Cos’è Microsoft 365?

By | Novembre 4, 2020
Cos'è Microsoft 365?

Microsoft 365 è una suite di servizi cloud basata su abbonamento. Era noto come Office 365, ma ora include molto di più delle funzionalità di base di Office che sembra che fosse necessario un rebranding.

L’intero mondo dell’informatica si sta muovendo rapidamente verso SaaS (software come servizio) e modelli di abbonamento per il software piuttosto che vendere licenze a titolo definitivo.

Microsoft 365 è una miscela di entrambi gli sviluppi. Se non l’hai mai incontrato prima, può essere uno shock per la cultura informatica. Quindi mettiamo a tacere tutti quei dubbi e spieghiamo esattamente cos’è Microsoft 365.

Il Cloud e adesso?

Il “cloud” si riferisce ai computer che girano nei data center di tutto il mondo. Se utilizzi un servizio come Gmail o Drive, stai utilizzando il cloud. Accediamo a servizi basati su cloud tramite Internet. Quindi, ad esempio, quando copi un file nella cartella DropBox, tali informazioni vengono inviate a un computer in un data center, che quindi le archivia per te.

Con il software basato su cloud non hai affatto bisogno di un computer mostruoso. La maggior parte del sollevamento di carichi pesanti viene eseguita dal computer remoto. Tutto ciò di cui hai bisogno è una connessione Internet funzionante. Ciò non significa che il tuo computer locale non faccia nulla!

Alcuni aspetti del servizio vengono eseguiti localmente e altri sulla macchina remota. Con le applicazioni cloud come Google Docs, è anche possibile continuare a lavorare quando Internet non funziona, con tutto che si sincronizza quando la connessione viene ripristinata.

Come funziona Microsoft 365?

Per utilizzare Microsoft 365 tutto ciò che devi fare è registrarti per un account Microsoft, se non ne hai uno, e quindi pagare la tariffa mensile. Sono disponibili vari piani, che vedremo più in dettaglio di seguito.


Dopo esserti registrato, puoi accedere ai servizi cloud da qualsiasi browser connesso a Internet. Microsoft 365 include anche software che puoi scaricare sul tuo computer e utilizzare offline. Diamo un’occhiata all’offerta in modo più dettagliato.

Microsoft 365: cosa ottieni?

Microsoft offre diversi pacchetti di 365 destinati a pubblici diversi. Ecco i tre livelli:

  • Utenti domestici
  • Utenti aziendali
  • Clienti aziendali

Ci concentreremo solo sui primi due tipi di piani, dal momento che se sei un dirigente di una grande azienda che sta leggendo questo articolo, è meglio che chiami Microsoft per un preventivo.

L’opzione più economica è Microsoft 365 Personal. Si tratta di un abbonamento per utente singolo che include tutte le app e i servizi offerti dal livello Home.


Quindi otterrai WordExcelPowerPointOneNoteOutlookAccess e Publisher. Gli ultimi due dell’elenco sono disponibili solo su PC. A proposito, puoi anche sbloccare le versioni complete delle app mobili di Office su Android e iOS. Di solito queste app ti consentono di aprire documenti e visualizzarli solo se non sei un abbonato a pagamento.

Quanto costa Microsoft 365?

C’è una varietà di opzioni di prezzo quando si tratta di Microsoft 365. Prenderemo in considerazione solo i prezzi pubblici per utenti domestici e di piccole imprese. I prezzi per l’istruzione e le imprese sono qualcosa che dovrai negoziare direttamente con Microsoft.

Inoltre, prima di parlare di prezzi specifici, assicurati di controllare se hai già accesso gratuito a Microsoft 365. Molte aziende hanno una licenza per sito che concede Microsoft 365 ai propri dipendenti. 

Il che significa anche che puoi usarlo sulla tua macchina personale. Se hai acquistato un nuovo computer di recente o hai intenzione di farlo, potresti anche ottenere da pochi mesi a un anno di accesso a Microsoft 365 incluso.

Per coloro che devono pagare nel solito modo, ci sono due opzioni principali. Puoi pagare mensilmente a una tariffa relativamente più alta o acquistare annualmente. I piani annuali ti danno effettivamente due mesi gratuiti per ogni anno di abbonamento. Quindi non è una grande differenza.

