I migliori film di Sylvester Stallone, in ordine di importanza

By | Settembre 13, 2022
film di Sylvester Stallone

L’amato candidato all’Oscar è ancora attivo a Hollywood dopo decenni di impegno dentro e fuori dallo schermo. Ecco i migliori film di Sylvester Stallone fino ad oggi. “Lasciate che vi dica qualcosa che già sapete. Il mondo non è tutto rose e fiori”, ha detto una volta Sylvester Stallone. Dopo anni di difficoltà come attore al suo arrivo a New York nel 1969 e successivamente a Hollywood nel 1974, “Sly” Stallone ha finalmente ottenuto il plauso della critica come attore per il suo ruolo di co-protagonista in The Lords of Flatbush. Stallone ha poi ottenuto il suo più grande successo critico e commerciale come attore e sceneggiatore, a partire dal 1976 con il ruolo del pugile Rocky Balboa, nel primo film della fortunata serie Rocky (1976-presente), di cui ha scritto anche la sceneggiatura. Nel 1977, Stallone è diventato il terzo attore del cinema a ricevere due nomination agli Oscar per la migliore sceneggiatura originale e il miglior attore. Dalla metà degli anni ’80 fino alla fine degli anni ’90, è diventato uno degli attori più pagati di Hollywood di quell’epoca, partecipando a una serie di film d’azione di grande successo commerciale, nonostante siano stati generalmente stroncati dalla critica. All’inizio degli anni 2000 Stallone ha subito un calo di popolarità, ma è tornato alla ribalta con altri film di Rocky e Rambo. E poi, naturalmente, ci sono stati i film di The Expendable, il cui quarto film è in arrivo. Stallone è l’unico attore nella storia del cinema americano ad aver recitato in un film numero uno al botteghino per sei decenni consecutivi. Mentre si fa il conto alla rovescia per Creed III e The Expendables 4, diamo un’occhiata ai migliori film di Sylvester Stallone finora.


Leggi anche: I migliori film di Ben Stiller, classificati

Tutti i film di Sylvester Stallone i migliori), in ordine di importanza

1. Cliffhanger. Lo status di Sylvester Stallone come una delle star più quotate di Hollywood stava per finire quando, nel 1993, arrivò Cliffhanger. È la storia di un alpinista perseguitato dalla morte di un suo amico durante una scalata. Viene convinto a scalare la stessa montagna per soccorrere un gruppo di persone rimaste bloccate, per poi ritrovarsi nel bel mezzo di una disperata ricerca di 100 milioni di dollari persi durante una rapina andata male. Verso la fine, si scontra con un John Lithgow piuttosto cattivo. Il film ha incassato 255 milioni di dollari, ma il tempo passa per questo genere di film.

2. Nighthawks. Nel breve periodo tra Rocky II e Rocky III, Sylvester Stallone interpreta un agente di polizia d’élite di New York costretto a combattere un terrorista internazionale che arriva in città con intenzioni scellerate. Billy Dee Williams, reduce da L’impero colpisce ancora, interpreta il suo partner. Questo è probabilmente il miglior film di Stallone con la barba, se si escludono alcune parti di Rocky IV.

3. Cobra. Originariamente Stallone avrebbe dovuto recitare in Beverly Hills Cop, ma voleva cambiare drasticamente la sceneggiatura e farne un film d’azione tradizionale senza alcuna commedia. Lo studio rifiutò saggiamente il suo piano e fece entrare Eddie Murphy. Qualche anno dopo, Stallone ha avuto la possibilità di fare il film che aveva immaginato con Cobra, un film con Sylvester Stallone su un poliziotto di Los Angeles che combatte contro una setta malvagia. È vagamente basato sul romanzo di Paula Gosling Fair Game, che fu trasformato in uno sfortunato film con Cindy Crawford circa dieci anni dopo. Meno se ne parla e meglio è, ma notate come da quel film in poi non ci siano stati più film con Cindy Crawford.

4. Demolition Man (1993). Prima di unirsi per The Expendables 3, Sylvester Stallone e Wesley Snipes hanno recitato in Demolition Man, che vede anche la partecipazione di una giovane Sandra Bullock. Stallone interpreta John Spartan, un agente di polizia con la reputazione di provocare distruzione durante il suo lavoro. Dopo un tentativo fallito di salvare degli ostaggi dal malvagio signore del crimine Simon Phoenix (Snipes), entrambi vengono condannati a essere congelati criogenicamente nel 1996. Phoenix viene scongelato per un’udienza sulla libertà vigilata nel 2032, ma riesce a fuggire. La società è cambiata e il crimine è stato apparentemente eliminato. Stallone è sempre stato un fan di Demolition Man. Sebbene il responso della critica sia stato un po’ contrastante quando il film d’azione fantascientifico è uscito nel 1993, Demolition Man ha mantenuto un seguito di culto nel corso degli anni ed è guardato con affetto da molti fan di Stallone come uno dei suoi film migliori Su Instagram, Stallone ha recentemente condiviso un’immagine che descrive Demolition Man. Il testo della foto dice: “Nel 1993, la maggior parte dei critici ha liquidato un film unico nel suo genere come uno stupido film d’azione con ‘esplosioni eccessive’. Ma il film prevedeva e scherzava in modo intelligente sulla correttezza politica, sulla mascolinità tossica, sui pregiudizi razziali, sull’isteria della cultura dell’annullamento e molto altro ancora. Ormai è ovvio che il film è stato brillante. Ma non gli viene ancora riconosciuto abbastanza”.

