I migliori giochi di avventura per PC

By | Agosto 5, 2022
giochi di avventura

Dai classici della vecchia scuola come Monkey Island ai moderni giochi d’avventura guidati dalle scelte, ecco i migliori giochi avventura per PC. Quali sono i migliori giochi di avventura? Dall’Avventura testuale del 1976, che ha dato il nome al genere, passando per l’epoca d’oro del punta e clicca degli anni ’90 e fino ai giochi più moderni, pochi generi hanno resistito così bene come i giochi d’avventura. Questo decennio di vita ha prodotto alcuni dei titoli più sorprendenti, per cui è certamente difficile restringere l’elenco dei migliori giochi di avventura. I giochi di avventure sono cresciuti grazie all’attenzione per la storia e i personaggi. Questo, insieme a qualche difficile rompicapo, rispetto alla violenza, contraddistinguono il genere. I personaggi di solito se la cavano parlando o pensando, invece di ricorrere ai combattimenti, anche se il protagonista di Full Throttle, Ben, potrebbe avere qualcosa da dire in proposito. Torniamo spesso sui nostri elenchi per assicurarci che siano il più possibile aggiornati e che rappresentino il meglio che il genere ha da offrire, quindi potete essere certi che quelli che elenchiamo qui sotto sono niente meno che dei classici.

Leggi anche: I migliori giochi di cecchini su PC

13 giochi di avventura per PC

1. Grim Fandango. Dialogo, personaggi, mondo e immaginazione fanno di Grim Fandango uno dei migliori giochi di avventura. Ambientato nella Terra dei Morti messicana, dove tutti sono scheletri o demoni, i defunti recenti devono ripagare i crimini commessi prima di intraprendere l’insidioso viaggio di quattro anni per entrare nel Nono Mondo Sotterraneo. È un mondo sapientemente realizzato con influenze da film noir e una grande dose di criminalità e corruzione. Il gioco presenta alcuni dei migliori personaggi mai scritti, tra cui il protagonista Manny Calavera, che deve cercare di salvare Mercedes Colomar, la donna a cui pensa di aver fatto un torto. Il simpatico demone Glottis, ossessionato dalle auto, non sarebbe fuori posto nei migliori film Disney/Pixar, e Manny è uno dei personaggi più simpatici e simpatici di un gioco d’avventura. Gli enigmi, spesso ottusi, possono far deragliare il ritmo, ma l’esplorazione e l’interazione con questo splendido mondo compensano questi inconvenienti. Il viaggio di Tim Schafer attraverso il folklore messicano rappresenta ancora oggi l’apice della narrazione di qualità cinematografica nei videogiochi – basta non parlare di quei miseri castori demoniaci.

2. Monkey Island 2: LeChuck’s Revenge. Mentre The Secret of Monkey Island ha cambiato il genere e ha messo LucasArts sul trono dell’avventura, Monkey Island 2 è un miglioramento perfetto in ogni ambito. L’adorabile perdente Guybrush Threepwood è uno dei personaggi più accattivanti dei videogiochi. Il suo ardente desiderio di diventare un pirata spavaldo e di conquistare il cuore della governatrice Elaine Marley è nobile. Il problema è che è totalmente inetto, ha più fiducia che abilità e sa rovinare le vite. Inoltre, è braccato dal pirata zombie LeChuck, di cui ha ucciso il fantasma nel primo gioco. Elaine, comprensibilmente, non vuole avere nulla a che fare con lui. Il risultato è un gioco con dialoghi arguti e che fanno regolarmente ridere, situazioni memorabili (si pensi alla gara di sputi, alla danza degli scheletri o alla frittura di pesce del Martedì Grasso) ed enigmi che, pur essendo impegnativi, sono sempre divertenti. Monkey Island 2 è l’apice della commedia d’avventura e uno dei migliori giochi d’avventura per PC. Non esistono giochi d’avventure più divertenti di questo, e l’edizione speciale rende questo gioco punta e clicca ancora migliore con un doppiaggio perfetto, sfondi dipinti e una colonna sonora rimasterizzata.

