oggetti e veicoli con cui giocare. Tra questi vari strumenti di distruzione, i fucili da cecchino di PUBG sono le armi per eccellenza. La loro portata e potenza li rende ideali per colpire i giocatori da una collinetta erbosa o da un tetto, consentendo di abbattere istantaneamente un bersaglio da oltre un chilometro di distanza se si riesce a mettere a segno un colpo alla testa. È più facile a dirsi che a farsi, però, perché bisogna tenere conto di fattori come la velocità della volata, la caduta dei proiettili e il tempo di percorrenza. che rende giochi cecchino gratis come PUBG tra i più realistici giochi di cecchini gratis su PC.

Leggi anche: I migliori giochi stealth per PC

6. Sniper Ghost Warrior 3. I giochi di Sniper: Ghost Warrior sono tutt’altro che perfetti, ma le meccaniche di cecchinaggio sono così ben calibrate da compensare molti dei difetti della serie. Alla difficoltà più difficile, i giocatori devono tenere conto del tipo di cecchino che stanno usando, così come del tipo di munizioni, della velocità del vento e di molto altro ancora. Certo, il gioco non è ricco di contenuti e alcune missioni possono risultare ripetitive, ma la sensazione che si prova nel mettere a segno il colpo perfetto da chilometri di distanza è praticamente impareggiabile. Una delle maggiori debolezze di Sniper: Ghost Warrior 2 era la sua IA. Se si allertava l’IA in qualche modo, questi nemici si fissavano sulla vostra posizione anche se eravate completamente nascosti. Ghost Warrior 3 risolve finalmente questo problema e introduce un enorme mondo aperto da esplorare. La mappa è piena di missioni opzionali, barili rossi esplosivi e innumerevoli nemici da cecchinare a ogni checkpoint.


7. Insurgency: Sandstorm. L’originale Insurgency offriva un FPS moderno realistico, anche se goffo, con una solida meccanica di cecchinaggio. Insurgency: Sandstorm è stato rivisto in ogni sua parte, dalla grafica alle animazioni, dal sound design ai modelli delle armi, e il risultato è uno sparatutto multigiocatore che sembra autentico come Arma, soprattutto quando si tratta dei suoi potenti cecchini che uccidono in un colpo solo. Non c’è molto in termini di caduta dei proiettili o di tempo di percorrenza, dato che la maggior parte delle mappe sono molto piccole, ma i modelli delle armi sono incredibilmente dettagliati e piccoli particolari, come gli effetti di ingrandimento quando si è sotto tiro, ci immergono nel ruolo di tiratore scelto. Poiché gran parte del multiplayer di Insurgency: Sandstorm si concentra su attacchi su larga scala, il ruolo del cecchino in questo FPS si basa sulla capacità di tagliare i percorsi di fiancheggiamento e di mantenere le linee di vista, quindi è necessario scegliere un punto e mantenerlo per gran parte della partita. La maggior parte degli sparatutto multigiocatore si muove troppo velocemente perché valga la pena tenere un nido di cecchini, ma in Insurgency: Sandstorm è essenziale.

8. Call of Duty Vanguard. L’ultimo Call of Duty presenta una serie di potenti cecchini disponibili in multiplayer, tra cui il leggendario e letale Kar98k. L’esperienza dell’Avanguardia è stata trasferita anche in Warzone con una modalità chiamata Pacific, che presenta una nuova mappa Warzone e tutte le armi dell’Avanguardia. Per chi desidera un’esperienza di cecchinaggio nella campagna Vanguard, questo gioco della Seconda Guerra Mondiale ha cinque personaggi giocabili, tra cui il cecchino russo Polina Petrova. In una delle ultime missioni Vanguard, chiamata Lady Nightingale, dovrete usare le abilità di cecchino di Polina per attraversare un campo esposto e mortale coperto di ghiaccio, neve e trincee. Non siete nemmeno gli unici a cecchinare, e mentre un convoglio di nemici si avvicina, i cani ringhiano mentre vi nascondete dietro bassi muri di mattoni, i proiettili scoppiano dal cecchino nemico e il sangue macchia il paesaggio bianco, dovete raggiungere l’altro lato evitando accuratamente gli spari e usando il vostro cecchino per eliminare i nemici. Ecco cosa abbiamo pensato della campagna nella nostra recensione di Call of Duty Vanguard.