5. Cop Land (1997). In Cop Land, lo sceriffo di una comunità suburbana del New Jersey, popolata da agenti di polizia di New York, scopre lentamente che la città è una copertura per le connessioni e la corruzione della mafia. Il dramma poliziesco neo-noir americano del 1997 di James Mangold vanta un cast all-star con Sylvester Stallone, Harvey Keitel, Ray Liotta, Robert De Niro, Peter Berg, Robert Patrick e Michael Rapaport. Stallone interpreta lo sceriffo che entra in conflitto con gli agenti corrotti di New York. Si tratta di un’interpretazione sommessa e tranquillamente eroica da parte di Sly, da non perdere. Non sorprende quindi che il film abbia incassato più di 63 milioni di dollari con un budget di soli 15 milioni.


6. Rambo 1982. Fino al 1982, i film di Sylvester Stallone non hanno avuto un grande successo al botteghino, a meno che non si trattasse dei sequel di Rocky, e nessuno ha ricevuto il successo di critica ottenuto con il primo Rocky. La situazione cambiò con il film d’azione di successo Rambo, in cui Stallone interpretò il soldato John Rambo, affetto da PTSD. Originariamente un adattamento dell’omonimo romanzo di David Morell, la sceneggiatura di Rambo fu significativamente modificata da Stallone durante la produzione del film. Stallone avrebbe interpretato il ruolo in un totale di cinque film di Rambo (1982-2019). Nel primo film di Stallone, Rambo deve fare affidamento sulle sue abilità di combattimento e sopravvivenza quando una serie di eventi brutali lo porta a dover sopravvivere a una massiccia caccia all’uomo da parte della polizia e delle truppe governative nei pressi della piccola città di Hope, Washington. Le recensioni iniziali furono contrastanti, ma il film fu un successo al botteghino, incassando 156 milioni di dollari. Nel 1985 è diventato anche il primo blockbuster hollywoodiano a essere distribuito in Cina, detenendo il record del maggior numero di biglietti venduti per un film americano fino al 2018. Oltre alla manciata di sequel, il successo di Rambo ha generato un franchise che comprende anche una serie televisiva animata, una serie di fumetti, una serie di romanzi, diversi videogiochi e persino un remake di Bollywood.

7. Creed (2015). Creed è stato diretto da Ryan Coogler(Black Panther) da una sceneggiatura scritta da Coogler, Aaron Covington e dallo stesso Sylvester Stallone, che ha scritto tutte le scene e i dialoghi con il suo personaggio nel film Sylvester Stallone. Sequel e spin-off del franchise di Rocky, Michael B. Jordan interpreta Adonis “Donnie” Johnson Creed, figlio di Apollo Creed, mentre Stallone riprende il ruolo di Rocky Balboa e Tessa Thompson interpreta l’interesse amoroso di Creed. Il film riunisce Jordan con Coogler dopo il successo di Fruitvale Station del 2013. Creed è stato distribuito in occasione del 40° anniversario della data della scena iniziale di Rocky del 1976. Il film ha ricevuto il plauso della critica, con elogi rivolti alle interpretazioni (in particolare quelle di Jordan e Stallone). Per la sua interpretazione, Stallone ha meritatamente portato a casa il Golden Globe di quell’anno, oltre alla sua prima nomination agli Oscar dopo il film originale. Creed II (2018). Stallone torna nei panni di Balboa per aiutare Adonis Creed (Michael B. Jordan) ad affrontare il figlio di Ivan Dragon, Viktor. Ivan ha ucciso il padre di Creed in Rocky IV. Creed II è uscito nel novembre 2018 con un successo di critica e commerciale. E non vediamo l’ora che arrivi Creed III, anch’esso previsto per il novembre 2022.

8. Rocky (1976). E poi c’è il pugile originale di Philadelphia. Rocky racconta la storia del sogno americano di Rocky Balboa (Sylvester Stallone), un italo-americano della classe operaia, non istruito e di buon cuore, che mentre lavora come esattore per uno strozzino nei bassifondi di Filadelfia, ottiene una possibilità di vincere il campionato mondiale dei pesi massimi. Il film è interpretato anche da Talia Shire nel ruolo dell’interesse amoroso di Rocky, “Adrian!”, Burt Young nel ruolo del fratello di Adrian, Paulie, Burgess Meredith nel ruolo dell’allenatore di Rocky, Mickey, e Carl Weathers nel ruolo del campione in carica Apollo Creed. Realizzato con un budget di poco inferiore a 1 milione di dollari, Rocky si è rivelato un successo straordinario, guadagnando 225 milioni di dollari al botteghino mondiale e diventando il film di maggior incasso del 1976. Il film fu acclamato dalla critica e consolidò la carriera di Stallone, iniziando la sua ascesa alla ribalta come grande star del cinema. Rocky II (1979).  Dopo aver perso contro Apollo Creed, Rocky annuncia il suo ritiro dalla boxe. Tuttavia, non riesce a sottrarsi alla sua vocazione di pugile e torna per avere una rivincita contro il campione mondiale dei pesi massimi. Rocky Balboa (2006). Ultimo film sulla carriera pugilistica di Rocky, il film del 2006 segue Balboa che esce dal ritiro per affrontare il campione dei pesi massimi Mason “The Line” Dixon. Questo film è stato scritto e diretto da Stallone.

Leggi anche: Tutti gli 8 film di Harry Potter classificati dal peggiore al migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.