3. Broken Sword. Immaginate Uncharted senza i salti e le sparatorie, con una trama che accenna a come potrebbe essere un interessante romanzo di Dan Brown, e avrete un’immagine ragionevole di Broken Sword: Shadow of the Templars. Come per la serie Monkey Island, è difficile decidere quale dei primi due titoli sia il migliore, ma in questo caso il primo è in vantaggio. La vacanza a Parigi del tranquillo americano George Stobbart viene interrotta da un attentatore vestito da clown e da lì viene trascinato nel mondo cospirativo dei Templari. La storia è grandiosa e gli sviluppatori Revolution mantengono un tono leggero nonostante un’infarinatura di momenti più cupi. Ma è la chimica tra George e il fotoreporter francese Nico Collard a costituire la spina dorsale del franchise. Grazie alla scrittura e al doppiaggio eccellenti, Broken Sword rimane uno dei migliori giochi d’avventura su PC. Tuttavia, presenta il famigerato “enigma della capra”, che da allora è stato dolcemente preso in giro da molti giochi d’avventura, tra cui tutti e quattro i sequel di Broken Sword. L’autoconsapevolezza è almeno metà dell’opera.

4. Day of the Tentacle. Quando si tratta di enigmi, Day of the Tentacle è uno dei migliori giochi di avventura che si possano giocare. Non è mai ottuso o meschino, e questo è ancora più impressionante se si considera che il giocatore deve gestire tre personaggi in tre diversi periodi di tempo, le cui azioni si ripercuotono sull’altro. È necessario pensare in quarta dimensione, come direbbe Doc Brown, ed è una testimonianza di Tim Schafer, Dave Grossman e del resto del team che, in qualche modo, tutto questo non risulta mai eccessivo. Day of the Tentacle è ancora eccezionalmente divertente, deliziosamente assurdo, bello senza tempo e contiene l’intera avventura precedente di LucasArts, Maniac Mansion – il gioco di cui Day of the Tentacle è un sequel – come Easter Egg. Nonostante la brillantezza degli altri giochi punta e clicca di questo elenco, se ci chiedete un’avventura classica che dovete giocare, vi diciamo di mandarvi da questa parte.

5. Beneath A Steel Sky. Se c’è un tasto che qualsiasi gioco può premere per farci prestare attenzione, è “cyberpunk”. Se a questo si aggiunge una grande storia originale, il miglior studio britannico di giochi gratis di avventura e l’arte del leggendario fumettista Dave Gibbons (Watchmen), si diventa un po’ di pasta per tutti. Per fortuna Beneath a Steel Sky esiste già ed è uno dei migliori giochi avventura gratis per PC in circolazione. Sebbene il fondatore di Revolution Charles Cecil avesse originariamente intenzione di adattare Watchmen con l’assistenza di Gibbons, siamo felici che il progetto non sia andato in porto. I due hanno invece collaborato a questo classico gioco punta e clicca. Scene disegnate a mano, splendida pixel art e la storia di Robert Foster e dei suoi tentativi di fuga dalla distopica Union City. L’atmosfera del mondo è influenzata da Blade Runner, Judge Dredd e Mad Max, ed esplora tematicamente l’oppressione e la corruzione della società. È un cupo incubo orwelliano con… battute sulle scoregge. Revolution fa sì che quello che avrebbe potuto essere un gioco deprimente sia invece un’avventura punta e clicca molto divertente. I colpi di scena, gli splendidi momenti dei personaggi, gli eccellenti enigmi e il mondo elegante rendono questo gioco uno dei migliori giochi d’avventura in circolazione. Inoltre, fa parte dei giochi di avventura gratis su GOG, quindi non ci sono scuse per non giocarlo. Se vi è piaciuto, Beyond a Steel Sky è un degno seguito che vale la pena di vedere!