Gli utenti domestici hanno le seguenti opzioni:

  • Microsoft 365 Personal: abbonamento per utente singolo a $ 6,99 al mese o $ 69,99 all’anno
  • Microsoft 365 Family: abbonamento con licenza per 6 utenti a $ 9,99 al mese o $ 99,99 all’anno

Come puoi vedere, anche se sei solo in una famiglia di 2 persone, il piano famiglia offre il miglior rapporto qualità-prezzo. Microsoft ha svolto un buon lavoro nel separare i subaccount utente. Finché l’account principale è in regola, tutti avranno la stessa esperienza dell’utente principale.

Gli abbonamenti aziendali sono un po ‘più diversificati:

  • Business Basic include servizi cloud e solo versioni web e mobile di Word, Excel e PowerPoint a $ 5,00 per utente al mese. Pagato annualmente.
  • Lo standard aziendale aggiunge le versioni desktop di Word, Outlook, Excel, PowerPoint, Publisher e Access a $ 12,50 per utente al mese. Pagato annualmente.
  • Business Premium includeva tutto in standard, oltre a funzionalità di sicurezza avanzate per $ 20,00 per utente al mese. Pagato annualmente.
  • Le app di Microsoft 365 hanno solo OneDrive insieme alle app desktop premium per $ 8,25 per utente, al mese. Pagato annualmente.

Oltre all’abbonamento aziendale solo per le app, il valore principale qui sono i servizi Teams, Exchange e Sharepoint. Queste app consentono una facile collaborazione con i tuoi colleghi. Sebbene la versione home di Microsoft 365 includa Skype con 60 minuti di chiamate da rete fissa gratuite.

Posso ancora acquistare Microsoft Office?

Sì! Microsoft offre ancora un acquisto una tantum di Office. Questo non include nessuno dei servizi cloud. Hai anche solo tre applicazioni: Word, Excel e Powerpoint. Queste sono anche le versioni classiche delle app senza le funzionalità cloud 365 che ottieni con il modello di abbonamento. 

Queste app possono anche essere utilizzate solo su un singolo computer, quindi dovrai pagare ripetutamente il prezzo una tantum per più computer. Non consigliamo alla maggior parte delle persone di seguire questa strada, nemmeno agli studenti. Soprattutto perché alcuni laptop orientati agli studenti possono avere uno o due anni gratuiti di Microsoft 365.

Quali sono i principali vantaggi di Microsoft 365?

Allora perché ottenere Microsoft 365 invece di effettuare un acquisto una tantum di Microsoft Office? Ecco i principali vantaggi:

  • Hai sempre l’ultima versione delle app Microsoft incluse
  • Ottieni una grande quantità di spazio di archiviazione nel cloud
  • Sblocca le versioni complete delle app di Office per dispositivi mobili
  • La collaborazione e la comunicazione con i colleghi è molto più semplice
  • Puoi accedere a qualsiasi computer e iniziare a lavorare da dove eri rimasto

Pochissime persone lavorano in una bolla in questi giorni, il che rende questa nuova offerta basata su cloud la scelta più sensata per la maggior parte degli utenti.

Chi dovrebbe acquistare Microsoft 365?

Se sei d’accordo con il pagamento di una tariffa mensile, ci sentiamo a mio agio nel dire che quasi tutti sarebbero felici con un abbonamento a Microsoft 365. È un valore particolarmente vantaggioso se si considera il piano famiglia, che consente a cinque utenti indipendenti di caricare ciascuno il proprio computer con l’intera suite Office e di accedere al proprio terabyte di archiviazione cloud.

L’avvertenza principale è che sei in questa relazione per sempre. Pagherai la quota per tutto il tempo in cui avrai bisogno del servizio. Se si desidera avere app di produttività su un computer che non avrà accesso a Internet, è possibile creare un caso per l’opzione di acquisto una tantum. Tuttavia, per tali utenti consigliamo di risparmiare denaro e di optare per una delle tante alternative gratuite a Microsoft Office.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.