9. Squad. Sebbene in Squad non ci sia un ruolo di cecchino, c’è una classe di tiratore – e se pensate che non ci sia differenza tra i due, allora Squad probabilmente non fa per voi. Il gameplay di Squad è incentrato sul lavoro di squadra e quindi non c’è spazio per ruoli da lupo solitario come i cecchini. Il compito di un tiratore scelto, invece, è quello di accompagnare la squadra di fuoco ovunque essa vada, fornendo alla squadra una risposta al fuoco a lungo raggio e in generale estendendo il raggio d’azione effettivo in attacco e in difesa. La comunicazione e il gioco di squadra sono essenziali, anche per i futuri cecchini. Gli obiettivi a più di 500 metri di distanza avranno scarso successo, ma un mirino a più alto ingrandimento e un potere d’arresto superiore assicurano al tiratore il vantaggio nelle schermaglie a lungo raggio. Proprio come dovrebbe essere nei giochi di cecchini.

10. Counter Strike: Global Offensive. I migliori giochi di cecchino non si basano solo sull’esecuzione di un colpo perfetto. Nello spazio iper competitivo di Counter-Strike: Global Offensive un solo colpo perfetto non è sufficiente (anche se si conoscono i posti migliori per lanciare le granate fumogene di CS: GO). Dovrete eseguire migliaia di colpi perfetti, con una frazione di secondo per allinearli, e non c’è margine di errore. Dimenticate la tuta da ghillie, CS: GO richiede solo memoria muscolare e precisione: niente di meno. Per questo motivo, è consigliabile cercare il comando della console di CS: GO per accedere alla modalità di allenamento del gioco prima di lanciarsi nei campi di sterminio del multiplayer. Dobbiamo ringraziare anche CS: GO per quello che è probabilmente il miglior e più famoso fucile da cecchino del gioco, l’AWP. Perché tanto amore per un solo fucile? A parte il piacevole suono di ogni colpo, è anche l’unica arma del gioco in grado di uccidere un nemico con un solo colpo al busto. È la railgun di Quake distillata in una forma realistica, e nelle mani di un professionista è altrettanto devastante. CS: GO è uno dei giochi più giocati su Steam e la sua natura ultra competitiva lo rende uno dei migliori giochi cecchini multigiocatore su PC. Giocare contro giocatori altamente qualificati online vi farà diventare in poco tempo dei tiratori scelti.


11. Operation Flashpoint: Dragon Rising. In Operation Flashpoint: Dragon Rising, ma quando si opera in un sandbox di circa 200 chilometri quadrati solo un fucile da cecchino ha senso. Soprattutto quando si può comandare una squadra di soldati IA che fa tutto il lavoro sporco e di sgombero per voi, lasciandovi liberi di sparare ai cattivi dalla sicurezza di una collinetta erbosa molto, molto lontana. Così lontano, infatti, che è possibile uccidere i nemici a più di 1.000 metri di distanza. Bisogna tenere conto di un considerevole bullet-drop, ma poche cose scaldano gli animi come far fuori un’intera squadra nemica senza che questa si accorga della vostra posizione. A cos’altro servono i giochi di cecchini? Naturalmente, perché Operation Flashpoint: Dragon Rising è un simulatore di guerra, avrete anche molte occasioni per strappare elicotteri dal cielo con un solo colpo.

Leggi anche: I migliori giochi seconda guerra mondiale

12. Call of Duty: Warzone. Infinity Ward non è riuscita a raggiungere le vette di All Ghillied Up di Call of Duty 4 con le ambientazioni a fuoco della campagna di Modern Warfare. Tuttavia, la sua rivisitazione del 2019 presenta molti momenti da cecchino, dalle sparatorie a distanza estrema nel deserto allo sgombero furtivo di una base con fucili a soppressione e visori notturni. La campagna è ancora più ricca di cecchini nel multiplayer, ma è la modalità Warzone, una battaglia royale con 200 giocatori, dove i tiratori più abili possono mettere alla prova il loro coraggio. Con diversi fucili da cecchino Warzone da scegliere e modificare a proprio piacimento, è possibile colpire i giocatori da centinaia di metri di distanza, a patto che la mira sia perfetta. Pochi giochi cecchino multigiocatore consentono di effettuare sparatorie con i cecchini come Warzone. Ecco una carrellata dei migliori giochi di cecchini su PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.