Leggi anche: I migliori giochi sandbox su PC

6. The Walking Dead: Season One. La stellare prima stagione della serie più popolare di Telltale rimane la migliore nonostante la concorrenza agguerrita. Tales From The Borderlands e The Wolf Among Us ci si avvicinano, ma nessuna ha il magnetismo di Lee e Clementine di The Walking Dead. Lee, un criminale di buon cuore, e Clementine, orfana da poco, stabiliscono un legame ferocemente leale mentre affrontano un’ondata di tragedie e disastri. Il principale di questi è l’apocalisse zombie, naturalmente, ma anche i piani di ogni sopravvissuto che incontrano aiutano e ostacolano la coppia. La capacità di Telltale di convincere il giocatore che è lui a gestire la storia, nonostante sia tutto fumo e niente arrosto, è ciò che rende The Walking Dead: Season One uno dei migliori giochi di avventura su PC. Le scene si svolgono in modo diverso, alcuni personaggi possono sopravvivere più a lungo e Lee può comportarsi come un perfetto idiota. La trama principale va avanti, ma può essere molto diversa a seconda di chi la dirige. Solo per lo scioccante finale dell’Episodio 4, si tratta di un classico moderno dei giochi punta e clicca. E, a proposito di conclusioni, speriamo di vedere la fine della prima stagione narrativa di Clem, così sapientemente avviata con The Walking Dead: The Final Season.


7. Night in the Woods. È difficile non innamorarsi di Night in the Woods. Gli sviluppatori di Infinite Fall hanno racchiuso in uno dei migliori giochi d’avventura mai realizzati esperienze personali, umorismo, una piccola città americana, un’inquietante cospirazione, una grafica elegante, una colonna sonora fantastica e alcune delle scene più toccanti e reali dei videogiochi. Notte nel bosco affronta i temi della depressione, delle famiglie disfunzionali, dell’economia, della pressione sociale, della crescita, della mancanza di lavoro, dell’evasione e della morte, ma in un modo stravagante e bonario che garantisce che le cose non diventino mai senza speranza. I personaggi si prendono delicatamente in giro l’un l’altro e fanno di tutto per distrarsi, non importa quanto sia stupido o pericoloso. Ogni personaggio è citabile e amabile, e anche se la protagonista della storia, Mae Borowski – una gatta antropomorfa che ha abbandonato il college – all’inizio sembra un’idiota patentata, man mano che si apre le si affeziona. Potrebbe sembrare un gioco di piattaforme, ma non ci sono teste su cui saltare, punti da raccogliere, boss da sconfiggere o mondi da conquistare. Ci sono invece amici con cui parlare, percorsi da scegliere, canzoni da suonare e la consapevolezza che il mondo in cui viviamo è sempre più piccolo. Meglio approfittarne, allora.

8. Kentucky Route Zero. La trama tortuosa, le stranezze e la piacevole musica country di Kentucky Route Zero lo rendono uno dei giochi più rilassanti su PC. Se siete fan di tutto ciò che è stato diretto da David Lynch, soprattutto del suo giallo surrealista americano e poliziesco Twin Peaks, troverete sicuramente qualcosa da amare in questo viaggio magico e realista. Anche se non è la tipica avventura punta e clicca, gli appassionati del genere potranno apprezzare la storia splendidamente coreografata che si svolge attraverso la narrativa interattiva utilizzando un design ossessionante e minimalista, senza troppi enigmi che distraggono. Ogni persona che si incontra ha un proprio background e si cambia continuamente prospettiva tra i personaggi. Quello che inizia come un racconto su un uomo che cerca di consegnare un oggetto antico in una strada che non riesce a trovare, diventa una saga ipnotica su un gruppo di persone. Kentucky Route Zero non è solo un gioco in cinque atti, poiché i capitoli supplementari di intermezzo arricchiscono il mondo con una narrazione insolita, come l’uso del telefono per parlare con le persone o l’osservazione di un bar per ascoltare le conversazioni. Non si tratta di un gioco “divertente” in sé, ma di un gioco profondo che esplora i temi del capitalismo e del timore di contrarre debiti.

9. Technobabylon. Lentamente ma inesorabilmente, gli editori Wadjet Eye sono diventati i re moderni del classico gioco d’avventura punta e clicca. A partire da The Shivah del 2006, ogni uscita di Wadjet Eye vale la pena di essere giocata, anche quelle che non sono state sviluppate da loro stessi. La serie Blackwell – Gemini Rue, Shardlight, Primordia – sono tutti classici moderni, ma, a nostro avviso, il migliore del gruppo è Technobabylon di Technocrat. Ambientato nel 2087, la città di Newton è gestita da un’intelligenza artificiale chiamata Central che vede e controlla tutto secondo un programma sconosciuto. Internet si è evoluto in un cyberspazio virtuale che crea dipendenza, chiamato Trance. Un assassino chiamato Mindjacker uccide misteriosamente e impunemente. Al caso del Mindjacker sono assegnati Charlie Regis e Max Lao, oltre a Latha Sesame, dipendente dalla Trance. Ognuno illumina diverse angolazioni della storia, che si svolge in modo spettacolare in questo mondo terribilmente credibile. Sono gli enigmi che elevano Technobabylon alle alte sfere dei migliori giochi di avventura. Ogni soluzione ha un senso reale e rinfrescante. Non conoscete un indirizzo? Tirate fuori il vostro telefono di gioco e cercatelo su Google. Non riuscite ad aprire una porta? Chiamate la persona che ha la chiave, chiedete alla Centrale onniveggente e onnipresente di aprirla per voi o buttatela giù a calci. Inoltre, è cyberpunk, il che è sempre un vantaggio per noi.

10. Life Is Strange. Gli sviluppatori Dontnod sono riusciti a fare l’apparentemente impossibile con Life is Strange: hanno superato Telltale. Life is Strange vanta scelte consequenziali, un motore grafico più bello ed espressivo e, soprattutto, un’ambientazione del tutto originale. La protagonista Max Caulfield è all’ultimo anno di fotografia e lavora con le classiche Polaroid, mentre tutti gli altri sfoggiano costosi apparecchi digitali di alta gamma. È immediatamente accattivante, è strana e… ha la capacità di riavvolgere il tempo. È una prova delle capacità di scrittura del team Dontnod il fatto che questo superpotere in grado di cambiare il gioco sia l’aspetto meno impressionante di Life is Strange; il rapporto tra Max e l’ex migliore amica Chloe, e il modo in cui i due si riavvicinano dopo che Max ha abbandonato quella vita, è il cuore di una storia che pone il gioco nella compagnia dei migliori giochi di avventura su PC. Piangerete. Farete delle scelte sbagliate – e ne farete ancora di più quando incontrerete Sean e Daniel in Life is Strange 2 -, riavvolgerete il nastro e farete una scelta completamente diversa di cui vi pentirete in un modo completamente nuovo. Rimarrete con Max e Chloe fino alla fine del mondo. Letteralmente. Altri giochi recenti sono Tell Me Why e Twin Mirror, ma noi continuiamo a preferire il primo di Dontnod.


11. Samorost 3. Gli sviluppatori cechi di Amanita Design hanno prodotto alcuni dei migliori giochi di avventura, tra cui Machinarium, Botanicula e la lunga serie Samorost. I loro giochi sono però un po’ diversi: sono completamente privi di dialoghi. Per raccontare la storia ci si affida invece a simboli e suoni, che sono insopportabilmente dolci. Samorost 3 raggiunge il giusto equilibrio tra un design intelligente dei puzzle, un’estetica splendidamente bizzarra e la pura tenerezza. Samorost 3 parla di uno gnomo alieno che vive con il suo cane su un asteroide. Nel tempo libero scopre un misterioso flauto ed esplora le origini del cosmo. Come voi. A differenza di tutti gli altri giochi di avventura punta e clicca di questo elenco, la trama è di secondaria importanza. La serie Samorost è caratterizzata da una grafica calda e suggestiva, da un audio adorabile e da enigmi sorprendentemente intelligenti. Giocare a un gioco di Samorost è quasi come un piacevole viaggio di droga, immaginiamo: è pieno di creature inspiegabili, luoghi strabilianti e incontri fantasiosi. È un’Alice nel Paese delle Meraviglie senza parole. Ma nello spazio. Con uno gnomo al posto di una ragazza.

Leggi anche: I migliori giochi stealth per PC

12. Chuchel. Chuchel è tanto una commedia slapstick quanto un gioco indie punta e clicca. Dagli sviluppatori di Machinarium e Samorost, l’omonimo protagonista di Chuchel è una macchietta rotonda e pelosa, ma amabile, che assomiglia a una ghianda capovolta di colore giallo brillante. Accanto a un cast altrettanto buffo e colorato di blob e oggetti di uso quotidiano, l’utente abbina la propria curiosità infantile a quella di Chuchel, cliccando e sperimentando con il mondo dei cartoni animati disegnato a mano e ridendo per tutte le marachelle che si possono combinare. Le risate si susseguono a ritmo serrato. Chuchel e i suoi amici possono bere troppa acqua e urinarsi addosso. Il vostro simpatico animaletto è persino in grado di aprire il guscio di un uovo senziente con un cucchiaio grande quasi quattro volte la sua taglia, dopo un trip psichedelico indotto dalla leccata di un fungo. La gioia giocosa delle vostre simpatiche malefatte è esaltata dagli sciocchi boing, zip e plop che il gioco emette, infondendo a Chuchel una qualità onomatopeica che lo rende uno dei giochi d’avventura più divertenti e migliori su PC.

13. Thimbleweed Park. Mentre Day of the Tentacle è il sequel ufficiale di Maniac Mansion, Thimbleweed Park – realizzato dai veterani dell’avventura Ron Gilbert e Gary Winnick – si presenta come un sequel autentico, in cui è possibile esplorare la villa ma anche l’area circostante e la città locale. La strana, strana città. Thimbleweed Park è uno dei migliori giochi d’avventura e retrò in circolazione non solo perché sembra un classico dimenticato di LucasArts o una lettera d’amore alle avventure dell’azienda, ma anche perché è un aggiornamento degno di nota. Gli sviluppatori Terrible Toybox mantengono l’aspetto e la sensazione di Thimbleweed Park autenticamente retrò, con una grafica pixelosa ed enormi pulsanti verbali, ma aggiungono anche intelligentemente al genere. Ad esempio, ci sono eventi casuali che possono accadere o meno durante l’esplorazione nei panni di uno dei cinque personaggi giocabili. Se ci si addentra in un vicolo deserto, ad esempio, si potrebbe assistere al rapimento di un personaggio. Poi ci sono altri enigmi da risolvere prima di riaverli indietro. I personaggi sono stravaganti, divertenti e rimarranno impressi nella vostra mente per secoli, anche se non volete che lo siano. Gli ingegnosi enigmi possono richiedere più personaggi per essere risolti e possono anche avere più soluzioni. E poi c’è il finale, un epilogo audace che sembra un colpo di scena per l’intero genere. Solo i creatori di Maniac Mansion avrebbero potuto farla franca. Ecco risolto il mistero dei migliori giochi di avventura per PC. Se siete alla ricerca di altri casi, perché non leggete il nostro elenco dei migliori giochi di polizia? D’ora in poi potrete tornare a usare la logica del mondo reale per risolvere i vostri problemi, non c’è bisogno di usare tutti gli oggetti che avete in tasca. Se siete alla ricerca di un po’ più di corse, salti e/o randellate, date un’occhiata ai migliori giochi di azione e avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.